Sospesa temporaneamente l’autorizzazione all’esportazione per i sistemi di difesa antiaerea

Berna, 14.11.2007 - Nella sua seduta del 14 novembre 2007 il Consiglio federale ha stabilito la sospensione temporanea dell’autorizzazione all’esportazione dei sistemi di difesa antiaerea verso il Pakistan.

Nella sua seduta del 14 novembre 2007 il Consiglio federale ha deciso di sospendere, fino a nuovo avviso, l'autorizzazione all'esportazione di sistemi di difesa antiaerea verso il Pakistan, a causa della situazione che vive attualmente il Paese. Nel dicembre 2006 il Consiglio federale aveva autorizzato l'esportazione di 21 sistemi, munizioni incluse, per un costo di 136 milioni di franchi, e aveva altresì approvato la consegna di tre ulteriori sistemi del valore di circa 20 milioni di franchi. Fino ad oggi sono stati consegnati sei sistemi di difesa antiaerea del valore di circa 38 milioni di franchi.

L'articolo 19 della legge sul materiale bellico prevede la revoca o la sospensione delle autorizzazioni di esportazione qualora circostanze eccezionali lo richiedano.


Indirizzo cui rivolgere domande

Segreteria di Stato dell'economia SECO
Holzikofenweg 36
CH-3003 Berna
tel. +41 58 462 56 56
fax +41 58 462 56 00


Pubblicato da

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-15655.html