Le Forze aeree svizzere si allenano in Germania

Berna, 30.07.2007 - 

Dal 30 luglio al 10 agosto 2007 le Forze aeree svizzere prendono parte all'esercitazione di difesa aerea 'Red baron' in Germania. All'esercitazione partecipano complessivamente sette F/A-18 svizzeri (sei velivoli d'impiego e uno di riserva). I velivoli svolgeranno i loro impieghi a partire dall'Air Base di Wittmund. L'organizzazione dell'esercitazione spetta alla squadra di caccia 71 "Richthofen" delle Forze aeree tedesche. La delegazione svizzera comprende 44 persone - 15 piloti e 29 specialisti. L'esercitazione 'Red baron' prevede voli sul mare con un elevato grado di difficoltà. Per le Forze aeree svizzere la partecipazione a esercitazioni di questo genere è particolarmente preziosa: da un canto offrono una buona possibilità di incrementare le proprie capacità, dall'altro la popolazione svizzera non viene esposta ai rumori dei velivoli.

La base legale di questa esercitazione è costituita dall'accordo del 29 settembre 2003 tra il DDPS e il Ministero federale della difesa della Repubblica federale di Germania concernente la cooperazione delle forze armate nell'ambito dell'istruzione e da un relativo accordo d'esecuzione.


Indirizzo cui rivolgere domande

Didier Vallon
Comunicazione Forze aeree
031 323 22 58


Pubblicato da

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-13847.html