Il Consiglio federale rilascia la concessione per la linea tranviaria ginevrina Cornavin – Bernex

(Ultima modifica 11.01.2007)

Berna, 10.01.2007 - Il Consiglio federale ha esteso la concessione per l'infrastruttura ferroviaria delle aziende di trasporto di Ginevra (TPG) alla linea Cornavin – Onex – Bernex. Le TPG prevedono di sostituire gli attuali autobus con tram entro il 2011. La linea tranviaria è parte integrante dei progetti urgenti e pronti per la realizzazione compresi nel nuovo fondo infrastrutturale in cui sono stanziati a questo scopo fondi federali pari a 90 milioni di franchi.

Con questo progetto sarà collegato alla rete tranviaria ginevrina un territorio comprendente circa 42°000 abitanti e 44°000 posti di lavoro. Gli autobus finora in servizio hanno raggiunto, infatti, i limiti delle loro capacità. La tratta, lunga 6,5 chilometri, porta dalla stazione centrale di Ginevra a Onex e Bernex, nella periferia ovest. Secondo l'attuale pianificazione, l'entrata in servizio è prevista per il 2011.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale dei trasporti UFT, Public Affairs, 031 322 36 43


Pubblicato da

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-10136.html