Sanità

«La Svizzera si adopera a favore di un approvvigionamento sanitario di  qualità e finanziariamente sopportabile, nonché di un contesto di  promozione della salute».

Il Consiglio federale s'impegna per la prevenzione e la promozione della salute. Il ministro della sanità Alain Berset alla conferenza stampa sulla strategia nazionale per la prevenzione delle malattie non trasmissibili. Berna, aprile 2016. (KEYSTONE/Lukas Lehmann)

Che cosa vuole ottenere il Consiglio federale

In Svizzera tutti hanno accesso a un’assistenza medica di qualità. Di concerto con gli attori privati, il Consiglio federale rafforza la prevenzione e la promozione della salute e si adopera per medicinali e prestazioni più efficaci. In questo modo intende garantire un’alta qualità di vita e costi della salute più contenuti.

Le misure previste

  • Adottare il messaggio concernente la modifica della legge federale del 18 marzo 1994 sull’assicurazione malattie (introduzione di un sistema di prezzi di riferimento per i medicamenti per i quali è scaduto il brevetto).
  • Adottare e attuare la strategia nazionale sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili.
  • Adottare il messaggio concernente la revisione totale della legge federale dell’8 ottobre 2004 sugli esami genetici sull’essere umano.

Nota bene: Gli obiettivi e i provvedimenti pubblicati qui di seguito si fondano sul decreto federale sul programma di legislatura 2015-2019. In esso, – su proposta del Consiglio federale – , il Parlamento definisce l’attività del governo per i prossimi quattro anni. Nei suoi obiettivi annuali, il Consiglio federale mette in atto questa agenda politica quadriennale. Il Consiglio federale si riserva il diritto di distanziarsi dal programma di legislatura, qualora avvenimenti imprevedibili lo dovessero richiedere.

La conferenza stampa in breve sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili

Conferenza stampa del Consiglio federale del 6.4.2016 con il consigliere federale Alain Berset      

Ultima modifica 09.08.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/consiglio-federale/politische-agenda/sicurezza/sanita.html