Le stanze e i saloni del Consiglio federale

Al primo piano del Palazzo consiliare, accanto all’atrio principale si apre una sequenza di quattro ambienti orientati a sud in cui il Consiglio federale svolge le sue innumerevoli attività.

Stanza delle sedute del Consiglio federale

Stanza delle sedute del Consiglio federale

La Stanza delle sedute del Consiglio federale è in stile risorgimentale e deve il soprannome di «Chalet fédéral» ai mobili e ai rivestimenti in legno posati nel 1889. Della struttura originaria del 1857 sono rimasti il soffitto a stucchi e il lampadario a gas – uno dei più antichi tra quelli ancora esistenti nella città di Berna. In quest’ambiente si tengono le sedute settimanali del Consiglio federale.

Ordine dei posti

L’ordine dei posti è modificato ogni volta che entra in carica il nuovo presidente della Confederazione (all’inizio dell’anno) o un nuovo consigliere federale: al centro del semicerchio siedono il vicepresidente del Consiglio federale e il consigliere federale con più anzianità di servizio, alle estremità i consiglieri federali in carica da meno tempo.

L’Anticamera

L'Anticamera

L’Anticamera, in cui il caminetto è l’unico elemento dell’arredamento risalente al 1857, è stata ristrutturata nel 1930 e dotata di rivestimenti in legno in stile art déco. In questo locale i membri del Consiglio federale consumano una bevanda o uno spuntino durante le pause, sempre che se ne concedano una. La stanza è utilizzata saltuariamente anche per pranzi in comune.

Salon du Président

Salon du Président
Salon du Président

Il Salon du Président, restaurato in stile barocco nel 1889, è un locale di rappresentanza utilizzato per eventi particolari, come le visite di cortesia, l’accreditamento di ambasciatori ecc. Nel Salone, il Consiglio federale riceve i nuovi membri dopo le elezioni.

Bureau du Président

Bureau du Président

Il Bureau du Président con tappezzerie e quadri di Le Corbusier è in stile rococò. Oggi è usato come seconda sala riunioni. Qui hanno luogo gli incontri del Consiglio federale con il presidente della Direzione generale della Banca Nazionale o con il presidente del Consiglio di amministrazione dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA).


Ultima modifica 28.09.2015

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/consiglio-federale/dove-lavora-il-governo/stanze-e-saloni-del-consiglio-federale.html