Stemma della Svizzera

CONFOEDERATIO HELVETICA
Le autorità federali della Confederazione Svizzera

Home page
Mail
Cerca

Iniziato l'impiego del 12░ contingente SWISSCOY - Domani a Stans verranno congedati i militari dell'11░ contingente

3003 Berna, 14 aprile 2005

Informazione per i media

Iniziato l'impiego del 12░ contingente SWISSCOY - Domani a Stans verranno
congedati i militari dell'11░ contingente

Oggi giovedý inizia l'impiego del 12░ contingente svizzero per il
promovimento della pace in Kosovo. Al termine di una cerimonia semplice
svoltasi presso l'aerodromo della capitale kosovara Pristina, il nuovo
comandante della SWISSCOY, tenente colonnello SMG Stefano Brunetti, ha
assunto il comando dei 211 soldati della SWISSCOY tra cui figurano anche
otto donne.

Venerdý, a Stans il divisionario Christian Josi, capo dello Stato maggiore
di condotta dell'esercito, congederÓ ufficialmente i membri dell'11░
contingente, appena rientrati dal Kosovo. La consegna delle medaglie per l'
impiego avrÓ luogo alle ore 1400 sul terreno del Centro d'istruzione
SWISSINT nella caserma di Will/Oberdorf presso Stans.

Durante il loro impiego di sei mesi, i membri del contingente appena
rientrato in patria hanno dimostrato che, nell'ambito del servizio di
promovimento della pace, la SWISSCOY Ŕ considerata un partner rispettato e
affidabile della Kosovo Force nell'adempimento delle competenze fondamentali
militari. Ne ha dato prova anche in condizioni difficili, per esempio
durante la fase di accresciuta prontezza della KFOR, in occasione
dell'anniversario dei disordini del marzo 2004 e delle dimissioni del
primoministro kosovaro Ramush Haradinaj.

I servizi in ambito logistico a favore delle nazioni partner Austria e
Germania si sono svolti come di consueto secondo il compito affidato. Fino
alla fine di marzo i veicoli di trasporto della SWISSCOY hanno percorso
circa 520'000 chilometri per un totale di circa 3'400 ore d'impiego. A causa
delle rigide condizioni invernali, si Ŕ registrato un calo del 7 percento
circa rispetto all'ultimo contingente. Complessivamente sono stati preparati
circa 1,14 milioni di litri di carburante per veicoli e gruppi elettrogeni.
La produzione di acqua potabile e industriale per circa 900 soldati nel camp
ha raggiunto quota 20,7 milioni di litri; si tratta all'incirca della stessa
quota registrata sei mesi or sono. Le macchine da costruzione sono state
impiegate per un totale di circa 2'100 ore, principalmente per diversi
incarichi di costruzione e di rinnovazione di ponti della KFOR. Ci˛ equivale
a un aumento del 10 percento rispetto al contingente precedente.

Un'altra conseguenza dei rigori invernali Ŕ stata la netta riduzione del
tempo d'impiego del Super Puma in dotazione al distaccamento delle Forze
aeree svizzere. L'unico mezzo di trasporto aereo medio-pesante a
disposizione della Brigata multinazionale Sud-Ovest della KFOR, Ŕ stato
impiegato per circa 153 ore. Si tratta di 42 ore o del 22 percento in meno
rispetto a sei mesi fa. Rispetto al normale esercizio in Svizzera, si
constata comunque un aumento del 27 percento. Sino alla fine di marzo sono
stati trasportati 1'745 passeggeri (calo del 47 percento) e ca. 23
tonnellate di carichi (aumento del 620 percento).

DIPARTIMENTO FEDERALE DELLA DIFESA,
DELLA PROTEZIONE DELLA POPOLAZIONE E DELLO SPORT
Informazione