Stemma della Svizzera

CONFOEDERATIO HELVETICA
Le autorità federali della Confederazione Svizzera

Home page
Mail
Cerca

Protocollo facoltativo alla Convenzione sui diritti del fanciullo: adozione del rapporto sui risultati della procedura di consultazione e ratifica del Protocollo facoltativo

DIPARTIMENTO FEDERALE DEGLI AFFARI ESTERI
Informazione

Berna, 11 marzo 2005

Comunicato stampa

Protocollo facoltativo alla Convenzione sui diritti del fanciullo: adozione
del rapporto sui risultati della procedura di consultazione e ratifica del
Protocollo facoltativo

Nella sua seduta odierna, il Consiglio federale ha adottato il rapporto sui
risultati della procedura di consultazione e ha deciso di ratificare - con
riserva di approvazione da parte dell'Assemblea federale - il Protocollo
facoltativo alla Convenzione sui diritti del fanciullo concernente la
vendita di fanciulli, la prostituzione infantile e la pedopornografia.

Il Protocollo facoltativo Ŕ stato adottato dall'Assemblea generale delle
Nazioni Unite il 25 maggio 2000. La Svizzera lo ha firmato il 7 settembre
2000.

Il Protocollo facoltativo completa e sviluppa le disposizioni della
Convenzione sui diritti del fanciullo. Mira anzitutto a proteggere i
fanciulli dallo sfruttamento economico improntandosi al principio
dell'interesse del fanciullo. Nel complesso, l'ordinamento giuridico
svizzero soddisfa le esigenze poste dal Protocollo facoltativo, salvo per
quanto concerne la disposizione penale relativa alla tratta di esseri umani,
sinora applicabile soltanto alla tratta finalizzata allo sfruttamento
sessuale (art. 196 CP). Occorre pertanto estendere il campo di applicazione
di tale disposizione alla tratta finalizzata allo sfruttamento del lavoro
umano e al prelievo di organi e riordinarla sotto il profilo della
sistematica (nuovo art. 182 CP). La nuova normativa consentirÓ inoltre di
punire per tratta di esseri umani anche chi commette il reato una sola
volta.

Con decisione del 15 ottobre 2003, il Consiglio federale ha autorizzato il
DFAE a indire la procedura di consultazione. Quest'ultima si Ŕ conclusa il
1░ febbraio 2004. In totale sono pervenuti 66 pareri. A parte l'UDC, tutti i
partecipanti alla consultazione sono in linea di principio favorevoli alla
ratifica del Protocollo facoltativo. Il testo del nuovo articolo 182 CP Ŕ
stato completato in considerazione delle osservazioni formulate da diversi
interpellati.

Nelle sue osservazioni finali in merito al primo rapporto della Svizzera
concernente l'attuazione della Convenzione sui diritti del fanciullo, il
Comitato dei diritti del fanciullo aveva raccomandato di promuovere la lotta
contro qualsiasi forma di violenza nei confronti dei fanciulli. Con la
ratifica del Protocollo facoltativo si tiene conto di questa
raccomandazione.