Stemma della Svizzera

CONFOEDERATIO HELVETICA
Le autorità federali della Confederazione Svizzera

Home page
Mail
Cerca

La Svizzera intensifica la cooperazione con i Paesi Bassi in materia d'armamento

3003 Berna, 26 maggio 2004

Informazione per i media

La Svizzera intensifica la cooperazione con i Paesi Bassi in materia
d'armamento

Il Consiglio federale ha approvato un accordo tra la Svizzera e i Paesi
Bassi concernente la cooperazione nel settore dell'armamento.
L'accordo tra la Svizzera e i Paesi Bassi prevede una cooperazione pi¨
stretta nel settore dell'armamento. Il Consiglio federale ha autorizzato il
capo dell'armamento, dott. Alfred Markwalder, a sottoscrivere l'accordo.

Conformemente ai principi del Consiglio federale del 29 novembre 2002 in
materia di politica d'armamento, in futuro dovrÓ essere data maggiore
importanza alla cooperazione internazionale e alla conseguente possibilitÓ
di ottimizzare i costi. L'istituzionalizzazione della cooperazione in
materia d'armamento con i Paesi Bassi si impone in considerazione dei forti
legami economici che intercorrono tra la Svizzera e tale Paese nonchÚ degli
interessi comuni nell'ambito della politica di sicurezza e d'armamento.

Il rafforzamento della cooperazione, finalizzato allo sfruttamento di
sinergie interesserÓ principalmente la ricerca e lo sviluppo in ambito
tecnico-militare, la produzione, l'acquisto e la manutenzione di materiale
bellico. Inoltre Ŕ previsto uno scambio di informazioni sulle questioni che
riguardano gli armamenti.

Per la Svizzera assumono un grande valore soprattutto le prospettive di
cooperazione nell'ambito dei veicoli corazzati. L'obiettivo Ŕ una
collaborazione che consenta di ottimizzare i costi degli adeguamenti
tecnologici e della gestione dei pezzi di ricambio nel settore della
manutenzione.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELLA DIFESA,
DELLA PROTEZIONE DELLA POPOLAZIONE E DELLO SPORT
Informazione