Stemma della Svizzera

CONFOEDERATIO HELVETICA
Le autorità federali della Confederazione Svizzera

Home page
Mail
Cerca

Lavori successivi al rapporto della Commissione indipendente di esperti

DIPARTIMENTO FEDERALE DIPARTIMENTO FEDERALE
DELL'INTERNO DEGLI AFFARI ESTERI

Lavori successivi al rapporto della Commissione indipendente di esperti
Provvedimenti a favore dei diritti umani e della prevenzione del razzismo

Il Consiglio federale intende intensificare l'impegno in favore dei diritti
umani e della prevenzione del razzismo ed Ŕ disposto, in linea di principio,
a sostenere progetti di sensibilizzazione e prevenzione realizzati da terzi.
Incarica inoltre il gruppo di lavoro interdipartimentale di presentare
proposte concrete fino alla fine dell'anno, sulla base del rapporto
intermedio.

In occasione della pubblicazione, avvenuta il 10 dicembre 1999, del rapporto
źLa Svizzera e i profughi all'epoca del nazionalsocialismo╗ della
Commissione indipendente di esperti, il Consiglio federale ha espresso
l'intenzione di intensificare i provvedimenti al fine di sostenere la
sensibilizzazione ai diritti umani e la prevenzione del razzismo, in
collaborazione con i Cantoni e le organizzazioni interessate. Per dare un
risvolto concreto a tali misure, ha costituito un gruppo di lavoro
interdipartimentale (DFAE, DFI, DFGP).
Nel rapporto intermedio, il gruppo di lavoro ha presentato la situazione dei
provvedimenti, sia  conclusi sia pianificati, tanto della Confederazione
quanto di terzi, aggiungendovi proposte per ulteriori misure.
Il Consiglio federale Ŕ convinto che un programma di prevenzione e
sensibilizzazione nell'ambito dei diritti umani, dell'antisemitismo, del
razzismo e della xenofobia sia di importanza cruciale;  essenziale altresý Ŕ
un programma volto a risvegliare l'attenzione sui pro-ble-mi di gruppi
discriminati. Per questa ragione, ha incaricato il gruppo di lavoro di
presentare entro la fine dell'anno proposte concrete per il sostegno di
progetti singoli.
Per l'impegno contro il razzismo e l'antisemitismo ed a favore dei diritti
umani, il Consiglio federale ha segnalato la sua disponibilitÓ per un
eventuale contributo finanziario di 10 milioni di franchi.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO
Servizio stampa ed informazione, Suzanne Auer, tel. 031 322 80 16; fax
031-322 10 15