Stemma della Svizzera

CONFOEDERATIO HELVETICA
Le autorità federali della Confederazione Svizzera

Home page
Mail
Cerca

Osservatori civili di polizia svizzeri [CIVPOL] armati nelle missioni di mantenimento della pace

Berna, 19 giugno 2000

Comunicato stampa

Osservatori civili di polizia svizzeri [CIVPOL] armati nelle missioni di
mantenimento della pace

Il Consiglio federale ha deciso che in futuro gli osservatori civili di
polizia svizzeri saranno armati per lo svolgimento delle loro missioni.

Gli osservatori civili di polizia svolgono un importante ruolo nelle
missioni di mantenimento della pace. Nell'ambito della loro attivitÓ di
vigilanza e di consulenza promuovono un atteggiamento conforme ai diritti
dell'uomo e apartitico da parte della polizia locale nell'adempimento dei
suoi compiti, contribuendo in tal modo ad accrescere la fiducia della
popolazione nei confronti dell'ordinamento giuridico. Attualmente sono
attivi in missioni 14 osservatori civili di polizia svizzeri, dodici dei
quali presso l'ONU in Bosnia ed Erzegovina e due presso l'OSCE in Croazia
(Slavonia orientale).

Diversamente dalle forze di polizia militare impegnate in missioni
internazionali, gli osservatori civili di polizia svizzeri non era sinora
armati. L'ONU pone per˛ sempre pi¨ la condizione che i poliziotti civili
siano armati. Ne risulta che per il momento la Svizzera non ha inviato alcun
osservatore civile di polizia in Kosovo e che non ha ancora potuto essere
attuato il concetto elaborato dal Consiglio federale, che prevede l'ingaggio
permanente di venti poliziotti civili.

DIPARTIMENTO FEDERALE
DEGLI AFFARI ESTERI
Informazione