Stemma della Svizzera

CONFOEDERATIO HELVETICA
Le autorità federali della Confederazione Svizzera

Home page
Mail
Cerca

Le disposizioni del Codice delle obbligazioni sulla contabilitÓ commerciale vengono rivedute

Comunicato per la stampa

Le disposizioni del Codice delle obbligazioni sulla contabilitÓ
commerciale vengono rivedute

Il Consiglio federale ha licenziato mercoledý, 31 marzo 1999, il
messaggio e il disegno di revisione parziale del trentaduesimo titolo
del Codice delle obbligazioni. Le disposizioni di questo titolo
disciplinano la contabilitÓ commerciale e fissano in particolare le
condizioni che devono essere adempiute per conservare, su supporti di
dati o d'immagini, libri commerciali, corrispondenza d'affari e
documenti contabili.

Il disegno tiene assai conto dell'avamprogetto che era stato oggetto,
nel 1997, di una procedura di consultazione cui hanno partecipato 25
Cantoni, 6 partiti politici e 21 organizzazioni. In esso sono state
recepite infatti numerose proposte elaborate dall'Amministrazione
federale nonchÚ dalle autoritÓ cantonali delle contribuzioni e accolte
favorevolmente dalla maggior parte dei Cantoni durante la procedura di
consultazione.

Dominano le nuove tecnologie

Quale importante novitÓ, il disegno consente di tenere e conservare i
libri contabili sia su "supporti d'immagini", sia su "supporti di dati".
Saranno pertanto ampliate le possibilitÓ di applicazione contabile per
le tecnologie reperibili oggigiorno sul mercato e riguardanti il
trattamento, la comunicazione e la registrazione di dati. La revisione Ŕ
pure aperta alle future tecnologie e consente quindi l'impiego dei nuovi
mezzi che verranno offerti soltanto nei prossimi anni.

La revisione eliminerÓ i problemi interpretativi e le insicurezze
giuridiche sorti negli ultimi anni per il continuo aumento dell'impiego
dei mezzi elettronici nella trattazione d'affari e dell'introduzione di
nuovi apparecchi atti a registrare operazioni commerciali leggibili con
mezzi ausiliari. Per quanto attiene alla contabilitÓ e all'archiviazione
di documenti contabili, il disegno permetterÓ di impiegare metodi pi¨
moderni e razionali di elaborazione delle pratiche contabili
contribuendo cosý a migliorare la capacitÓ concorrenziale della
Svizzera.

Quanto alla materia, il diritto sulla contabilitÓ non Ŕ toccato dal
disegno. Questa materia costituisce l'oggetto di un'altra revisione; il
Dipartimento federale di giustizia e polizia ha aperto, in ottobre 1998,
una procedura di consultazione sul pertinente disegno peritale.

6 aprile 1999

DIPARTIMENTO FEDERALE DI GIUSTIZIA E POLIZIA
Servizio informazioni e stampa

Ulteriori informazioni:
Giacomo Roncoroni, Ufficio federale di giustizia, tel.: 031 322 41 26
Claudio Frigerio, Ufficio federale dell'informatica, tel.: 031 325 93 81