Stemma della Svizzera

CONFOEDERATIO HELVETICA
Le autorità federali della Confederazione Svizzera

Home page
Mail
Cerca

La Svizzera restaura una chiesa rupestre in Etiopia

DEPARTIMENTO FEDERALE
DEGLI AFFARI ESTERI                        Berna, 20 gennaio 1999

Comunicato stampa

La Svizzera restaura una chiesa rupestre in Etiopia

Il 29 gennaio 1999, il Ministro etiope della cultura e l'Ambasciatore di
Svizzera a Addis Abeba Paolo Brogini inaugureranno la chiesa Adadi Mariam,
restaurata su iniziativa della Commissione nazionale svizzera per l'UNESCO.

Il lavori di restauro, durati 18 mesi, sono stati diretti dapprima da
Philipp Speiser, architetto presso il Servizio dei monumenti storici del
Cantone di Friburgo, poi da Uwe Minuth, architetto a Berlino, con la
collaborazione di Laurent Chablais, ingegnere a Estavayer-le-Lac.

Situata a 65 km dalla capitale, Adadi Mariam Ŕ una chiesa monolitica
sotterranea, intagliata nella roccia pi¨ di 500 anni fa. ╚ un'importante
meta di pellegrinaggio e di incontro per i cristiani ortodossi della
regione. Il 29 gennaio, giorno dedicato a Maria, vi si radunano migliaia di
persone.

Finanziato con 200'000 franchi dalla Direzione dello sviluppo e della
cooperazione (DSC), questo progetto concilia tutela del patrimonio e
sviluppo sostenibile. La popolazione locale ha partecipato ai lavori con
metodi artigianali tradizionali. Ingegneri etiopi si sono familiarizzati con
le tecniche di restauro di costruzioni antiche. Grazie alla costruzione di
un ponte pedonale, il sito Ŕ ormai accessibile tutto l'anno, sia ai
pellegrini sia ai turisti. L'infrastruttura necessaria per accogliere i
visitatori Ŕ stata realizzata e sarÓ gestita dagli abitanti del luogo, che
potranno cosý trarne vantaggi economici.