Procedure di consultazione previste

DFI
DFGP
DFF
DEFR
DATEC


Dipartimento federale dell'interno

  • Modifica dell’ordinanza sulla vigilanza sull’assicurazione malattie (OVAMal)
    • Autorità:Consiglio federale
    • La riduzione volontaria di riserve e la compensazione dei premi incassati in eccesso permettono ai assicuratori di garantire a posteriori un equilibrio tra i premi e i costi. Il presente progetto precisa le condizioni d’applicazione di questi due strumenti.
    • Avvio previsto: 01.2020
    • Conclusione prevista: 05.2020
    • Numero RS: 832.121
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sanità pubblica
    • Ultimo aggiornamento: 20. dicembre 2019
    (2019.0046)
  • Legge federale sul conferimento dell’obbligatorietà generale alla regolazione dell’attività dei intermediari assicurativi
    • Autorità:Consiglio federale
    • Ad alcuni punti dell’accordo degli assicuratori dev’essere conferito il carattere di obbligatorietà generale (provvigioni degli intermediari, divieto di acquisizioni telefoniche a freddo, formazione, verbale della consulenza). Inoltre devono essere previste sanzioni in caso di non rispetto.
    • Avvio previsto: 02.2020
    • Conclusione prevista: 05.2020
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sanità pubblica
    • Ultimo aggiornamento: 16. ottobre 2019
    (2019.0047)
  • Modifica della legge federale sull'assicurazione malattie (misure di contenimento dei costi – 2° pacchetto)
    • Autorità:Consiglio federale
    • Nell’attuale legge federale del 18 marzo 1994 sull'assicurazione malattie (LAMal) devono essere integrate delle disposizioni sul contenimento dei costi per discaricare l’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie. L’accento è posto su l’introduzione di un obiettivo di contenimento dei costi nell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie, nei medicamenti e in alcune altre misure di contenimento dei costi.
    • Avvio previsto: 03.2020
    • Conclusione prevista: 06.2020
    • Numero RS: 832.10
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sanità pubblica
    • Ultimo aggiornamento: 20. dicembre 2019
    (2019.0036)
  • Modifica dell’ordinanza sull’assicurazione malattie (Messa in atto della modifica del 21 giugno 2019 della Legge federale sull’assicurazione malattie concernente il rafforzamento della qualità e dell’economicità)
    • Autorità:Consiglio federale
    • Le disposizioni necessarie per la messa in atto della modifica del 21 giugno 2019 della Legge federale sull’assicurazione malattie (LAMal) concernente il rafforzamento della qualità e dell’economicità sono da integrare nell’ordinanza del 27 giugno 1995 sull’assicurazione malattie (OAMal)
    • Avvio previsto: 03.2020
    • Conclusione prevista: 06.2020
    • Numero RS: 832.102
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sanità pubblica
    • Ultimo aggiornamento: 20. febbraio 2020
    (2019.0063)
  • Modifica della Legge sugli assegni familiari
    • Autorità:Consiglio federale
    • Attuazione della mozione Baumann del 28.09.2017 «Assegni familiari. Per un’equa ripartizione degli oneri» (17.3860)
    • Avvio previsto: 04.2020
    • Conclusione prevista: 06.2020
    • Numero RS: 836.2
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale delle assicurazioni sociali
    • Ultimo aggiornamento: 20. dicembre 2019
    (2019.0026)
  • Revisione parziale della Legge federale sull’assicurazione militare (LAM)
    • Autorità:Consiglio federale
    • La copertura contro le malattie degli assicurati a titolo professionale e l’assicurazione facoltativa devono essere aboliti ed essere assunti dall’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie. Inoltre saranno modificate le disposizioni riguardando l’adeguamento all’evoluzione dei salari e dei prezzi.
    • Avvio previsto: 04.2020
    • Conclusione prevista: 07.2020
    • Numero RS: 833.1
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sanità pubblica
    • Ultimo aggiornamento: 21. gennaio 2020
    (2019.0060)
  • Modifica dell’ordinanza del 18 agosto 2004 sui medicamenti per uso veterinario (OMVet)
    • Autorità:Dipartimento o Cancelleria federale
    • La presente modifica si propone di armonizzare pienamente le disposizioni dell'OMVet sugli antibiotici con l'ordinanza del 31 ottobre 2018 concernente il sistema d'informazione sugli antibiotici nella medicina veterinaria (O-SI AMV). Con la modifica saranno inoltre de-finite le misure amministrative da adottare in caso di consumo di antibiotici superiore alla media sulla base della valutazione dei dati del sistema d'informazione. Infine saranno adeguate in modo puntuale altre disposizioni (agevolazione dell'importazione di medica-menti veterinari, chiarimento delle definizioni, obbligo di tenere un registro dei medicamen-ti per le api ecc.).
    • Avvio previsto: 05.2020
    • Conclusione prevista: 09.2020
    • Numero RS: 812.212.27
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria
    • Ultimo aggiornamento: 12. dicembre 2019
    (2019.0058)
  • Revisione totale dell’ordinanza sugli esami genetici sull’essere umano, compresa l’ordinanza sull’allestimento di profili del DNA in materia civile e amministrativa
    • Autorità:Dipartimento o Cancelleria federale
    • La legge federale sugli esami genetici sull’essere umano (LEGU; RS 810.12) è stata completamente rivista. Il diritto d'esecuzione da adeguare alla nuova LEGU comprende l'ordinanza sugli esami genetici sull’essere umano (OEGU, RS 810.122.1, competenza: DFI) e l'ordinanza sull’allestimento di profili di DNA in materia civile e amministrativa (ODCA, RS 810.122.2, competenza: DFGP). Tra l'altro, sono stati rielaborati i requisiti per gli specialisti che possono prescrivere esami genetici, i requisiti per l'autorizzazione dei laboratori genetici e alcuni aspetti relativi alla protezione dei dati.
    • Avvio previsto: 05.2020
    • Conclusione prevista: 08.2020
    • Numero RS: 810.222.1 und 810.122.2
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sanità pubblica
    • Ultimo aggiornamento: 20. dicembre 2019
    (2019.0061)
  • Modifica dell’Ordinanza sull’assicurazione malattia (OAMal) e dell’Ordinanza sulle prestazioni (OPre); Autorizzazione dei podologi come fornitori di prestazioni dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS)
    • Autorità:Dipartimento o Cancelleria federale
    • I podologi autorizzati dovrebbero ormai, su prescrizione medica, poter fornire delle prestazioni di cure mediche dei piedi a titolo indipendente e per conto proprio conformemente all’OPre. Per questo degli adattamenti dell’OAMal come pure dell’OPre sono necessari.
    • Avvio previsto: 05.2020
    • Conclusione prevista: 09.2020
    • Numero RS: 832.102 und 832.112.31
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sanità pubblica
    • Ultimo aggiornamento: 21. gennaio 2020
    (2019.0062)
  • Modifica dell’ordinanza dell’USAV concernente la protezione degli animali nella macellazione
    • Autorità:Unità dell'amministrazione federale centrale o decentralizzata
    • La presente modifica estenderà il campo di applicazione dell’ordinanza per includervi in particolare prescrizioni per la macellazione di pesci e decapodi, vista la loro crescente im-portanza in Svizzera. Saranno inoltre emanate disposizioni per lo stordimento dei polli e dei tacchini mediante esposizione al gas. Infine, in occasione della revisione si terrà conto delle nuove conoscenze scientifiche.
    • Avvio previsto: 04.2020
    • Conclusione prevista: 07.2020
    • Numero RS: 455.110.2
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria
    • Ultimo aggiornamento: 20. febbraio 2020
    (2019.0059)

Dipartimento federale di giustizia e polizia

  • Modifica del codice delle obbligazioni (CO): contratto di costruzione
    • Autorità:Consiglio federale
    • In adempimento della mozione 09.3392, i diritti dei committenti verrano rafforzati mediante la revisione del diritto in materia di contratto di costruzione
    • Avvio previsto: 04.2020
    • Conclusione prevista: 06.2020
    • Numero RS: 220
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 17. febbraio 2020
    (2018.0047)
  • Protezione degli minori e degli adulti - Modifica del Codice civile
    • Autorità:Consiglio federale
    • Al vaglio in particolare le modalità per coinvolgere maggiormente i congiunti nelle procedure e nelle decisioni delle autorità di protezione dei minori e degli adulti (APMA). Nei lavori sarà integrata anche l’attuazione delle due iniziative parlamentari 16.428 e 16.429, che chiedono di semplificare gli obblighi di rendiconto e di contabilità imposti a chi assume la curatela di un congiunto.
    • Avvio previsto: 06.2020
    • Conclusione prevista: 10.2020
    • Numero RS: 210
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 17. febbraio 2020
    (2019.0051)
  • Legge federale sulla communicazione elettronica con i tribunali e le autorità
    • Autorità:Consiglio federale
    • Con l’avamprogetto di legge federale sulla comunicazione elettronica con i tribunali e le autorità (LCTA) e le modifiche delle leggi di procedura applicabili si propone di introdurre un regime obbligatorio riguardante lo scambio elettronico di atti giuridici per i professionisti (le corti, le autorità e gli avvocati). La legge federale regola in primo luogo la piattaforma da realizzare, mentre le modifiche delle leggi di procedura contengono le disposizioni necessarie per l’attuazione del regime obbligatorio.
    • Avvio previsto: 07.2020
    • Conclusione prevista: 10.2020
    • Numero RS: 172.021, 173.110, 272, 273, 312.0, 322.1, 830.1
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 17. febbraio 2020
    (2018.0080)
  • Protezione del possesso in caso di occupazione illegale di immobili - modifica parziale del Codice civile e del CPC
    • Autorità:Consiglio federale
    • Con la mozione Feller (15.3531) il Parlamento ha incaricato il Consiglio federale di adottare le misure necessarie affinché i proprietari di immobili occupati illegalmente da squatter possano esercitare il diritto di ripresa di cui all'articolo 926 del Codice civile (CC) a condizioni meno rigide, in particolare riguardo ai termini da rispettare. L’attuazione rende necessaria una modifica parziale del CC e del CPC.
    • Avvio previsto: 08.2020
    • Conclusione prevista: 11.2020
    • Numero RS: SR 210 und SR 272
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 17. febbraio 2020
    (2019.0050)
  • Modificazione Ordinanza sul registro fondiario
    • Autorità:Dipartimento o Cancelleria federale
    • Per l’attuazione degli articoli 949b e 949c CC (introduzione del NAVS13 come identificatore per le persone fisiche nel registro fondiario e ricerca di fondi su scala nazionale) bisogna elaborare le disposizioni d’esecuzione. A tal proposito bisogna modificare l’Ordinanza sul registro fondiario.
    • Avvio previsto: 04.2020
    • Conclusione prevista: 08.2020
    • Numero RS: SR 211.432.1
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 17. febbraio 2020
    (2019.0049)

Dipartimento federale delle finanze

  • Riforma dell’imposta preventiva
    • Autorità:Consiglio federale
    • Il Consiglio federale intende rafforzare la piazza economica Svizzera ed estendere la funzione di garanzia dell’imposta preventiva nel nostro Paese.
    • Avvio previsto: 03.2020
    • Conclusione prevista: 06.2020
    • Numero RS: 642.21
    • Ufficio responsabile: Amministrazione federale delle contribuzioni
    • Ultimo aggiornamento: 16. ottobre 2019
    (2019.0037)
  • Revisione totale della legge sulle dogane (LD)
    • Autorità:Consiglio federale
    • La presente revisione totale della legge sulle dogane (LD) si fonda essenzialmente sugli adeguamenti legati all’ulteriore sviluppo dell’AFD verso l’Ufficio federale delle dogane e della sicurezza dei confini (UDSC) e al rinnovo totale dell’ambiente TIC (programma DaziT). Da un lato, vanno eliminate le disposizioni che ostacolano un’organizzazione agile, dall’altro, è necessario creare disposizioni procedurali e di protezione dei dati neutrali dal punto di vista tecnologico, che prevedono una gestione digitale integrale di tutte le procedure dell’UDSC nonché una verifica del rispetto dei disposti di natura non doganale (DNND) il più automatizzata possibile. Infine, devono essere modernizzate le basi giuridiche per l’analisi dei rischi, il controllo e il perseguimento penale.
    • Avvio previsto: 03.2020
    • Conclusione prevista: 07.2020
    • Numero RS: 631.0
    • Ufficio responsabile: Amministrazione federale delle dogane
    • Ultimo aggiornamento: 11. novembre 2019
    (2019.0040)
  • Imposizione delle rendite vitalizie e dell’assicurazione di rendite vitalizie
    • Autorità:Consiglio federale
    • Stabilendo una quota di reddito forfettaria flessibile nel caso di rendite vitalizie e delle relative assicurazioni si intende attuare la modificata mozione del Gruppo liberale radicale (12.3814) «Basta con la penalizzazione fiscale del pilastro 3b. In caso di prelievo del capitale, tassare la quota di reddito invece degli apporti di capitale». L’imposizione terrebbe così maggiormente conto delle condizioni applicabili in quel momento agli investimenti.
    • Avvio previsto: 04.2020
    • Conclusione prevista: 07.2020
    • Numero RS: 642.11 642.14 642.21
    • Ufficio responsabile: Amministrazione federale delle contribuzioni
    • Ultimo aggiornamento: 11. novembre 2019
    (2019.0024)
  • Legge federale concernente l’impiego di mezzi elettronici nell’amministrazione
    • Autorità:Consiglio federale
    • La legge federale è intesa a creare le basi giuridiche necessarie affinché la Confederazione abbia a disposizione nuove opzioni d’intervento nel campo dell’amministrazione digitale allo scopo di accelerare un’adeguata diffusione del Governo elettronico d’intesa con i Cantoni.
    • Avvio previsto: 04.2020
    • Conclusione prevista: 08.2020
    • Ufficio responsabile: Segreteria generale DFF
    • Ultimo aggiornamento: 24. febbraio 2020
    (2019.0054)
  • Aumento delle deduzioni forfettarie dell'imposta federale diretta per compensare i premi delle assicurazioni malattie eccessivi
    • Autorità:Consiglio federale
    • Attuazione della mozione Grin (17.3171). Le deduzioni forfettarie per compensare i premi delle assicurazioni malattie devono essere aumentate.
    • Avvio previsto: 05.2020
    • Conclusione prevista: 09.2020
    • Numero RS: 642.11 642.14
    • Ufficio responsabile: Amministrazione federale delle contribuzioni
    • Ultimo aggiornamento: 11. novembre 2019
    (2019.0023)
  • Legge sull'IVA. Revisione parziale (Evoluzione ulteriore dell’IVA in un’economia digitalizzata e globalizzata)
    • Autorità:Consiglio federale
    • L’obiettivo della revisione parziale della legge sull’IVA è l’evoluzione dell’imposta sul valore aggiunto in un’economia digitalizzata e globalizzata. Il progetto si prefigge di rendere l’IVA più adatta ad affrontare le sfide poste dal flusso transfrontaliero di merci e servizi in continuo aumento per mezzo di nuove modalità di riscossione. Sono previste inoltre l’introduzione di semplificazioni per i contribuenti e l’attuazione di interventi parlamentari riguardanti ad esempio il trattamento dei sussidi dal punto di vista dell’imposta sul valore aggiunto e l’imposizione delle piattaforme Internet.
    • Avvio previsto: 05.2020
    • Conclusione prevista: 09.2020
    • Numero RS: 641.20
    • Ufficio responsabile: Amministrazione federale delle contribuzioni
    • Ultimo aggiornamento: 10. gennaio 2020
    (2019.0055)
  • Legge federale concernente una tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni
    • Autorità:Consiglio federale
    • L’attuale sistema di riscossione della tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP II) deve essere sostituito entro fine 2024. L’obiettivo è trovare una soluzione dinamica e compatibile con il sistema europeo per la riscossione elettronica delle tasse sull’uso delle strade («Servizio europeo di telepedaggio», SET). Per fare ciò è necessario un adeguamento delle basi legali.
    • Avvio previsto: 11.2020
    • Conclusione prevista: 02.2021
    • Numero RS: 641.81
    • Ufficio responsabile: Amministrazione federale delle dogane
    • Ultimo aggiornamento: 27. gennaio 2020
    (2019.0053)
  • Ordinanza concernente una tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni
    • Autorità:Consiglio federale
    • L’attuale sistema di riscossione della tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP II) deve essere sostituito entro fine 2024. L’obiettivo è trovare una soluzione dinamica e compatibile con il sistema europeo per la riscossione elettronica delle tasse sull’uso delle strade («Servizio europeo di telepedaggio», SET). Per fare ciò è necessario un adeguamento delle basi legali.
    • Avvio previsto: 11.2020
    • Conclusione prevista: 02.2021
    • Numero RS: 641.811
    • Ufficio responsabile: Amministrazione federale delle dogane
    • Ultimo aggiornamento: 27. gennaio 2020
    (2019.0056)

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca

  • Modifica della legge sul materiale bellico come controprogetto indiretto all’iniziativa popolare «Contro l’esportazione di armi in Paesi teatro di guerre civili (Iniziativa correttiva)»
    • Autorità:Consiglio federale
    • I destinatari della consultazione riceveranno pertanto due varianti di controprogetto indiretto: La prima variante sancisce a livello di legge i criteri di autorizzazione contenuti nell’articolo 5 dell’ordinanza sul materiale bellico (OMB). Conterrà anche una deroga modificatoria al Consiglio federale. Anche la seconda variante sancisce a livello di legge i criteri di autorizzazione contenuti nell’articolo 5 OMB, ma senza la deroga contenuta nell’articolo 5 capoverso 4 né la deroga modificatoria conferita al Consiglio federale.
    • Avvio previsto: 03.2020
    • Conclusione prevista: 06.2020
    • Numero RS: 514.51 514.511
    • Ufficio responsabile: Segretariato di Stato dell'economia
    • Ultimo aggiornamento: 19. gennaio 2020
    (2020.0001)
  • Abrogazione dell’ordinanza sull’assicurazione federale dei trasporti contro i rischi di guerra
    • Autorità:Consiglio federale
    • L’assicurazione federale dei trasporti contro i rischi di guerra (ARG) è un’assicurazione di trasporto sussidia-ria, messa a disposizione della Confe-derazione per garantire i trasporti di esigenza vitale nonché la salvaguardia dei mezzi di trasporto (in particolare navi d’alto mare) in situazione di crisi nei casi in cui il mercato delle assicu-razioni private non conceda una co-pertura o non ne conceda una ragio-nevole a causa dell’elevato rischio per mezzi di trasporto, beni e servizi. Poiché nel frattempo il mercato delle assicurazioni offre una soluzione per gran parte dei rischi più diffusi e la necessità di volume di trasporto bat-tente bandiera svizzera per l’approvvigionamento economico si è notevolmente ridotta, l’ordinanza sull’assicurazione federale dei trasporti contro i rischi di guerra va abrogata.
    • Avvio previsto: 04.2020
    • Conclusione prevista: 08.2020
    • Numero RS: 531.711
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale per l'approvvigionamento economico del Paese
    • Ultimo aggiornamento: 23. dicembre 2019
    (2019.0057)
  • Modifica dell’ordinanza sull’assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l’indennità per insolvenza e ordinanza sui sistemi informativi utilizzati dall’Ufficio di compensazione dell’assicurazione contro la disoccupazione
    • Autorità:Consiglio federale
    • Adeguamento delle basi per la comunicazione elettronica con le autorità e normativa unica per tutti i sistemi informativi utilizzati dall’assicurazione contro la disoccupazione.
    • Avvio previsto: 04.2020
    • Conclusione prevista: 07.2020
    • Numero RS: 837.02
    • Ufficio responsabile: Segretariato di Stato dell'economia
    • Ultimo aggiornamento: 17. febbraio 2020
    (2020.0003)

Dipartimento federale dell'ambiente, dei transporti, dell'energia e delle comunicazioni

  • Revisione delle ordinanze d'applicazione della legge sulle telecomunicazioni (LTC)
    • Autorità:Consiglio federale
    • Adeguamento di diverse ordinanze in vista dell'entrata in vigore della modifica del 22 marzo 2019 della legge sulle telecomunicazioni: ordinanza sui servizi di telecomunicazione (OST), ordinanza sulla gestione delle frequenze e sulle concessioni di radiocomunicazione (OGC), ordinanza sugli impianti di telecomunicazione (OIT), ordinanza concernente gli elementi d'indirizzo nel settore delle telecomunicazioni (ORAT), ordinanza sui domini Internet (ODIn), ordinanza sulle tasse nel settore delle telecomunicazioni (OTST).
    • Avvio previsto: 11.2019
    • Conclusione prevista: 02.2020
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale delle comunicazioni
    • Ultimo aggiornamento: 02. settembre 2019
    (2019.0019)
  • Revisione parziale della legge federale sull’energia
    • Autorità:Consiglio federale
    • Il 27 settembre 2019 il Consiglio federale ha incaricato il DATEC di presentare, parallelamente ai lavori per l'apertura del mercato elettrico, un progetto di revisione della legge sull'energia da porre in consultazione. La revisione ha come obiettivo di migliorare gli incentivi agli investimenti nelle energie rinnovabili indigene e di conseguenza rafforzare la sicurezza dell’approvvigionamento (cfr. il comunicato stampa disponibile all’indirizzo https://www.bfe.admin.ch/bfe/it/home/novita-e-media/comunicati-stampa/mm-test.msg-id-76564.html).
    • Avvio previsto: 03.2020
    • Conclusione prevista: 06.2020
    • Numero RS: 730.0
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale dell'energia
    • Ultimo aggiornamento: 14. febbraio 2020
    (2020.0002)

Stato:  25.02.2020