Procedure di consultazione previste

DFI
DFGP
DFF
DEFR
DATEC


Dipartimento federale dell'interno

  • Revisione parziale della Legge federale sull’assicurazione militare (LAM)
    • Autorità:Consiglio federale
    • La copertura contro le malattie degli assicurati a titolo professionale e l’assicurazione facoltativa devono essere aboliti ed essere assunti dall’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie. Inoltre saranno modificate le disposizioni riguardando l’adeguamento all’evoluzione dei salari e dei prezzi.
    • Avvio previsto: 11.2020
    • Conclusione prevista: 03.2021
    • Numero RS: 833.1
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sanità pubblica
    • Ultimo aggiornamento: 21. ottobre 2020
    (2019.0060)
  • Modifica della Ordinanza sui prodotti chimici (OPChim)
    • Autorità:Consiglio federale
    • L'obiettivo della revisione è di garantire la disponibilità di dati rilevanti per la sicurezza di tutte le sostanze importanti in Svizzera. Ciò consentirà di valutare e, se necessario, di ridurre i rischi che essi comportano. L'obbligo di notifica esistente per le nuove sostanze deve essere adattato di conseguenza. Inoltre, i requisiti minimi per la lingua dell’etichettatura nell'ordinanza sui prodotti chimici (OPChim; RS 813.11), nell'ordinanza sui biocidi (OPBioc; RS 813.12), nell'ordinanza sui prodotti fitosanitari (OPF; RS 916.161), in alcuni allegati dell'ordinanza sulla riduzione dei rischi inerenti ai prodotti chimici (ORRPChim; RS 814.81) e l'ordinanza sui concimi (OCon; RS 916.171) sono armonizzati con le disposizioni della legge federale sugli ostacoli tecnici al commercio (LOTC; RS 946.51) (perlomeno nella lingua ufficiale o nelle lingue ufficiali del luogo in cui il prodotto è immesso in commercio).
    • Avvio previsto: 03.2021
    • Conclusione prevista: 06.2021
    • Numero RS: 813.11
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sanità pubblica
    • Ultimo aggiornamento: 22. ottobre 2020
    (2020.0038)
  • Nuova ordinanza sulla diagnostica in vitro e modifica dell'ordinanza sulle sperimentazioni cliniche dei dispositivi medici
    • Autorità:Consiglio federale
    • La Svizzera adegua le sue basi legali in materia di dispositivi medici agli sviluppi in corso nell’UE (nuova legislazione relativa ai dispositivi medici). Questo richiede una modificazione della legge sugli agenti terapeutici (LATer) e della legge sulla ricerca umana (LRUm). In base alle modifiche fatte alla legge, sarà elaborata una nuova ordinanza sui diagnostici in vitro e sarà adattata l'ordinanza sulle sperimentazioni cliniche con dispositivi medici.
    • Avvio previsto: 04.2021
    • Conclusione prevista: 07.2021
    • Numero RS: 812.21; 810.30
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sanità pubblica
    • Ultimo aggiornamento: 16. dicembre 2020
    (2020.0047)
  • Revisione parziale della legge sui trapianti
    • Autorità:Consiglio federale
    • Il diritto d’esecuzione relativo alla legge sui trapianti rivisto nel 2017 disciplina diverse banche dati nonché un programma di trapianto incrociato tra vivi. Ora si intende creare nella legge sui trapianti le basi legali formali per la gestione delle banche dati, il trattamento dei dati personali degni di particolare protezione e gli elementi centrali del programma di trapianto incrociato tra vivi. Il progetto per la consultazione prevede inoltre di aumentare la sicurezza della medicina dei trapianti mediante un sistema di vigilanza e di rafforzare l’esecuzione. In tal modo si intende tener conto degli sviluppi scientifici e disciplinatori intervenuti dopo l’entrata in vigore della legge sui trapianti, più di dieci anni fa.
    • Avvio previsto: 04.2021
    • Conclusione prevista: 08.2021
    • Numero RS: 810.21
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sanità pubblica
    • Ultimo aggiornamento: 16. dicembre 2020
    (2020.0048)
  • Ordinanza sulle infermità congenite
    • Autorità:Dipartimento o Cancelleria federale
    • L’ordinanza sulle infermità congenite (OIC), compreso l’allegato (elenco delle infermità congenite) che è attualmente un'ordinanza del Consiglio federale, è attualizzata e diventerà ora un’ordinanza dipartimentale. In futuro l'ordinanza potrà essere adattata in modo più rapido e semplice per tener conto dei progressi della medicina
    • Avvio previsto: 11.2020
    • Conclusione prevista: 03.2021
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale delle assicurazioni sociali
    • Ultimo aggiornamento: 21. ottobre 2020
    (2020.0036)
  • Modifica dell’ordinanza del 18 agosto 2004 sui medicamenti per uso veterinario (OMVet)
    • Autorità:Dipartimento o Cancelleria federale
    • La presente modifica si propone di armonizzare pienamente le disposizioni dell'OMVet sugli antibiotici con l'ordinanza del 31 ottobre 2018 concernente il sistema d'informazione sugli antibiotici nella medicina veterinaria (O-SI AMV). Con la modifica saranno inoltre de-finite le misure amministrative da adottare in caso di consumo di antibiotici superiore alla media sulla base della valutazione dei dati del sistema d'informazione. Infine saranno adeguate in modo puntuale altre disposizioni (agevolazione dell'importazione di medica-menti veterinari, chiarimento delle definizioni, obbligo di tenere un registro dei medicamen-ti per le api ecc.).
    • Avvio previsto: 03.2021
    • Conclusione prevista: 06.2021
    • Numero RS: 812.212.27
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria
    • Ultimo aggiornamento: 16. dicembre 2020
    (2019.0058)
  • Revisione anticipata dell’ordinanza sui medicamenti per uso veterinario
    • Autorità:Dipartimento o Cancelleria federale
    • Il diritto svizzero deve essere adeguato in alcuni punti al nuovo regolamento dell’UE sui medicinali veterinari (regolamento UE 2019/6). Si tratta di un’azione particolarmente importante per prevenire ostacoli al commercio. I necessari adeguamenti devono entrare in vigore contemporaneamente alle disposizioni dell’UE (28.01.2022). La presente revisione comprende adeguamenti che riguardano la presentazione di modifiche relative a medicamenti veterinari, le linee guida sulle buone prassi di fabbricazione e distribuzione e la farmacovigilanza. Inoltre, sono previste restrizioni all’uso di determinate sostanze attive antimicrobiche e le relative restrizioni all’importazione di animali e derrate alimentari di origine animale. In particolare subiranno adeguamenti gli atti legislativi in materia di agenti terapeutici, ma alcuni di questi adeguamenti avranno un impatto sulla legislazione relativa alle epizoozie, alle derrate alimentari e all’agricoltura.
    • Avvio previsto: 04.2021
    • Conclusione prevista: 08.2021
    • Numero RS: 812.212.1, 812.212.21, 812.212.22, 812.212.27
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria
    • Ultimo aggiornamento: 22. dicembre 2020
    (2020.0053)
  • Ordinanza concernente i sistemi d’informazione per il servizio veterinario pubblico
    • Autorità:Dipartimento o Cancelleria federale
    • In futuro, la banca dati ALIS per i dati di laboratorio nel settore veterinario conterrà, oltre ai dati veterinari, anche i dati raccolti nell’ambito dell’esecuzione della legislazione in mate-ria di sicurezza alimentare. Ciò rende inevitabile una revisione totale dell’ordinanza in questione. In particolare, occorre modificare il titolo dell’ordinanza (nuovo: ordinanza sui sistemi d’informazione dell’USAV per la filiera agroalimentare; O-SIFAL) e la denominazione della banca dati ALIS (nuova: ARES); nel contempo, occorre adeguare la sistemati-ca dell’ordinanza e armonizzare il più possibile le disposizioni generali sui diversi sistemi d’informazione. Inoltre, l’ordinanza sarà adattata alla modifica della legge sulle epizoozie (FF 2019 3483) approvata dal Parlamento.
    • Avvio previsto: 05.2021
    • Conclusione prevista: 09.2021
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria
    • Ultimo aggiornamento: 16. dicembre 2020
    (2020.0026)
  • Revisione dell’ordinanza sulle epizoozie
    • Autorità:Dipartimento o Cancelleria federale
    • L’ordinanza sulle epizoozie deve essere adeguata, ai fini del mantenimento dell’equivalenza con il diritto UE, alla normativa dell’UE in materia di sanità animale (rego-lamento 2016/429). Le modifiche riguardano, tra l’altro, l’inclusione di nuove epizoozie nell’OFE e la ricategorizzazione di diverse epizoozie, nonché un inasprimento delle misure in caso di focolaio di un’epizoozia altamente contagiosa. Inoltre, viene ripresa nell’OFE una disposizione che concretizza l’articolo 57a della legge sulle epizoozie, che entrerà in vigore il 1° gennaio 2021, riguardante il versamento dell’indennità per il programma nazionale di sorveglianza a favore dei Cantoni. Infine si effettuano diversi aggiornamenti alle nuove co-noscenze scientifiche e necessarie precisazioni redazionali.
    • Avvio previsto: 05.2021
    • Conclusione prevista: 09.2021
    • Numero RS: 916.401
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria
    • Ultimo aggiornamento: 22. dicembre 2020
    (2020.0052)

Dipartimento federale di giustizia e polizia

  • Recepimento del regolamento (UE) […] che modifica il regolamento VIS e altri atti giuridici connessi («Sviluppo dell’acquis di Schengen»)
    • Autorità:Consiglio federale
    • Il regolamento sviluppa ulteriormente il VIS per rispondere meglio alle nuove sfide della politica riguardante i visti, le frontiere e la sicurezza. La maggior parte delle modifiche sono di natura sostanzialmente tecnica, come il collegamento del VIS a sistemi IT in essere e futuri. Le modifiche allargano in misura molto limitata le finalità, le funzionalità e le competenze del VIS
    • Avvio previsto: 03.2021
    • Conclusione prevista: 05.2021
    • Numero RS: SR 142.20
    • Ufficio responsabile: Segreteria di Stato della migrazione
    • Ultimo aggiornamento: 06. ottobre 2020
    (2020.0034)
  • Diritto esecutivo relativo alla legge federale sui servizi d'identificazione elettronica
    • Autorità:Consiglio federale
    • La legge federale del 27 settembre 2019 sui servizi d’identificazione elettronica (Legge sull’Ie, LSIe) delega al Consiglio federale e al DFGP l’emanazione di diverse disposizioni esecutive concernenti in particolare le condizioni personali per richiedere un’identità elettronica (Ie), i livelli di sicurezza, la procedura di rilascio nonché il blocco e la revoca di un’Ie. Le disposizioni riguardano inoltre la procedura di riconoscimento dei fornitori di identità (IdP), i loro obblighi, l’interoperabilità tra i vari IdP riconosciuti dalla Commissione federale delle Ie (COMIe) e la protezione dei dati, nonché le misure tecniche e organizzative che devono adottare gli IdP e fedpol. Il diritto esecutivo comprende un’ordinanza del Consiglio federale e un’ordinanza dipartimentale.
    • Avvio previsto: 04.2021
    • Conclusione prevista: 08.2021
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 01. marzo 2021
    (2020.0021)
  • Revisione totale dell’ordinanza relativa alla legge federale sulla protezione dei dati (OLPD)
    • Autorità:Consiglio federale
    • In seguito alla revisione totale della legge sulla protezione dei dati (LPD), l’ordinanza relativa alla legge sulla protezione dei dati (OLPD) deve essere adattata.
    • Avvio previsto: 04.2021
    • Conclusione prevista: 08.2021
    • Numero RS: 235.11
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 03. febbraio 2021
    (2020.0041)
  • Recepimento delle basi legali riguardanti il Fondo di sostegno finanziario per la gestione delle frontiere e i visti (BMVI) e dell’accordo aggiuntivo sulla partecipazione della Svizzera al fondo («Sviluppo dell’acquis di Schengen»)
    • Autorità:Consiglio federale
    • Con il BMVI viene creato il Fondo di sostegno finanziario per la gestione delle frontiere e i visti per il periodo 2021–2027, che sostituirà l’ISF Frontiera. Come il suo precursore, il nuovo fondo intende sostenere con finanziamenti di progetti gli Stati Schengen che, a causa delle estese frontiere terrestri e/o marittime o della presenza di importanti aeroporti internazionali, devono sostenere costi elevati per la protezione delle frontiere esterne dello spazio Schengen. Il fondo contribuisce allo sviluppo ulteriore della politica congiunta in materia di visti e all’attuazione della gestione integrata delle frontiere da parte degli Stati Schengen, allo scopo di contrastare la migrazione irregolare e agevolare i viaggi legali
    • Avvio previsto: 05.2021
    • Conclusione prevista: 08.2021
    • Ufficio responsabile: Segreteria di Stato della migrazione
    • Ultimo aggiornamento: 02. marzo 2021
    (2021.0013)
  • Modifica della legge federale sugli stranieri e la loro integrazione: limitazione dell’aiuto sociale per stranieri provenienti da Paesi terzi
    • Autorità:Consiglio federale
    • Il 15.1.2020 il Consiglio federale ha adottato un pacchetto di misure in adempimento del postulato 17.3260. Tra le varie misure è prevista l’elaborazione di un progetto di legge che limiti le prestazioni dell’aiuto sociale versate a stranieri provenienti da Paese terzo e concorra così a contenere l’aumento dei costi per le prestazioni dell’aiuto sociale.
    • Avvio previsto: 06.2021
    • Conclusione prevista: 09.2021
    • Numero RS: 142.20
    • Ufficio responsabile: Segreteria di Stato della migrazione
    • Ultimo aggiornamento: 01. marzo 2021
    (2021.0008)
  • Ordinanza sulle misure di polizia per la lotta al terrorismo (OMPT)
    • Autorità:Consiglio federale
    • Con questo progetto s’intende attuare la legge federale sulle misure di polizia per la lotta al terrorismo (MPT). Gran parte delle modifiche da apportare sono di carattere formale e concernono le concretizzazioni dei nuovi diritti d’accesso. Il progetto comprende inoltre un adeguamento dell’ordinanza sulla protezione dei testimoni e un miglioramento dello scambio di dati tra autorità in materia di criminalità organizzata.
    • Avvio previsto: 07.2021
    • Conclusione prevista: 10.2021
    • Numero RS: SR 360.1, SR 312.21, SR 631.01, SR 142.513, SR 142.312, SR 360.2, SR 361.0, SR 120.52, SR 780.11, SR 780.12, SR 780.117
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di polizia
    • Ultimo aggiornamento: 01. marzo 2021
    (2021.0009)
  • Revisione CC (matrimoni precoci)
    • Autorità:Consiglio federale
    • In esito al suo rapporto del 29 gennaio 2020 «Valutazione delle disposizioni del Codice civile in materia di matrimoni forzati e precoci» il Consiglio federale ha deciso di riformare la disposizione secondo la quale la «minore età» è una causa di annullamento del matrimonio (art. 105 n. 6 CC). Il termine per l’applicazione di questa disposizione sarà prorogato fino al compimento dei 25 anni della persona interessata. La possibilità di ammettere la validità del matrimonio in singoli casi verrà mantenuta
    • Avvio previsto: 07.2021
    • Conclusione prevista: 10.2021
    • Numero RS: 210 und 211.231
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 01. marzo 2021
    (2021.0011)
  • Introduzione di un trust svizzero
    • Autorità:Consiglio federale
    • La Svizzera non ha per ora una legislazione in materia di trust. Dall’entrata in vigore della Convenzione dell’Aia sui trust, i trust stranieri sono riconosciuti in Svizzera. Con la mozione 18.3383, il Parlamento ha incaricato il Consiglio federale di creare le basi legali per un trust svizzero
    • Avvio previsto: 07.2021
    • Conclusione prevista: 10.2021
    • Numero RS: 220 sowie 210, 272, 291
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 01. marzo 2021
    (2021.0012)
  • Verifica del domicilio in caso di rilascio di un estratto del registro delle esecuzioni
    • Autorità:Consiglio federale
    • In adempimento della mozione Candinas 16.3335 «Fermare gli abusi con gli estratti del registro delle esecuzioni» verrà proposta una modifica della legge federale sulla esecuzione e sul fallimento. Confrontati con una richiesta di rilascio di un estratto del registro delle esecuzioni, gli uffici di esecuzione verificheranno se la persona interessata si è annunciata nel circondario di esecuzione di loro competenza e annoteranno il risultato di questa verifica nell’estratto.
    • Avvio previsto: 08.2021
    • Conclusione prevista: 11.2021
    • Numero RS: 281.1
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 03. febbraio 2021
    (2020.0020)
  • Ordinanza sul casellario giudiziale informatizzato VOSTRA
    • Autorità:Consiglio federale
    • In vista dell’entrata in vigore della nuova legge sul casellario giudiziale del 17 giugno 2016 (LCaGi), anche le disposizioni dell’ordinanza relative al casellario giudiziale saranno oggetto di revisione totale.
    • Avvio previsto: 09.2021
    • Conclusione prevista: 12.2021
    • Numero RS: 331
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 01. marzo 2021
    (2021.0010)
  • Protezione degli minori e degli adulti - Modifica del Codice civile
    • Autorità:Consiglio federale
    • Al vaglio in particolare le modalità per coinvolgere maggiormente i congiunti nelle procedure e nelle decisioni delle autorità di protezione dei minori e degli adulti (APMA). Nei lavori sarà integrata anche l’attuazione delle due iniziative parlamentari 16.428 e 16.429, che chiedono di semplificare gli obblighi di rendiconto e di contabilità imposti a chi assume la curatela di un congiunto.
    • Avvio previsto: 10.2021
    • Conclusione prevista: 01.2022
    • Numero RS: 210
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale di giustizia
    • Ultimo aggiornamento: 03. febbraio 2021
    (2019.0051)

Dipartimento federale delle finanze

  • Ordinanza sulla procedura di notifica all’interno di un gruppo nell’ambito dell’imposta preventiva
    • Autorità:Consiglio federale
    • La procedura di notifica per i redditi da partecipazioni all’interno di un gruppo deve essere ampliata.
    • Avvio previsto: 04.2021
    • Conclusione prevista: 07.2021
    • Numero RS: 642.211 672.203 672.933.61 672.913.610
    • Ufficio responsabile: Amministrazione federale delle contribuzioni
    • Ultimo aggiornamento: 15. febbraio 2021
    (2021.0005)
  • Legge federale concernente una tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni e Ordinanza concernente una tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni
    • Autorità:Consiglio federale
    • L’attuale sistema di riscossione della tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP II) deve essere sostituito entro fine 2024. L’obiettivo è trovare una soluzione dinamica e compatibile con il sistema europeo per la riscossione elettronica delle tasse sull’uso delle strade («Servizio europeo di telepedaggio», SET). Per fare ciò è necessario un adeguamento delle basi legali.
    • Avvio previsto: 06.2021
    • Conclusione prevista: 10.2021
    • Numero RS: 641.81 641.811
    • Ufficio responsabile: Amministrazione federale delle dogane
    • Ultimo aggiornamento: 04. dicembre 2020
    (2019.0053)
  • Modifica della legge federale sulle finanze della Confederazione (riduzione del debito connesso alla pandemia di coronavirus)
    • Autorità:Consiglio federale
    • Il Consiglio federale e il Parlamento hanno deciso una serie di misure per arginare le ripercussioni sulla salute e sull’economia della pandemia di COVID-19. Ciò comporta elevate uscite straordinarie che, conformemente alla norma complementare al freno all’indebitamento, devono essere ammortizzate. La modifica della legge sulle finanze della Confederazione disciplina il trattamento delle uscite straordinarie connesse alla pandemia di COVID-19.
    • Avvio previsto: 08.2021
    • Conclusione prevista: 11.2021
    • Numero RS: 611.0
    • Ufficio responsabile: Amministrazione federale delle finanze
    • Ultimo aggiornamento: 17. febbraio 2021
    (2020.0044)

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca

  • Ordinanza concernente la costituzione di scorte obbligatorie di etanolo
    • Autorità:Consiglio federale
    • Le esperienze acquisite con la pan-demia di COVID-19 hanno conferma-to l’importanza dell’etanolo per la pro-duzione di disinfettanti e agenti tera-peutici, evidenziando nel contempo delle lacune nella sicurezza di approv-vigionamento. Perciò il Consiglio fede-rale, tenendo conto degli sviluppi sul mercato liberalizzato dell’etanolo, si prefigge di garantire una sufficiente disponibilità di questa sostanza. L’introduzione di un’ordinanza concer-nente la costituzione di scorte obbliga-torie di etanolo dovrebbe contribuire a questo scopo.
    • Avvio previsto: 03.2021
    • Conclusione prevista: 06.2021
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale per l'approvvigionamento economico del Paese
    • Ultimo aggiornamento: 04. marzo 2021
    (2020.0033)
  • Pacchetto di ordinanze Iniziativa parlamentare 19.475 “Ridurre il rischio associato all'uso di pesticidi”
    • Autorità:Consiglio federale
    • Modifiche di ordinanze agricole.
    • Avvio previsto: 04.2021
    • Conclusione prevista: 08.2021
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale dell'agricoltura
    • Ultimo aggiornamento: 04. febbraio 2021
    (2021.0004)
  • Introduzione delle scorte obbligatorie di sementi di colza
    • Autorità:Consiglio federale
    • Le sementi sono un bene d'importan-za vitale ai sensi della legge sull'ap-provigionamento del Paese (RS 531). Per garantire l'approvigionamento del Paese il Consiglio federale può preve-dere per determinati beni d'importanza vitale la costituzione di scorte obbliga-torie. Gli oli e i grassi vegetali, grazie alle loro peculiarità fisiologiche, forni-scono un importante contributo all'ap-provigionamento di derrate alimentari in Svizzera. In confronto ad altre se-menti, il grado di autoapprovvigiona-mento è basso e le sementi destinate alle colture di colza, e dunque alla produzione di olio di colza in Svizzera, sono importate al 100%. In considera-zione dell'elevata vulnerabilità dell'ap-provvigionamento, il Consiglio federa-le ritiene opportuno introdurre un'ordi-nanza sulla costituzione obbligatoria di scorte di sementi di colza.
    • Avvio previsto: 05.2021
    • Conclusione prevista: 09.2021
    • Numero RS:
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale per l'approvvigionamento economico del Paese
    • Ultimo aggiornamento: 18. dicembre 2020
    (2020.0046)
  • Ordinanza sulla cooperazione e la mobilità internazionali in materia di formazione (OCMIF)
    • Autorità:Consiglio federale
    • La Legge federale sulla cooperazione e la mobilità internazionali in materia di formazione (LCMIF) è stata approvata dal Parlamento nel settembre 2020. La relativa ordinanza precisa le modalità dettagliate delle misure di promozione, in particolare per i programmi pluriennali.
    • Avvio previsto: 05.2021
    • Conclusione prevista: 08.2021
    • Numero RS: 414.513
    • Ufficio responsabile: Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione
    • Ultimo aggiornamento: 16. febbraio 2021
    (2021.0002)

Dipartimento federale dell'ambiente, dei transporti, dell'energia e delle comunicazioni

  • credito d’impegno destinato a indennizzare l’offerta di trasporto del traffico regionale viaggiatori (TRV) negli anni 2022–2025
    • Autorità:Consiglio federale
    • Il Consiglio federale chiede, mediante decreto federale, un credito d’impegno di 4398 milioni di franchi per il finanziamento delle prestazioni di trasporto regionale viaggiatori per gli anni 2022–2025.
    • Avvio previsto: 10.2020
    • Conclusione prevista: 01.2021
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale dei trasporti
    • Ultimo aggiornamento: 02. settembre 2020
    (2020.0025)
  • Attuazione delle mozioni 17.4317 Caroni « Procedure più eque nella circolazione stradale » e 17.3520 Graf-Litscher « No a sanzioni doppie per gli autisti »
    • Autorità:Consiglio federale
    • Il progetto è inteso ad attuare due mozioni trasmesse: la prima (17.4317 Caroni) propone di accelerare le procedure connesse al ritiro della licenza per allievo conducente o di condurre da parte della polizia e di concedere più diritti ai titolari interessati dalla revoca preventiva; la seconda (17.3520 Graf-Litscher) chiede che le autorità cantonali possano consentire agli autisti di guidare ai fini dell’esercizio della professione durante il periodo di revoca della licenza per allievo conducente o di condurre. Entrambe le mozioni riguardano procedura e modalità di revoca delle licenze e verranno perciò attuate contemporaneamente.
    • Avvio previsto: 05.2021
    • Conclusione prevista: 08.2021
    • Numero RS: 741.51 (VZV) und 741.013 (SKV)
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale delle strade
    • Ultimo aggiornamento: 18. gennaio 2021
    (2021.0003)
  • Pachetto d’ordinanze in materie ambientale, primavera 2022
    • Autorità:Dipartimento o Cancelleria federale
    • Modifica di ordinanze del diritto ambientale, segnatamente l’ordinanza concernente la riduzione dei rischi nell’utilizzazione di determinate sostanze, preparati e oggetti particolarmente pericolosi (Ordinanza sulla riduzione dei rischi inerenti ai prodotti chimici, ORRPChim; RS 814.81), l’ordinanza relativa alla tassa d’incentivazione sui composi organici volatili (OCOV; RS 814.018), l’ordinanza sulla prevenzione e lo smaltimento dei rifiuti (Ordinanza sui rifiuti, OPSR; RS 814.600) e l’ordinanza sul traffico di rifiutti (OTRif; RS 814.610).
    • Avvio previsto: 03.2021
    • Conclusione prevista: 06.2021
    • Numero RS: 814.81, 814.018, 814.600, 814.610
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale dell'ambiente
    • Ultimo aggiornamento: 22. febbraio 2021
    (2021.0006)
  • Modifiche di ordinanza nel settore dell'UFE con entrata in vigore il 1° gennaio 2022
    • Autorità:Dipartimento o Cancelleria federale
    • Il DATEC prevede le revisioni dell’ordinanza sull’energia (OEn) incl. dell’ ordinanza sui prodotti elettrici a bassa tensione (OPBT) , dell’ordinanza sull’efficienza energetica (OEEne), dell’ ordinanza sulla promozione dell’energia (OPEn), Ordinanza del DATEC sulla garanzia di origine e l’etichettatura dell’elettricità (OGOE), dell’ ordinanza sugli impianti a bassa tensione (OIBT), dell’ ordinanza sugli apparecchi e i sistemi di protezione destinati a essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva (OASAE) e dell’ ordinanza sul Fondo di disattivazione e sul Fondo di smaltimento (OFDS).
    • Avvio previsto: 04.2021
    • Conclusione prevista: 07.2021
    • Numero RS: 731.01, 734.27, 730.02, 730.03, 730.010.1, 734.26, 734.6, 732.17
    • Ufficio responsabile: Ufficio federale dell'energia
    • Ultimo aggiornamento: 26. febbraio 2021
    (2021.0007)

Stato:  05.03.2021