Procedure di consultazione in corso

DFI
DFGP
DDPS
DFF
DATEC
DEFR


Dipartimento federale dell'interno

  • Modifiche dell’ordinanza sull'assicurazione malattie (OAMal) e dell’ordinanza sulle prestazioni (OPre): fissazione del prezzo di medicamenti secondo la sentenza del Tribunale federale del 14 dicembre 2015 e rimborso di medicamenti nel singolo caso
    Autorità: Consiglio federale   
    Con queste modifiche s’intende introdurre, da un lato, adeguamenti riguardo alla fissazione dei prezzi di medicamenti che rientrano nell’elenco delle specialità (ES), anche in considerazione della decisione di principio del Tribunale federale del 14 dicembre 2015, e dall’altro, cambiamenti concernenti il rimborso di medicamenti nel caso singolo.
    Data aperto: 06.07.2016
    Data limite: 06.10.2016
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Marius Meinguet; Pia Eichenberger-Borner tel: 058 464 43 02; 058 462 91 67 e-mail: internet: www.bag.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Gesundheit BAG, Schwarzenburgstrasse 157, 3003 Bern, Marius Meinguet; Pia Eichenberger-Borner, tel: 058 464 43 02; 058 462 91 67, e-mail: , internet: www.bag.admin.ch
  • Modifica della legge federale sulle lingue nazionali e la comprensione tra le comunità linguistiche (Legge sulle lingue, LLing)
    Autorità: Consiglio federale   
    Lo scopo della revisione della legge sulle lingue è di rafforzare la posizione delle lingue nazionali nell’istruzione scolastica di base. Con un’integrazione dell’articolo 15 della legge sulle lingue si vuole sostenere l’armonizzazione dell’insegnamento delle lingue nella scuola dell’obbligo. La revisione è conforme al mandato conferito alla Confederazione e ai Cantoni di promuovere la comprensione e gli scambi tra le comunità linguistiche e di provvedere a un’elevata qualità e permeabilità dello spazio formativo svizzero. Sottolinea il ruolo delle lingue nazionali per la coesione del nostro Paese, di cui il plurilinguismo costituisce una caratteristica fondamentale.
    Data aperto: 06.07.2016
    Data limite: 14.10.2016
      SR 441.1
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto 3 | Avamprogetto 2 | Avamprogetto 1 | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: David Vitali / Daniel Zimmermann tel: 058 465 70 19 / 058 462 51 69 e-mail: internet: www.bak.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar
  • Revisione delle ordinanze nell’ambito dell’importazione, del transito e dell’esportazione di animali e prodotti animali (ordinanza concernente l’importazione, il transito e l’esportazione di animali e prodotti animali nel traffico con Paesi terzi; ordinanza concernente l’importazione, il transito e l’esportazione di animali e prodotti animali nel traffico con Stati membri dell’UE, Islanda e Norvegia)
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Vengono create le basi legali per il sistema informatico OITE e per il collegamento del sistema di elaborazione dei dati delle Dogane (e-dec) al sistema informatico dell’UE (TRACES) e al sistema informatico dell’USAV (sistema informatico OITE), al fine di garantire i necessari controlli sistematici all’importazione di animali e prodotti animali secondo l’Accordo veterinario. Vengono inoltre emanate le disposizioni necessarie per l’attuazione del divieto di importazione di prodotti derivati dalle foche (Mozione Freysinger 11.3635).
    Data aperto: 14.07.2016
    Data limite: 04.11.2016
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto 2 | Avamprogetto 1 | Rapporto | Lettera di accompagnamento 2 | Lettera di accompagnamento 1 | Lista dei destinatari | Formulario

    Per informazioni: Erik Fröhlicher(Drittstaaten); Peter Braam(EU) tel: 058 469 17 71;058 463 88 33 e-mail: internet: www.blv.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Lebensmittelsicherheit und Veterinärwesen, Schwarzenburgstrasse 155, 3003 Bern, Christa von Burg, tel: 058 463 85 61, fax: 058 465 40 89, e-mail: , internet: www.blv.admin.ch

Dipartimento federale di giustizia e polizia

  • Adattamenti della legge federale sugli stranieri (LStr) (Norme procedurali e sistemi informativi)
    Autorità: Consiglio federale   
    La legge federale del 16 dicembre 2005 sugli stranieri dovrebbe essere adattato. Le modifiche proposte mirano a tener conto degli sviluppi della giurisprudenza, le decisioni del Consiglio federale in materia di stranieri, ma anche di ottimizzare le attuali disposizioni.
    Data aperto: 22.06.2016
    Data limite: 13.10.2016
    RS (pianificato):  SR 142.20
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Sandrine Favre, Alexandre Diener tel: +41 58 465 85 07, +41 58 465 95 76 fax: +41 58 465 97 56 e-mail: internet: www.sem.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Staatssekretariat für Migration, Stabsbereich Recht, Quellenweg 6, 3003 Bern-Wabern, Dora Bucher, Johannes Schaufelberger, tel: +41 58 465 48 12, +41 58 465 72 65, fax: +41 58 465 97 56, e-mail: , internet: www.sem.admin.ch
  • Ordinanza sull’espulsione dal territorio svizzero
    Autorità: Consiglio federale   
    Il 1° ottobre 2016 entreranno in vigore le disposizioni di legge per l’attuazione dell’iniziativa espulsione. Esse prevedono l’espulsione di diritto penale degli stranieri che hanno commesso un reato in sostituzione delle misure vigenti del diritto degli stranieri. Le pertinenti ordinanze della legislazione sugli stranieri e sull’asilo devono pertanto essere adeguate. Gli adeguamenti saranno riuniti in un’unica ordinanza.
    Data aperto: 29.06.2016
    Data limite: 30.09.2016
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Peter Häfliger tel: 058 462 41 45 fax: 031 312 14 07 e-mail: internet: www: bj.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Jusitz, Sektion Strafrecht, Bundesrain 20, 3003 Bern, Annemarie Gasser, tel: 058 466 08 40, fax: 058 466 08 40, e-mail: , internet: www: bj.admin.ch
  • Revisione totale della legge federale sull’Istituto svizzero di diritto comparato (LIDC)
    Autorità: Consiglio federale   
    La revisione totale della legge intende dotare l’Istituto di strutture più snelle. Con la nuova legge non cambiano lo scopo e lo statuto giuridico dell’Istituto, né i suoi compiti e la sua sede a Losanna. È invece prevista una chiara separazione tra i compiti legali e le prestazioni commerciali dell’Istituto. Inoltre, la nuova legge prevede che l’Istituto potrà acquisire o ricevere fondi di terzi. Infine, il Consiglio federale dovrà fissare ogni quattro anni gli obiettivi strategici dell’Istituto.
    Data aperto: 29.06.2016
    Data limite: 26.10.2016
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento
    RisultatoLista destinatari

    Per informazioni: Santos Alfredo und Schmid Christina tel: 021 692 49 11 fax: 021 692 49 49 e-mail: internet: www.isdc.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar, Zurkinden Gabriela, tel: 021 692 49 11, fax: 021 692 49 49, e-mail: , internet: www.isdc.ch
  • Progetto di ordinanza che disciplina l’utilizzo delle indicazioni di provenienza svizzere per i prodotti cosmetici
    Autorità: Consiglio federale   
    Il progetto rafforza la designazione «Swiss made» per i prodotti cosmetici ai sensi della nuova legislazione «Swissness». (Consultazione in virtù dell’art. 50 LPM)
    Data aperto: 29.08.2016
    Data limite: 30.09.2016
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Formulario per il parere

    Per informazioni: Stefan Szabo tel: 031/377 72 28 fax: 031/377 79 09
    La documentazione può essere ottenuta presso: https://www.ige.ch/swissness-kosmetika / https://www.ige.ch/swissness-cosmetiques / https://www.ige.ch/swissness-cosmetici, tel: 031/377 77 77, fax: 031/377 77 78, e-mail: , internet: www.ige.ch
  • Revisione totale dell’ordinanza sugli atti pubblici in forma elettronica (OAPuE)
    Autorità: Consiglio federale   
    La revisione prevede in buona sostanza un ampliamento del campo d’applicazione dell’ordinanza su ulteriori pubblici ufficiali.
    Data aperto: 07.09.2016
    Data limite: 07.12.2016
      SR 943.033
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Rahel Müller tel: 058 465 00 79 fax: 058 464 26 55 e-mail: internet: www.bj.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Eidg. Amt für Grundbuch- und Bodenrecht, Bundesrain 20, 3003 Bern, Emanuella Gramegna, tel: 058 462 47 97, fax: 058 464 26 55, e-mail: , internet: www.bj.admin.ch
  • Un diritto del mandato e un articolo 404 CO al passo col tempo
    Autorità: Consiglio federale   
    Secondo il diritto vigente un contratto di mandato può essere revocato in ogni tempo. Trattandosi di una norma di diritto imperativo, le parti non hanno la possibilità di derogarvi mediante accordo. Per buona parte dei rapporti contrattuali retti dal diritto di mandato, l’applicazione di questa norma imperativa non è oggi più adeguata. Dando seguito alla mozione 11.3930 si intende quindi offrire alle parti la possibilità di derogarvi, a determinate condizioni. In sintesi, le parti avranno la possibilità di pattuire pene convenzionali, di fissare dei termini di disdetta oppure ancora di concludere contratti di durata determinata, senza possibilità di disdetta, se questa è la loro volontà.
    Data aperto: 16.09.2016
    Data limite: 31.12.2016
    RS (pianificato):  SR 210 |   SR 220
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: David Oppliger tel: 058 469 60 82 fax: 058 462 42 25 e-mail: internet: www.bj.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Justiz, Bundesrain 20, 3003 Bern, Emanuella Gramegna, tel: 058 462 41 54, fax: 058 464 26 55, e-mail: , internet: www.bj.admin.ch

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport

  • Approvazione della Convenzione sulla manipolazione delle competizioni sportive del Consiglio d’Europa
    Autorità: Consiglio federale   
    La Convenzione del Consiglio d’Europa del 18 settembre 2014 sulla manipolazione delle competizioni sportive (cosiddetta Convenzione di Macolin) ha lo scopo di prevenire, indagare, punire e perseguire la manipolazione delle competizioni sportive nonché di migliorare lo scambio di informazioni e la collaborazione a livello nazionale e internazionale tra le autorità competenti come pure con le associazioni sportive e con gli organizzatori di scommesse sportive.
    Data aperto: 16.09.2016
    Data limite: 23.12.2016
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Convention (en)

    Per informazioni: Wilhelm Rauch tel: +41 58 467 6475 e-mail: internet: www.baspo.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Sport, Sportpolitik und Ressourcen, 2532 Magglingen, Vanessa Debiaggi Fuchs, tel: +41 58 467 6532, fax: +41 58 467 6426, e-mail: , internet: www.baspo.ch

Dipartimento federale delle finanze

  • Revisione della legge sul contratto d’assicurazione (LCA)
    Autorità: Consiglio federale   
    Il progetto attua le richieste formulate dal Parlamento nella sua decisione di rinvio della revisione totale della LCA, introducendo le modifiche volute, segnatamente quelle concernenti il diritto di revoca, la copertura provvisoria, la prescrizione, il diritto di recesso e i grandi rischi. In diversi punti si è tenuto conto delle esigenze del commercio elettronico, semplificando i requisiti formali. Durante i lavori si è inoltre ravvisata la necessità di procedere a lievi adeguamenti.
    Data aperto: 06.07.2016
    Data limite: 27.10.2016
      SR 221.229.1
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Altri

    Per informazioni: Grunder Mirko tel: 058 469 30 72 e-mail: internet: www.efd.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: regulierung@gs-efd.admin.ch
  • Modifica dell’ordinanza sull’imposta preventiva (finanziamento di gruppi)
    Autorità: Consiglio federale   
    Secondo il diritto vigente, in linea di principio il finanziamento all’interno di un gruppo è soggetto all’imposta preventiva. Questa situazione rappresenta uno svantaggio rispetto alla prassi internazionale e indebolisce il mercato dei capitali del nostro Paese. Si traduce inoltre nel trasferimento all’estero delle attività di finanziamento del gruppo (compresi la creazione di valore aggiunto, di posti di lavoro ecc.). Alla luce di quanto esposto l’Esecutivo propone quale misura realizzabile a breve termine di precisare la modifica dell’ordinanza sull’imposta preventiva (OIPrev) introdotta nel 2010, al fine di rafforzare l’attrattiva della piazza finanziaria svizzera. Una società estera emittente dovrebbe poter trasferire fondi ad una società del gruppo domiciliata in Svizzera al massimo fino a concorrenza dell’ammontare del suo capitale proprio senza che ciò metta in discussione la qualifica dell’articolo 14a capoverso 1 OIPrev.
    Data aperto: 23.09.2016
    Data limite: 23.12.2016
    RS (pianificato):  SR 642.11
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento 2 | Lettera di accompagnamento 1 | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Simone Bischoff tel: 058 462 73 69 fax: 058 462 64 50 e-mail: internet: www.estv.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Eidgenössische Steuerverwaltung, Eigerstrasse 65, 3003 Bern, Melanie Zülli, tel: 058 462 73 10 , fax: 058 462 64 50, e-mail: , internet: www.estv.admin.ch

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni

  • Decreto federale concernente le vie ciclabili, i sentieri e i percorsi pedonali; controprogetto diretto all’iniziativa popolare «Per la promozione delle vie ciclabili e dei sentieri e percorsi pedonali (Iniziativa per la bici)»
    Autorità: Consiglio federale   
    L’Iniziativa per la bici chiede che l’attuale articolo costituzionale sui sentieri e i percorsi pedonali (art. 88 Cost.) sia integrato con disposizioni riguardanti le vie ciclabili. Il Consiglio federale, pur favorendo l’equiparazione della mobilità ciclistica a quella pedonale ed escursionistica a livello di politica dei trasporti, rifiuta nel controprogetto tutti quegli elementi dell’iniziativa che vanno al di là della semplice integrazione dell’attuale articolo costituzionale.
    Data aperto: 17.08.2016
    Data limite: 17.11.2016
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Questionario

    Per informazioni: Gottlieb Witzig / Gabrielle Bakels tel: 058 / 463 42 83 / 058 / 465 41 89 e-mail: internet: www.astra.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Strassen, Abteilung Strassennetze, 3003 Bern, Ingrid Käser, tel: 058 / 463 42 13, e-mail: , internet: www.astra.admin.ch
  • Modifica della legge federale su la caccia e la protezione dei mammiferi e degli uccelli selvatici
    Autorità: Consiglio federale   
    La revisione parziale della legge sulla caccia fa seguito a interventi parlamentari contenenti vari mandati concreti. Sono inoltre stati inseriti complementi e aggiornamenti, la cui necessità era già giustificata concretamente dai bisogni emersi nella pratica.
    Data aperto: 24.08.2016
    Data limite: 30.11.2016
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Dr. Reinhard Schnidrig tel: 058 463 03 07 e-mail:
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Umwetl BAFU, Sektion Wildtiere und Waldbiodiversität, CH-3003 Bern, Claudine Winter, tel: 058 464 70 18, e-mail: , internet: www.bafu.admin.ch
  • Politica climatica della Svizzera dopo il 2020: approvazione dell’Accordo di Parigi sul clima; collegamento del sistema di scambio di quote di emissioni della Svizzera con quello dell’Unione europea (UE) e revisione totale della legge sul CO2 per il periodo dopo il 2020
    Autorità: Consiglio federale   
    Nel contesto della presente procedura di consultazione vengono presentati tre progetti strettamente legati tra loro sotto il profilo tematico: l’Accordo di Parigi sul clima, l’accordo bilaterale con l’UE sul collegamento dei sistemi per lo scambio di quote di emissioni e la revisione totale della legge sul CO2 per il periodo successivo al 2020.
    Data aperto: 01.09.2016
    Data limite: 30.11.2016
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Accordo (francese) | Questionario

    Per informazioni: Reto Burkard / Dina Spörri tel: 058 46 592 96 / 058 46 296 54
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar, internet: www.bafu.admin.ch/co2-vernehmlassung
  • Ordinanza sull’energia nucleare (OENu)
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Nel 2017, nell’ambito della verifica periodica della sicurezza (VPS), due centrali nucleari dovranno presentare il rapporto di sicurezza per l’esercizio a lungo termine, secondo la direttiva dell’IFSN-A03 sulla verifica periodica delle centrali nucleari dell’ottobre 2014 (“Periodische Sicherheitsüberprüfung von Kernkraftwerken”, disponibile solo in lingua tedesca). In futuro i requisiti di base per il rapporto di sicurezza saranno regolati a livello di ordinanza. È perciò necessario adeguare il vigente articolo 34 dell’ordinanza sull’energia nucleare. I requisiti del rapporto di sicurezza verranno disciplinati nel nuovo articolo 34a.
    Data aperto: 12.07.2016
    Data limite: 03.11.2016
      SR 732.11
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Peter Raible tel: 058 462 52 03 fax: 058 463 25 00 e-mail:
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar, Peter Raible, tel: 058 462 52 03, fax: 058 463 25 00, e-mail: , internet: bfe.admin.ch
  • Modifica dell’ordinanza relativa alla tassa d’incentivazione sui composti organici volatili (OCOV): adeguamento dell’allegato 3
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    L’articolo 9 OCOV prevede tra l’altro quale requisito che le emissioni di COV non evacuate mediante il dispositivo di abbattimento siano ridotte secondo l’allegato 3 (esigenza della migliore tecnica disponibile). Come prescritto dall’articolo 9c capoverso 2, il DATEC adegua l’allegato 3 al progresso tecnico.
    Data aperto: 10.08.2016
    Data limite: 07.10.2016
      SR 814.018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto 1 | Avamprogetto 2 | Rapporto 1 | Rapporto 2 | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Jürg Dauwalder tel: 058 46 268 54 fax: 058 464 01 37 e-mail: internet: www.bafu.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Umwelt BAFU, Abteilung Luftreinhaltung und Chemikalien, 3003 Bern, Jürg Dauwalder, tel: 058 46 268 54, fax: 058 464 01 37, e-mail: , internet: www.bafu.admin.ch
  • Ordinanza concernente gli impianti elettrici a bassa tensione OIBT (revisione parziale)
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Oggetto della revisione dell'ordinanza è l'adeguamento delle disposizioni vigenti per gli impianti elettrici a bassa tensione alle mutate condizioni quadro tecniche, economiche e organizzative. Si tratta di temi concernenti l'esecuzione dell'ordinanza (fra l'altro: procedura penale amministrativa, amministrazione) e di questioni derivanti dalle mutate condizioni quadro tecniche, come l'installazione di determinati impianti (p. es. impianti fotovoltaici, ascensori, impiantistica domestica), o dell'adeguamento al mutato contesto economico (produzione energetica decentrata, libera circolazione delle persone, nuovi operatori di mercato).
    Data aperto: 05.09.2016
    Data limite: 05.12.2016
      SR 734.27
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Werner Gander tel: 058 462 56 27 fax: 058 463 25 00 e-mail: internet: www.bfe.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Energie BFE, Sektion Elektrizitäts-, Rohrleitungs- und Wasserrecht, 3003 Bern, Werner Gander, tel: 058 462 56 27, fax: 058 463 25 00, e-mail: , internet: www.bfe.admin.ch

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca

  • Proroga e modifica dell’ordinanza sul contratto normale di lavoro per il personale domestico
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Dal 1° gennaio 2011 per i lavoratori impiegati nelle economie domestiche private è in vigore l’ordinanza sul contratto normale di lavoro per il personale domestico (CNL personale domestico). Nel quadro delle misure collaterali alla libera circolazione delle persone, il Consiglio federale ha stabilito in tal modo un salario minimo per un dato ramo ai sensi dell’articolo 360a del Codice delle obbligazioni (CO). Il CNL personale domestico dovrebbe essere prorogato di tre anni e il salario minimo dovrebbe essere adattato.

    Richiamiamo che la procedura di consultazione viene eseguita in modo abbreviato (Art. 7 Lit. 4, Legge federale sulla procedura di consultazione, RS 172.061). Il CNL personale domestico è valido fino al 31 dicembre 2016. Per garantire una proroga a getto continuo dal 1 gennaio 2017, il termine regolare di tre mesi non può essere rispettato.
    Data aperto: 15.08.2016
    Data limite: 14.10.2016
      SR 221.215.329.4
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Scherrer Ursula tel: 058 463 53 02 internet: www.seco.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Staatssekretariat für Wirtschaft SECO, Ressort PAAM, Holzikofenweg 36, 3003 Bern, tel: 058 462 00 91, internet: www.seco.admin.ch/seco/de/home/seco/Vernehmlassungen.html

Stato: 26.09.2016