Procedure di consultazione in corso

DFAE
DFI
DFGP
DDPS
DFF
DATEC
DEFR
CP


Dipartimento federale degli affari esteri

  • Secondo contributo della Svizzera a favore di certi Stati membri dell’UE
    Autorità: Consiglio federale   
    Due decreti federali definiranno il secondo contributo della Svizzera a certi Stati membri dell’UE. Il primo decreto federale riguarda il credito quadro di coesione di un valore di 1046,9 milioni di franchi, che sarà gestito dalla DSC e dalla SECO. Il secondo decreto federale riguarda il credito quadro per la migrazione di un valore di 190 milioni di franchi, che sarà gestito dalla SEM.
    Data aperto: 28.03.2018
    Data limite: 04.07.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto 2 | Avamprogetto 1 | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Modulo invio di pareri

    Per informazioni: Siroco Messerli tel: 058 480 16 64 fax: 058 464 16 96 e-mail: internet: www.erweiterungsbeitrag.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Direktion für Entwicklung und Zusammenarbeit DEZA, Direktionsbereich Ostzusammenarbeit, Freiburgstrasse 130, 3003 Bern, Verena Betschart, tel: 058 462 68 46, fax: 058 464 16 96, e-mail:

Dipartimento federale dell'interno

  • Ordinanza relativa alla legge federale sulla protezione dai pericoli delle RNI e degli stimoli sonori (O-LRNIS)
    Autorità: Consiglio federale   
    La legge federale sulla protezione dai pericoli delle radiazioni non ionizzanti e degli stimoli sonori (LRNIS) è stata adottata dal Parlamento il 16.06.2017. Le presenti disposizioni d’esecuzione precisano la necessità di disciplinamento della LRNIS. Le disposizioni comprendono il divieto di puntatori laser pericolosi, il divieto di frequentazione dei solarium da parte di minorenni, nonché disposizioni sulla competenza specialistica per le applicazioni cosmetiche di prodotti che generano RNI e stimoli sonori e sulle manifestazioni con esposizione a stimoli sonori e laser.
    Data aperto: 14.02.2018
    Data limite: 31.05.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Evelyn Stempfel tel: 058 463 06 18 e-mail: internet: www.bag.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Gesundheit, Abteilung Strahlenschutz, 3003 Bern , Evelyn Stempfel, tel: 058 463 06 18, e-mail: , internet: www.bag.admin.ch
  • Modifica della legge sugli agenti terapeutici (nuovo disciplinamento dei dispositivi medici) e della legge sugli ostacoli tecnici al commercio
    Autorità: Consiglio federale   
    Il diritto svizzero sui dispositivi medici deve essere adeguato in base al nuovo disciplinamento dell’UE (regolamenti sui dispositivi medici e i dispositivi medico-diagnostici in vitro), entrato in vigore nel maggio 2017. Ciò implicherà, a livello legislativo, una modifica della legge sugli agenti terapeutici (LATer) e della legge federale concernente la ricerca sull'essere umano (LRUm). Il progetto contiene inoltre degli adeguamenti ad hoc della legge federale sugli ostacoli tecnici al commercio (LOTC) volti ad armonizzare certi aspetti con il diritto europeo, includendo pertanto anche altre categorie di prodotti.
    Data aperto: 02.03.2018
    Data limite: 11.06.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto 2 | Avamprogetto 1 | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Formulario

    Per informazioni: Alessandro Pellegrini tel: 058 480 41 30 fax: 058 462 62 33 e-mail: internet: www.bag.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Gesundheit, Abteilung Biomedizin, Service Center, Postfach, 3003 Bern, Andrea Moser , tel: 058 463 51 54, fax: 058 463 62 33, e-mail: , internet: www.bag.admin.ch
  • Modifica della legge federale sulle indennità di perdita di guadagno per chi presta servizio e in caso di maternità (LIPG). Prolungare la durata dell'indennità di maternità in caso di soggiorno ospedaliero prolungato del neonato.
    Autorità: Consiglio federale   
    L'obiettivo della modifica è d'introdurre una disposizione nell'ordinamento delle indennità di perdita di guadagno che estende la durata del versamento delle indennità in caso di maternità per le madri il cui figlio deve essere ospedalizzato per più di tre settimane immediatamente dopo il parto.
    Data aperto: 02.03.2018
    Data limite: 12.06.2018
    RS (pianificato):  SR 834.1
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Panchard Martine tel: +41 58 464 79 50 e-mail: internet: www.bsv.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Sozialversicherungen, Bereich Leistungen AHV/EO/EL, Effingerstrasse 20, 3003 Bern, Emina Alisic, tel: +41 58 461 13 44, fax: +41 58 464 15 88, e-mail: , internet: www.bsv.admin.ch
  • Modifica dell’ordinanza sulle prestazioni complementari all’assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità (OPC-AVS/AI)
    Autorità: Consiglio federale   
    Per la fissazione della quota a carico della Confederazione e del numero di casi determinante per il rimborso delle spese amministrative, in futuro ci si baserà sulla situazione dell’anno per cui sono accordati i sussidi e non più, come nel diritto vigente, su quella dell’anno precedente. In questo modo, in futuro si eviteranno distorsioni dovute a modifiche delle legislazioni cantonali entrate in vigore nell’anno per cui sono accordati i sussidi.
    Data aperto: 28.03.2018
    Data limite: 06.07.2018
      SR 831.301
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Kurt Müller tel: 058 462 91 19 e-mail: internet: www.bsv.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar, Emina Alisic, tel: 058 461 34 44, e-mail: , internet: www.bsv.admin.ch
  • Modifica della legge sulle epizoozie (LFE)
    Autorità: Consiglio federale   
    Sulla base di un mandato di revisione del Consiglio federale, la modifica della legge sulle epizoozie disciplina a livello di legge la partecipazione della Confederazione alla banca dati sul traffico di animali, i parametri gestionali inerenti alla propria politica e la delega della gestione della banca dati a Identitas AG. Inoltre si coglie l’occasione per apportare miglioramenti e aggiornamenti puntuali alla legge sulle epizoozie. Ad esempio, la disposizione sui sistemi d’informazione nell’ambito veterinario e della sicurezza delle derrate alimentari deve essere adeguata alle attuali esigenze di disporre di una base legale per il trattamento dei dati. La disposizione concernente il programma di sorveglianza nazionale, in particolare per quanto riguarda gli indennizzi da versare ai Cantoni, deve altresì essere adeguata alle esigenze attuali. Infine dovranno essere riviste puntualmente le disposizioni penali.
    Data aperto: 28.03.2018
    Data limite: 13.07.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Modulo consultazione

    Per informazioni: Mirjam Baldegger tel: 058 467 10 46 e-mail: internet: www.blv.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Lebensmittelsicherheit und Veterinärwesen, Schwarzenburgstrasse 155, 3003 Bern, Margot Berchtold, tel: 058 469 17 77, e-mail: , internet: www.blv.admin.ch
  • Revisione totale dell’ordinanza sull'autorizzazione dei medicamenti (OAMed; RS 812.212.1)
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    In seguito all’adozione da parte del parlamento del progetto di approvazione e applicazione della Convenzione Medicrime, l’ordinanza sull’autorizzazione dei medicamenti dovrà essere modificata. L’ordinanza sui medicamenti (OM), e l’ordinanza sui medicamenti per uso veterinario (Ordinanza sui medicamenti veterinari, OMVet) saranno ugualmente oggetto di modifiche limitate.
    Data aperto: 20.03.2018
    Data limite: 25.05.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Formulario

    Per informazioni: Roseline Porchet Glauser / Amedeo Cianci tel: +41 58 46 49415 / +41 58 462 6319 fax: +41 58 462 62 33 e-mail: internet: www.bag.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Gesundheit, Abteilung Biomedizin, Service Center, Postfach, 3003 Bern
  • Ordinanza concernente la modifica di ordinanze dell’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici in relazione con l’entrata in vigore della Convenzione Medicrime
    Autorità: Unità dell'amministrazione centrale o decentralizzata   
    Le modifiche delle ordinanze sono indotte dal progetto per l’approvazione e l’attuazione della Convenzione Medicrime, adottato dal Parlamento, e dalla nuova ordinanza sull’autorizzazione dei medicamenti (OAMed RS 812.212.1), da modificare in questo contesto e in seguito alla revisione ordinaria della legge sugli agenti terapeutici (2a tappa).
    Data aperto: 20.03.2018
    Data limite: 25.05.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Formulario

    Per informazioni: Dr. Philippe Girard / Matthias Stacchetti tel: +41 58 462 02 42 / +41 58 462 08 27 fax: +41 58 462 04 67 e-mail: internet: www.swissmedic.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Swissmedic, Schweizerisches Heilmittelinstitut, Hallerstrasse 7, Postfach, 3000 Bern, Anouk Aguirre, tel: +41 58 468 70 41, fax: +41 58 462 04 67, e-mail: , internet: www.swissmedic.ch

Dipartimento federale di giustizia e polizia

  • Ordinanze d’esecuzione per il recepimento del regolamento (UE) 2016/1624 relativo alla guardia di frontiera e costiera europea; nonché altre modifiche di ordinanze nel settore della migrazione
    Autorità: Consiglio federale   
    L’attuazione del regolamento (UE) 2016/1624 presuppone anche alcuni adeguamenti a livello esecutivo nell’ordinanza concernente l’esecuzione dell’allontanamento e dell’espulsione di stranieri (OEAE) e nell’ordinanza sulla cooperazione operativa con gli altri Stati Schengen in materia di protezione delle frontiere esterne dello spazio Schengen (OCOFE). In parallelo sono poste in consultazione anche alcune modifiche di ordinanze nel settore della migrazione.
    Data aperto: 31.01.2018
    Data limite: 30.04.2018
      SR 142.201 | RS:  SR 142.204 |   SR 142.281 |   SR 143.5 |   SR 631.062
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto 4 | Avamprogetto 3 | Avamprogetto 2 | Avamprogetto 1 | Rapporto 4 | Rapporto 3 | Rapporto 1 | Rapporto 2 | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Regolamento (UE) 2016/1624

    Per informazioni: Helena Schaer / Sandrine Favre tel: +41 58 46 5 99 87 / +41 58 46 5 85 07 fax: 058 465 97 56 e-mail: internet: www.sem.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Staatssekretariat für Migration, Stabsbereich Recht, Quellenweg 6, 3003 Bern-Wabern, Sofie Isler, tel: 058 466 17 67, fax: 058 465 97 56, e-mail: , internet: www.sem.admin.ch
  • Modifica della legge federale sul diritto internazionale privato (diritto successorio)
    Autorità: Consiglio federale   
    L’obiettivo principale della revisione è l’armonizzazione parziale del diritto internazionale svizzero in materia di successione con il regolamento europeo sul diritto successorio, in modo da evitare decisioni che si contraddicono. Inoltre, la revisione tiene conto anche di eventuali esigenze di modifica, integrazione o chiarimento emerse nella prassi e nella dottrina nei 29 anni dall’entrata in vigore delle disposizioni.
    Data aperto: 14.02.2018
    Data limite: 31.05.2018
      SR 291
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Thomas Mayer tel: 058 463 06 68 fax: 058 462 78 64 e-mail: internet: www.bj.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Justiz, Fachbereich Internationales Privatrecht, Bundesrain 20, 3003 Bern, Lea Röthlisberger, tel: 058 463 88 64, fax: 058 462 78 64, e-mail: , internet: www.bj.admin.ch
  • Istituzione e uso del sistema di ingressi/uscite (Entry/Exit System [EES]) (regolamenti [UE] 2017/2226 e 2017/2225) (Sviluppo dell’acquis di Schengen)
    Autorità: Consiglio federale   
    Il regolamento UE 2017/2226 istituisce un sistema elettronico di ingresso e uscita (EES) per il rilevamento dell’entrata e della partenza dei cittadini di Stati terzi che si recano nello spazio Schengen per soggiorni di breve durata. L’introduzione di EES consente di abolire la timbratura manuale dei documenti di viaggio sostituendola con la registrazione elettronica delle entrate e delle partenze. Con ciò è data la possibilità agli Stati Schengen di automatizzare le operazioni di controllo di frontiera per tutti i viaggiatori mediante sistemi self-service e varchi automatici. Ciò richiede un documento di viaggio munito di un microchip con l’immagine del volto e le impronte digitali. Gli Stati Schengen hanno inoltre la possibilità di istituire su base volontaria un programma nazionale di facilitazione (National Facilitation Programme, NFP).
    Data aperto: 14.02.2018
    Data limite: 21.05.2018
      SR 142.20
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Diritto UE | Diritto UE

    Per informazioni: Helena Schaer / Sandrine Favre tel: +41 58 46 5 99 87 / +41 58 46 5 85 07 fax: 058 465 97 56 e-mail: internet: www.sem.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Staatssekretariat für Migration, Stabsbereich Recht, Quellenweg 6, 3003 Bern-Wabern, Sofie Isler, tel: 058 466 17 67, fax: 058 465 97 56, e-mail: , internet: www.sem.admin.ch
  • Progetto di ordinanze concernente la legge sui giochi in denaro
    Autorità: Consiglio federale   
    In seguito all’adozione della nuova legge sui giochi in denaro, avvenuta il 29 settembre 2017 da parte dell’Assemblea federale, le relative ordinanze vanno sottoposte a una revisione totale. Sono oggetto della procedura di consultazione i tre testi seguenti: un’ordinanza del Consiglio federale sui giochi in denaro e due ordinanze del DFGP rispettivamente sulle case da gioco e sulla lotta contro il riciclaggio di denaro.
    Data aperto: 02.03.2018
    Data limite: 15.06.2018
    RS (pianificato):  SR 935.521 |   SR 935.521.21
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto 3 | Avamprogetto 2 | Avamprogetto 1 | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Michel Besson tel: 031 323 07 12 fax: 031 322 20 45 e-mail: internet: www.bj.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Justiz, Bundesrain 20, 3003 Bern, Cornelia Perler, tel: 058 462 47 44, e-mail: , internet: www.bj.admin.ch
  • Revisione parziale dell’ordinanza sulla medicina della procreazione: semplificazione della comunicazione dei dati al figlio
    Autorità: Consiglio federale   
    La legge federale e l’ordinanza sulla medicina della procreazione disciplinano i diritti d’accesso delle persone nate da una donazione di sperma ai loro dati genetici. La prima generazione delle persone nate da una donazione di sperma ha ormai quasi raggiunto la maggiore età e ha pertanto un diritto assoluto di ottenere i dati. Il progetto di revisione intende semplificare la procedura d’informazione, permettendo di effettuarla per scritto, senza convocazione dei richiedenti dinnanzi all’Ufficio federale dello stato civile.
    Data aperto: 02.03.2018
    Data limite: 15.06.2018
    RS (pianificato):  SR 810.112.2
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Natalie Mégevand tel: +41 58 462 40 37 e-mail: internet: www.eazw.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Justiz, Bundesrain 20, 3003 Bern, Sibyll Walter, tel: +41 58 462 41 82, e-mail: , internet: www.bj.admin.ch
  • Codice di procedura civile (Miglioramento della praticabilità e dell'applicazione)
    Autorità: Consiglio federale   
    Il progetto attua la mozione 14.4008 (Adeguamento del Codice di procedura civile) nonché altri interventi parlamentari e contiene le modifiche necessarie in base a quanto emerso da un esame delle esperienze fatte dalla prassi. Si tratta in particolare di adeguare le regole sulle spese giudiziarie e facilitare così l'accesso alla giustizia. La coordinazione fra i procedimenti viene inoltre semplificata e la procedura di conciliazione rafforzata. Infine, il progetto chiarisce e precisa la legge in altri punti. Nel contempo, mediante una nuova regolamentazione dell'azione collettiva e la creazione di un procedimento di transazione di gruppo, la tutela giuridica collettiva in caso di danni di massa verrà agevolata e una lacuna nella tutela giurisdizionale colmata.
    Data aperto: 02.03.2018
    Data limite: 11.06.2018
    RS (pianificato):  SR 272
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Formulario

    Per informazioni: Philipp Weber tel: 058 465 32 09 e-mail: internet: www.bj.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Justiz, Fachbereich Zivilrecht und Zivilprozessrecht, Bundesrain 20, 3003 Bern , Emanuella Gramegna, tel: 058 462 41 54, fax: 058 462 78 79, e-mail: , internet: www.bj.admin.ch
  • Revisione dell’ordinanza sullo stato civile e dell’ordinanza sugli emolumenti in materia di stato civile (OSC; OESC): «soluzione federale Infostar» e trattamento sotto il profilo dello stato civile degli infanti nati morti o venuti al mondo privi di vita
    Autorità: Consiglio federale   
    Il presente progetto intende, da una parte, attuare nell’ordinanza la «soluzione federale Infostar», approvata dall’Assemblea federale il 15 dicembre 2017 e la cui entrata in vigore è prevista il 1° gennaio 2019. Questa soluzione implica in particolare che la Confederazione diventa l’unica responsabile della gestione e dello sviluppo della banca dati centrale dello stato civile (Infostar), il che rende necessaria una modifica dell’OSC. Dall’altra, il progetto concretizza la proposta del Consiglio federale avanzata nel rapporto del 3 marzo 2017 «Migliorare il quadro normativo per i nati morti» e disciplina il trattamento sotto il profilo dello stato civile degli infanti nati morti o venuti al mondo privi di vita. In tal modo viene colmata una lacuna, poiché secondo l’OSC vigente gli infanti nati morti sono iscritti soltanto se pesano almeno 500 grammi e hanno un’età di gestazione di almeno 22 settimane. Attualmente, i genitori di un infante venuto al mondo privo di vita il cui peso o la cui età di gestazione sono inferiori non hanno la possibilità di farlo iscrivere. Anche l’entrata in vigore di queste nuove disposizioni è prevista per il 1° gennaio 2019.
    Data aperto: 09.03.2018
    Data limite: 15.06.2018
      SR 172.042.110 | RS:  SR 211.112.2
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Lukas Iseli fax: +41 58 463 93 78 e-mail: internet: www.eazw.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar, Sibyll Walter, fax: +41 58 462 41 82, e-mail: , internet: www.bj.admin.ch
  • Revisione dell’ordinanza sulle tasse riscosse in applicazione della legge federale sulla esecuzione e sul fallimento (OTLEF)
    Autorità: Consiglio federale   
    La presente revisione prende le mosse dall’adozione, il 16 dicembre 2016, da parte del Parlamento, dell’articolo 8a capoverso 3 lettera d LEF (FF 2016 7935) con cui si istituisce una nuova procedura che permette al debitore escusso di chiedere all’ufficio d’esecuzione di non dare notizia a terzi circa procedimenti esecutivi se, per tre mesi, il creditore non ha preso provvedimenti per eliminare l’opposizione. Come già previsto nell’ambito dei lavori preliminari (Rapporto della Commissione degli affari giuridici del Consiglio nazionale del 19 febbraio 2015 sull’iniziativa parlamentare 09.530, FF 2015 2641 2649 seg.), per la nuova procedura è riscossa una tassa. La revisione propone inoltre alcune altre modifiche dell’ordinanza sulle tasse che si sono rivelate necessarie negli ultimi anni. L’ordinanza sulle tasse è anche adeguata alle mutate condizioni quadro dello standard e-LEF.
    Data aperto: 11.04.2018
    Data limite: 13.07.2018
      SR 281.35
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: David Rüetschi tel: +41 58 462 44 18 e-mail: internet: www.bj.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Justiz, Fachbereich Zivilrecht und Zivilprozessrecht, Bundesrain 20, 3003 Bern , Emanuella Gramegna, tel: +41 58 462 41 54, fax: +41 58 462 78 79, e-mail: , internet: www.bj.admin.ch

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport

  • Progetto di revisione totale dell’ordinanza concernente l’attività di guida alpina e l’offerta di altre attività a rischio (ordinanza sulle attività a rischio)
    Autorità: Consiglio federale   
    La vigente ordinanza sulle attività a rischio viene sottoposta a revisione totale per tener conto dei nuovi sviluppi nel campo delle attività all’aperto, consentire ai Cantoni una più facile esecuzione e regolare nuove categorie professionali nate nel campo delle attività all’aperto. Oltre a ciò si è ristrutturato l’ambito concernente la certificazione.
    Data aperto: 28.03.2018
    Data limite: 05.07.2018
      SR 935.911
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Markus Feller / Stefanie Mägert tel: 058 467 63 79 / 058 467 65 07 e-mail: internet: www.baspo.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Sport, Sportpolitik, 2532 Magglingen, Stefanie Mägert, tel: 058 467 65 07, e-mail: , internet: www.baspo.admin.ch

Dipartimento federale delle finanze

  • Attuazione delle raccomandazioni del Forum globale relative alla trasparenza delle persone giuridiche e allo scambio di informazioni formulate nel rapporto sulla fase 2 della Svizzera
    Autorità: Consiglio federale   
    Il 26 luglio 2016 il Forum globale sulla trasparenza e sullo scambio di informazioni a fini fiscali ha pubblicato il rapporto sulla fase 2 della valutazione tra pari sulla Svizzera. Il rapporto contiene diverse raccomandazioni relative alla trasparenza delle persone giuridiche e allo scambio di informazioni su domanda. L’avamprogetto prevede diverse misure necessarie all’attuazione delle raccomandazioni del Forum globale.
    Data aperto: 17.01.2018
    Data limite: 24.04.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Brigitte Hofstetter tel: 058 464 09 51 fax: 058 464 83 71 e-mail: internet: www.sif.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Staatssekretariat für internationale Finanzfragen SIF, Bundesgasse 3, 3003 Bern, Brigitte Hofstetter, tel: 058 464 09 51, fax: 058 464 83 71, e-mail: , internet: www.sif.admin.ch
  • Rapporto sull’efficacia della perequazione finanziaria tra Confederazione e Cantoni 2016–2019, comprese proposte di modifica della legge federale concernente la perequazione finanziaria e la compensazione degli oneri (LPFC)
    Autorità: Consiglio federale   
    Il terzo rapporto sull’efficacia della perequazione finanziaria tra Confederazione e Cantoni comprende gli anni 2016–2019. Ne risulta che negli ultimi anni gli obiettivi della perequazione finanziaria sono stati ampiamente raggiunti, ma vi è comunque margine di manovra in particolare in merito all’impostazione della dotazione della perequazione delle risorse e all’obiettivo della dotazione minima. Il Consiglio federale propone pertanto una modifica della LPFC.
    Data aperto: 09.03.2018
    Data limite: 30.06.2018
      SR 613.2
    Apertura
      Documenti: Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Questionario

    Per informazioni: Pascal Utz / Werner Weber tel: 058 464 84 80 / 058 462 97 61 e-mail: internet: www.efv.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar, Milica Penon, tel: 058 483 06 57, e-mail: , internet: www.efv.admin.ch
  • Modifica dell’ordinanza sui fondi propri (capitale «gone concern», deduzione per partecipazioni e altri adeguamenti)
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    La revisione si intendono sottoporre alle esigenze di capitale «gone concern» anche le banche di rilevanza sistemica orientate al mercato nazionale e offre inoltre l’occasione di inserire una modifica nel trattamento delle partecipazioni detenute in filiali attive nel settore finanziario.
    Data aperto: 23.02.2018
    Data limite: 30.05.2018
      SR 952.03
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Dorner Bruno tel: 058 462 61 90 e-mail: internet: www.sif.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni

  • Revisione parziale dell’ordinanza sull’energia nucleare, dell’ordinanza sulla responsabilità civile in materia nucleare, dell’ordinanza del DATEC sulla metodica e le condizioni marginali per la verifica dei criteri per la messa fuori servizio temporanea di centrali nucleari e dell’ordinanza del DATEC sulle ipotesi di pericolo e la valutazione della protezione contro gli incidenti negli impianti nucleari
    Autorità: Consiglio federale   
    Il presente progetto di revisione ha lo scopo di adeguare le disposizioni concernenti l’analisi degli incidenti e la messa fuori servizio temporanea di centrali nucleari contenute nell’ordinanza sull’energia nucleare e nell’ordinanza sulla messa fuori servizio temporanea di centrali nucleari, nonché nell’ordinanza sulle ipotesi di pericolo e la valutazione della protezione contro gli incidenti negli impianti nucleari, in modo tale che il testo di tali disposizioni sia in linea con il senso che si è inteso dare loro. Nell’ordinanza sull’energia nucleare, nell’ordinanza sulla radioprotezione e nell’ordinanza sulla responsabilità civile in materia nucleare devono essere effettuate alcune puntualizzazioni e adeguamenti per disciplinare in modo più chiaro lo stoccaggio di decadimento di scorie radioattive provenienti da impianti nucleari al di fuori degli impianti nucleari stessi.
    Data aperto: 10.01.2018
    Data limite: 17.04.2018
      SR 732.11 | RS:  SR 732.112.2 |   SR 732.114.5 |   SR 732.441 |   SR 814.501
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Altri

    Per informazioni: Herr Matthias Jaggi tel: 058 462 75 40 fax: 058 463 25 00 e-mail: internet: www.bfe.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Energie BFE, 3003 Bern, Frau Anna Baumgartner, tel: 058 462 58 25, fax: 058 463 25 00, e-mail: , internet: www.bfe.admin.ch
  • Progetto relativo al limite di spesa 2020-2023 per l’esercizio, la manutenzione e la sistemazione intesa come interventi di adeguamento delle strade nazionali nonché alle grandi opere sulla rete e alla fase di potenziamento 2019 incluso il relativo credito d’impegno
    Autorità: Consiglio federale   
    Con il presente progetto il Consiglio federale sottopone alle Camere federali la versione aggiornata del Programma di sviluppo strategico strade nazionali (PROSTRA) e il piano delle grandi opere. A tale proposito chiede lo stanziamento come credito d’impegno per finanziare suddette grandi opere, i progetti della Fase di potenziamento 2019 e la pianificazione degli altri progetti inclusi nel PROSTRA. Propone inoltre per il periodo 2020-2023 l’approvazione di un limite di spesa per le attività di esercizio, manutenzione e sistemazione (adeguamento).
    Data aperto: 17.01.2018
    Data limite: 30.04.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Questionario

    Per informazioni: Erwin Wieland, Vizedirektor ASTRA tel: +41 58 465 61 59 fax: +41 58 463 23 03 e-mail: internet: www.astra.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Strassen, STRADOK, 3003 Bern, Rebekka Eggenberg, tel: +41 58 463 42 20, fax: +41 58 463 23 03, e-mail: , internet: www.astra.admin.ch
  • Decreto federale sui crediti d’impegno a partire dal 2019 per i contributi destinati a misure nel quadro del programma Traffico d’agglomerato
    Autorità: Consiglio federale   
    Nella terza generazione del programma Traffico d’agglomerato sono stati presentati alla Confederazione 37 programmi d’agglomerato in cui i rispettivi enti responsabili illustrano tutti i progetti da cofinanziare e dimostrano che le misure previste sono coordinate a livello di pianificazione del traffico e degli insediamenti. I contributi federali associati alle misure della terza generazione di programmi ammontano a 1,12 miliardi di franchi. Nel presente documento sono riportate le conclusioni di un esame globale dei programmi d’agglomerato.
    Data aperto: 17.01.2018
    Data limite: 30.04.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Questionairo

    Per informazioni: Christian Egeler tel: +41 58 465 81 04 e-mail: internet: www.are.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Raumentwicklung ARE, 3003 Bern, Ursula Wälti, tel: +41 58 462 40 08, e-mail: , internet: www.are.admin.ch

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca

  • Modifica dell’ordinanza concernente la locazione e l’affitto di locali d’abitazione o commerciali; indizione della procedura di consultazione
    Autorità: Consiglio federale   
    Integrazione dell’articolo 8a riguardante il consenso generale alla sublocazione ripetuta per brevi periodi nell’Ordinanza concernente la locazione e l’affitto di locali d’abitazione o commerciali. Oltre il consenso generale, il nuovo articolo regolarizzerà anche la domanda del conduttore e concretizzerà il motivo legale del pregiudizio essenziale per il locatore.
    Data aperto: 21.03.2018
    Data limite: 03.07.2018
    RS (pianificato):  SR 221.213.11
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Barbara Ballmer tel: 058 480 91 67 fax: 058 480 91 08 e-mail: internet: www.bwo.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Wohnungswesen, Storchengasse 6, 2540 Grenchen, Barbara Ballmer, tel: 058 480 91 67, fax: 058 480 91 08, e-mail: , internet: www.bwo.admin.ch
  • Pacchetto di ordinanze agricole 2018
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Il progetto sottoposto a indagine conoscitiva presenta modifiche di 14 ordinanze agricole del Consiglio federale e di due atti normativi del DEFR.
    Data aperto: 29.01.2018
    Data limite: 04.05.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Lettera di accompagnamento 2 | Lettera di accompagnamento 1 | Lista dei destinatari | Formulario

    Per informazioni: Mauro Ryser tel: 058 462 16 04 e-mail: internet: www.blw.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Landwirtschaft, Fachbereich Agrarpolitik, Mattenhofstrasse 5, 3003 Bern, Monique Bühlmann , tel: 058 462 59 38, fax: 058 462 26 34, e-mail: , internet: www.blw.admin.ch

Commissioni parlamentari

  • Legge federale sulle competenze di concludere, modificare e denunciare trattati internazionali
    Autorità: Commissione parlamentare   
    Le competenze dell’Assemblea federale per l’approvazione della conclusione di importanti trattati e i relativi diritti referendari devono valere analogamente anche per importanti denunce e modifiche di trattati. Esiste un parallelismo tra le competenze in materia di legislazione a livello nazionale e a livello internazionale.
    Data aperto: 09.01.2018
    Data limite: 16.04.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Martin Graf, Sekretär der Staatspolitischen Kommissionen (SPK) der Eidg. Räte tel: 058 322 97 36
    La documentazione può essere ottenuta presso: Sekretariat SPK, Parlamentsdienste, 3003 Bern, tel: 058 322 99 44, e-mail: , internet: www.parlament.ch
  • Per una normativa volta a instaurare la trasparenza in materia di lobbismo nel Parlamento federale
    Autorità: Commissione parlamentare   
    Le modifiche proposte della legge sul Parlamento e dell’ordinanza sull’amministrazione parlamentare disciplinano l’accesso dei lobbisti al Palazzo del Parlamento. Sono volte a fare in modo che ciascun membro dell’Assemblea federale abbia la possibilità di concedere l’autorizzazione d’accesso a un solo lobbista. I lobbisti dovranno segnalare i loro mandati e indicare chi ha attribuito loro i relativi incarichi.
    Data aperto: 25.01.2018
    Data limite: 02.05.2018
      SR 171.10 | RS:  SR 171.115
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto 2 | Avamprogetto 1 | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Ruth Lüthi Blume, stv. Sekretärin der Staatspolitischen Kommissionen (SPK) tel: 058 322 98 04 internet: www.parlament.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Sekretariat SPK, Parlamentsdienste, 3003 Bern, tel: 058 322 99 44, e-mail: , internet: www.parlament.ch
  • Iv.pa. 13.478 «Prevedere indennità in caso di adozione di un bambino»
    Autorità: Commissione parlamentare   
    La CSSS-N ha elaborato un progetto preliminare di modifica della legge federale sulle indennità di perdita di guadagno per chi presta servizio e in caso di maternità (LIPG) che prevede un congedo di adozione di due settimane finanziato dal regime delle indennità di perdita di guadagno in caso di adozione di un bambino di età inferiore ai quattro anni. Per avere diritto alle prestazioni l’attività lucrativa non dev’essere interrotta completamente, ma è sufficiente una riduzione dell’onere lavorativo di almeno il 20 per cento. I genitori adottivi possono scegliere liberamente chi di loro beneficia del congedo; possono anche suddividerlo.
    Data aperto: 16.02.2018
    Data limite: 23.05.2018
      SR 834.1
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Bernadette Deplazes, Bereich Leistungen AHV/EO/EL, Bundesamt für Sozialversicherungen tel: 058 462 92 33 fax: 058 464 15 88 e-mail: internet: www.bsv.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Sekretariat SPK, Parlamentsdienste, 3003 Bern, Rafael Schläpfer, tel: 058 322 95 56, fax: 058 322 96 56, e-mail: , internet: www.parlament.ch/de/organe/kommissionen/sachbereichskommissionen/kommissionen-sgk/berichte-vernehmlassungen-sgk
  • Iv.pa. 12.402 La Commissione federale per la protezione della natura e del paesaggio e i suoi compiti come perito
    Autorità: Commissione parlamentare   
    La modifica della legge sulla protezione della natura e del paesaggio (LPN) permette di considerare determinati progetti cantonali nella ponderazione degli interessi fra la protezione di oggetti d’importanza nazionale e l’utilità del progetto corrispondente. Il diritto vigente sancisce che, nell’adempimento di un compito federale, una deroga alla conservazione intatta degli oggetti che presentano un’importanza nazionale può entrare in linea di conto soltanto se ad essa si contrappongono determinati interessi equivalenti o superiori parimenti d’importanza nazionale. Attenuando la formulazione dell’articolo 6 capoverso 2 LPN sul piano materiale, da un lato si amplia la cerchia dei possibili progetti e dall’altro si attribuisce un peso maggiore agli interessi dei Cantoni nella ponderazione. In pari tempo devono essere mantenute le elevate esigenze poste a interventi riguardanti oggetti inseriti negli inventari federali.
    Data aperto: 29.03.2018
    Data limite: 09.07.2018
      SR 451
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Bundesamt für Umwelt, Benoît Magnin tel: 058 464 49 79 e-mail:
    La documentazione può essere ottenuta presso: Sekretariat der Kommission für Umwelt, Raumplanung und Energie, Bundeshaus, 3003 Bern , Christine Baumgartner, tel: 058 322 92 31, fax: 058 322 96 56, e-mail: , internet: www.parlament.ch

Stato: 16.04.2018