Procedure di consultazione in corso

DFI
DFGP
DDPS
DFF
DATEC
DEFR
CP


Dipartimento federale dell'interno

  • Approvazione della Convenzione quadro del Consiglio d’Europa sul valore del patrimonio culturale per la società
    Autorità: Consiglio federale   
    La Convenzione definisce il patrimonio culturale come importante risorsa per la promozione della diversità culturale e lo sviluppo sostenibile della società, dell’economia e dell’ambiente. Chiede di creare delle condizioni quadro che permettano di porre il patrimonio culturale al centro dell’attenzione sociale, di migliorare l’accesso a tale patrimonio e di rafforzare la partecipazione di un vasto pubblico. La Convenzione rispetta le strutture e le procedure statali esistenti.
    Data aperto: 08.11.2017
    Data limite: 14.03.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Dr. Nina Mekacher tel: 058 462 48 65 e-mail:
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar, Brigitte Müller, tel: 058 463 54 72, e-mail: , internet: www.bak.admin.ch
  • Approvazione della Convenzione sulla protezione del patrimonio culturale subacqueo
    Autorità: Consiglio federale   
    La Convenzione definisce il patrimonio culturale come importante risorsa per la promozione della diversità culturale e lo sviluppo sostenibile della società, dell’economia e dell’ambiente. Chiede di creare delle condizioni quadro che permettano di porre il patrimonio culturale al centro dell’attenzione sociale, di migliorare l’accesso a tale patrimonio e di rafforzare la partecipazione di un vasto pubblico. La Convenzione rispetta le strutture e le procedure statali esistenti.
    Data aperto: 08.11.2017
    Data limite: 14.03.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Dr. Nina Mekacher tel: 058 462 48 65 e-mail:
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar, Brigitte Müller, tel: 058 463 54 72, e-mail: , internet: www.bak.admin.ch
  • Approvazione della Convenzione del Consiglio d’Europa contro il traffico di organi umani e relativo recepimento in Svizzera (revisione della legge sui trapianti)
    Autorità: Consiglio federale   
    Il 10 novembre 2016 la Svizzera ha sottoscritto la Convenzione del Consiglio d’Europa del 25 marzo 2015 contro il traffico di organi umani, che è stata stilata con l’intento di contrastare questo reato. Gli Stati contraenti si impegnano a modificare la propria legislazione per ciò che attiene ai reati di traffico di organi umani, a tutelare i diritti delle vittime e a collaborare a livello internazionale. La Svizzera soddisfa già ampiamente i requisiti imposti dalla Convenzione, ma dovrà comunque modificare alcuni punti della legge sui trapianti per poter lottare più efficacemente contro il traffico di organi sia sul territorio nazionale che all’estero.
    Data aperto: 22.11.2017
    Data limite: 08.03.2018
      SR 810.21
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Salome Ryf tel: 058 465 09 83 e-mail:
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Gesundheit, Abteilung Biomedizin, 3003 Bern, tel: 058 463 51 54, e-mail: , internet: www.bag.admin.ch/organhandelskonvention
  • Modifica della legge sugli assegni familiari (LAFam)
    Autorità: Consiglio federale   
    La legge sugli assegni familiari deve essere riveduta in tre punti. In primo luogo gli assegni di formazione dovranno essere corrisposti dall’inizio della formazione postobbligatoria e non dopo il compimento del 16° anno di età. Secondariamente si dovranno concedere assegni familiari anche alle madri sole disoccupate. Infine si dovrà creare nella legge sugli assegni familiari una base legale per la concessione di aiuti finanziari a organizzazioni familiari.
    Data aperto: 22.11.2017
    Data limite: 15.03.2018
      SR 836.2
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Yasemin Cevik tel: 058 462 91 89 e-mail: internet: www.bsv.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar, Liliane Probst, tel: 058 462 91 83, e-mail: , internet: www.bsv.admin.ch
  • Legge federale sui prodotti del tabacco e le sigarette elettroniche (LPTab)
    Autorità: Consiglio federale   
    Il progetto riprenderà in una nuova legge federale le attuali disposizioni della legge sulle derrate alimentari del 9 ottobre 1992 sui prodotti del tabacco e vi integrerà disposizioni per l’attuazione della mozione Humbel 11.3637, «Uniformare il limite d’età minimo a livello nazionale per l’acquisto di prodotti del tabacco», e (parzialmente) del postulato Tillmanns 00.3435, «Divieto della pubblicità in favore del tabacco», nonché altri elementi figuranti nella proposta di rinvio al Consiglio federale adottata dal Parlamento nel 2016 (oggetto parlamentare 15.075).
    Data aperto: 08.12.2017
    Data limite: 23.03.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Formulario

    Per informazioni: Anderegg Michael tel: 058 464 84 96 e-mail: internet: www.bag.admin.ch/tabpg
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Gesundheit BAG, Direktionsbereich Verbraucherschutz, Michael Anderegg, CH - 3003 Bern, Anderegg Michael, tel: 058 464 84 96, e-mail: , internet: www.bag.admin.ch/tabpg
  • Ordinanza relativa alla legge federale sulla protezione dai pericoli delle RNI e degli stimoli sonori (O-LRNIS)
    Autorità: Consiglio federale   
    La legge federale sulla protezione dai pericoli delle radiazioni non ionizzanti e degli stimoli sonori (LRNIS) è stata adottata dal Parlamento il 16.06.2017. Le presenti disposizioni d’esecuzione precisano la necessità di disciplinamento della LRNIS. Le disposizioni comprendono il divieto di puntatori laser pericolosi, il divieto di frequentazione dei solarium da parte di minorenni, nonché disposizioni sulla competenza specialistica per le applicazioni cosmetiche di prodotti che generano RNI e stimoli sonori e sulle manifestazioni con esposizione a stimoli sonori e laser.
    Data aperto: 14.02.2018
    Data limite: 31.05.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Evelyn Stempfel tel: 058 463 06 18 e-mail: internet: www.bag.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Gesundheit, Abteilung Strahlenschutz, 3003 Bern , Evelyn Stempfel, tel: 058 463 06 18, e-mail: , internet: www.bag.admin.ch

Dipartimento federale di giustizia e polizia

  • Modifica del Codice di procedura penale (attuazione della mozione 14.3383, Commissione degli affari giuridici dello Consiglio degli Stati, adeguamento del Codice di procedura penale)
    Autorità: Consiglio federale   
    La mozione 14.3383 della Commissione degli affari giuridici del Consiglio degli Stati (Adeguamento del Codice di procedura penale) incarica il Consiglio federale di verificare l’applicabilità del Codice di procedura penale (CPP) e di proporre al Parlamento entro la fine del 2018 le necessarie modifiche legislative. Il CPP non è sottoposto a una revisione di fondo; sono emendate singole disposizioni la cui applicazione pratica ha determinato problemi o risultati indesiderati. Le modifiche principali riguardano in particolare i seguenti punti: l’attuazione coerente del principio del doppio grado di giurisdizione; la limitazione dei diritti di partecipazione delle parti all’assunzione delle prove; l’introduzione nella legge della legittimazione del pubblico ministero a interporre reclamo contro le decisioni del giudice dei provvedimenti coercitivi relative alla carcerazione; condizioni meno severe per disporre la carcerazione preventiva e di sicurezza a causa del rischio di recidiva; la possibilità di giudicare pretese civili nella procedura del decreto d’accusa; l’obbligo di interrogare l’imputato prima dell’emanazione del decreto d’accusa in determinati casi; la limitazione della procedura del decreto d’accusa nei casi di partecipazione della vittima; la possibilità per l’accusatore privato di fare opposizione contro i decreti d’accusa.
    Data aperto: 01.12.2017
    Data limite: 14.03.2018
      SR 312.0
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Peter Goldschmid tel: 058 462 59 27 fax: 058 462 14 07 e-mail: internet: www.bj.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Justiz, Fachbereich Straf- und Strafprozessrecht, Bundesrain 20, 3003 Bern, Annemarie Gasser, tel: 058 462 41 19, fax: 058 462 14 07, e-mail: , internet: www.bj.admin.ch
  • Modifica dell’ordinanza sull’ammissione, il soggiorno e l’attività lucrativa e revisione totale dell’ordinanza sull’integrazione degli stranieri
    Autorità: Consiglio federale   
    Il 16 dicembre 2016 l’Assemblea federale ha adottato la modifica della legge federale sugli stranieri (LStr; RS 142.20) per migliorare l’integrazione (13.030; Integrazione). L’attuazione delle modifiche di legge è stata suddivisa in due pacchetti. Il primo pacchetto, che entrerà in vigore il 1° gennaio 2018, verte essenzialmente sull’abolizione del contributo speciale sul reddito per le persone rientranti nel settore dell’asilo nonché su un adeguamento tecnico riguardante il finanziamento delle somme forfettarie globali. Il secondo pacchetto, che entrerà verosimilmente in vigore nell’estate 2018, abbraccia le rimanenti modifiche di legge. La legge sugli stranieri ottiene il nuovo titolo di «Legge federale sugli stranieri e sull’integrazione» (LStrI).
    Data aperto: 01.12.2017
    Data limite: 19.03.2018
      SR 142.201 | RS:  SR 142.205
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Roman Blöchlinger tel: 058 462 42 03 fax: 058 465 97 56 e-mail: internet: www.sem.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Staatssekretariat für Migration, Stabsbereich Recht, Quellenweg 6, 3003 Bern-Wabern
  • Legge federale sulle misure di polizia per la lotta al terrorismo (MPT)
    Autorità: Consiglio federale   
    La legge federale sulle misure di polizia per la lotta al terrorismo (MPT) mira a integrare gli strumenti di polizia preventivi esistenti e previsti al di fuori di un procedimento penale, ossia prima dell’avvio di un procedimento penale o dopo l’esecuzione di pene detentive. La legge va a integrare le misure previste dal Piano d’azione nazionale contro la radicalizzazione e l’estremismo violento. Le misure proposte perseguono un duplice obiettivo: impedire alle persone giudicate come pericolose di recarsi nelle zone di conflitto e tenerle lontane dal loro ambiente criminogeno.
    Data aperto: 08.12.2017
    Data limite: 28.03.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Marcel Seiler tel: 058 464 05 86 e-mail: internet: www.fedpol.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Polizei, Nussbaumstrasse 29, 3003 Bern, Marcel Seiler, tel: 058 464 05 86, e-mail: , internet: www.fedpol.admin.ch
  • Legge federale sui precursori di sostanze esplodenti
    Autorità: Consiglio federale   
    Con decisione del 9 dicembre 2016 il Consiglio federale ha incaricato il DFGP di elaborare un avamprogetto di legge da porre in consultazione concernente il disciplinamento dei precursori di sostanze esplodenti in Svizzera. L’avamprogetto contempla le misure seguenti: il controllo della fornitura di precursori a privati (tra l’altro la registrazione delle transazioni e delle autorizzazioni di acquisto) e la possibilità di segnalare avvenimenti sospetti. Questo progetto legislativo costituisce un ulteriore elemento del dispositivo di lotta al terrorismo. Le misure previste permetteranno di ostacolare l’uso abusivo di precursori a fini terroristici.
    Data aperto: 08.12.2017
    Data limite: 23.03.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Andreas Meier tel: +41 58 46 68073 fax: +41 58 46 40362 e-mail: internet: www.fedpol.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Polizei, Nussbaumstrasse 29, 3003 Bern, Andreas Meier, tel: +41 58 46 68073, fax: +41 58 46 40362, e-mail: , internet: www.fedpol.admin.ch
  • Ordinanze d’esecuzione per il recepimento del regolamento (UE) 2016/1624 relativo alla guardia di frontiera e costiera europea; nonché altre modifiche di ordinanze nel settore della migrazione
    Autorità: Consiglio federale   
    L’attuazione del regolamento (UE) 2016/1624 presuppone anche alcuni adeguamenti a livello esecutivo nell’ordinanza concernente l’esecuzione dell’allontanamento e dell’espulsione di stranieri (OEAE) e nell’ordinanza sulla cooperazione operativa con gli altri Stati Schengen in materia di protezione delle frontiere esterne dello spazio Schengen (OCOFE). In parallelo sono poste in consultazione anche alcune modifiche di ordinanze nel settore della migrazione.
    Data aperto: 31.01.2018
    Data limite: 30.04.2018
      SR 142.201 | RS:  SR 142.204 |   SR 142.281 |   SR 143.5 |   SR 631.062
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto 4 | Avamprogetto 3 | Avamprogetto 2 | Avamprogetto 1 | Rapporto 4 | Rapporto 3 | Rapporto 1 | Rapporto 2 | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Regolamento (UE) 2016/1624

    Per informazioni: Helena Schaer / Sandrine Favre tel: +41 58 46 5 99 87 / +41 58 46 5 85 07 fax: 058 465 97 56 e-mail: internet: www.sem.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Staatssekretariat für Migration, Stabsbereich Recht, Quellenweg 6, 3003 Bern-Wabern, Sofie Isler, tel: 058 466 17 67, fax: 058 465 97 56, e-mail: , internet: www.sem.admin.ch
  • Modifica della legge federale sul diritto internazionale privato (diritto successorio)
    Autorità: Consiglio federale   
    L’obiettivo principale della revisione è l’armonizzazione parziale del diritto internazionale svizzero in materia di successione con il regolamento europeo sul diritto successorio, in modo da evitare decisioni che si contraddicono. Inoltre, la revisione tiene conto anche di eventuali esigenze di modifica, integrazione o chiarimento emerse nella prassi e nella dottrina nei 29 anni dall’entrata in vigore delle disposizioni.
    Data aperto: 14.02.2018
    Data limite: 31.05.2018
      SR 291
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Thomas Mayer tel: 058 463 06 68 fax: 058 462 78 64 e-mail: internet: www.bj.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Justiz, Fachbereich Internationales Privatrecht, Bundesrain 20, 3003 Bern, Lea Röthlisberger, tel: 058 463 88 64, fax: 058 462 78 64, e-mail: , internet: www.bj.admin.ch
  • Istituzione e uso del sistema di ingressi/uscite (Entry/Exit System [EES]) (regolamenti [UE] 2017/2226 e 2017/2225) (Sviluppo dell’acquis di Schengen)
    Autorità: Consiglio federale   
    Il regolamento UE 2017/2226 istituisce un sistema elettronico di ingresso e uscita (EES) per il rilevamento dell’entrata e della partenza dei cittadini di Stati terzi che si recano nello spazio Schengen per soggiorni di breve durata. L’introduzione di EES consente di abolire la timbratura manuale dei documenti di viaggio sostituendola con la registrazione elettronica delle entrate e delle partenze. Con ciò è data la possibilità agli Stati Schengen di automatizzare le operazioni di controllo di frontiera per tutti i viaggiatori mediante sistemi self-service e varchi automatici. Ciò richiede un documento di viaggio munito di un microchip con l’immagine del volto e le impronte digitali. Gli Stati Schengen hanno inoltre la possibilità di istituire su base volontaria un programma nazionale di facilitazione (National Facilitation Programme, NFP).
    Data aperto: 14.02.2018
    Data limite: 21.05.2018
      SR 142.20
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Diritto UE | Diritto UE

    Per informazioni: Helena Schaer / Sandrine Favre tel: +41 58 46 5 99 87 / +41 58 46 5 85 07 fax: 058 465 97 56 e-mail: internet: www.sem.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Staatssekretariat für Migration, Stabsbereich Recht, Quellenweg 6, 3003 Bern-Wabern, Sofie Isler, tel: 058 466 17 67, fax: 058 465 97 56, e-mail: , internet: www.sem.admin.ch

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport

  • Revisione della legge sulla protezione della popolazione e sulla protezione civile (LPPC)
    Autorità: Consiglio federale   
    Scopo della revisione è sviluppare la protezione della popolazione e la protezione civile per orientarle in modo più mirato ai pericoli e ai rischi attuali. Le modifiche proposte sono volte, tra l’altro, a sancire per legge e a rinnovare i sistemi di comunicazione, migliorare l’organizzazione dello Stato maggiore federale Protezione della popolazione, ottimizzare la protezione NBC e rafforzare la funzione di coordinamento dell’Ufficio federale della protezione della popolazione, ad esempio nell’ambito della protezione delle infrastrutture critiche. Per la protezione civile, le modifiche riguardano in particolare il modello dell’obbligo di prestare servizio e il sistema d’istruzione, gli impianti di protezione e il materiale.
    Data aperto: 01.12.2017
    Data limite: 31.03.2018
      SR 520.1
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Benno Bühlmann, Direktor Bundesamt für Bevölkerungsschutz tel: 058 462 50 01 e-mail: internet: www.babs.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Bevölkerungsschutz BABS, Niklaus Meier, tel: 058 462 51 38, e-mail: , internet: www.babs.admin.ch
  • Contributi della Confederazione ai Giochi olimpici e paraolimpici invernali «Sion 2026»
    Autorità: Consiglio federale   
    Con quattro decreti di stanziamento si decidono i contributi della Confederazione a possibili Giochi olimpici e paraolimpici invernali in Svizzera. I decreti riguardano si ala candidatura sia l’eventuale fase di svolgimento del progetto «Sion 2026».
    Data aperto: 08.12.2017
    Data limite: 23.03.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Formulario

    Per informazioni: Stefan Leutwyler tel: 58 461 43 27 e-mail: internet: www.baspo.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Sport BASPO, Hauptstrasse 247, 2532 Magglingen, Stefan Leutwyler, tel: 58 461 43 27, e-mail: , internet: www.baspo.admin.ch

Dipartimento federale delle finanze

  • Convenzione multilaterale per l’attuazione die misure relative alle convenzioni fiscali finalizzate a prevenire l’erosione della base imponibile e lo spostamento dei profitti
    Autorità: Consiglio federale   
    Ratifica della convenzione multilaterale elaborata nel quadro del progetto BEPS, con la quale determinate convenzioni sulle doppie imposizioni (CDI) vengono modificate riprendendo disposizioni di CDI elaborate nel quadro del progetto BEPS (inclusi certi standard minimi del progetto BEPS).
    Data aperto: 20.12.2017
    Data limite: 09.04.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto 4 | Avamprogetto 3 | Avamprogetto 2 | Avamprogetto 1 | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Silvia Frohofer tel: 058 464 30 20 fax: 058 463 08 33 e-mail: internet: www.sif.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: nur elektronisch verfügbar, Nereida Jäggi, tel: 058 463 78 51, fax: 058 463 08 33, e-mail: , internet: www.sif.admin.ch
  • Attuazione delle raccomandazioni del Forum globale relative alla trasparenza delle persone giuridiche e allo scambio di informazioni formulate nel rapporto sulla fase 2 della Svizzera
    Autorità: Consiglio federale   
    Il 26 luglio 2016 il Forum globale sulla trasparenza e sullo scambio di informazioni a fini fiscali ha pubblicato il rapporto sulla fase 2 della valutazione tra pari sulla Svizzera. Il rapporto contiene diverse raccomandazioni relative alla trasparenza delle persone giuridiche e allo scambio di informazioni su domanda. L’avamprogetto prevede diverse misure necessarie all’attuazione delle raccomandazioni del Forum globale.
    Data aperto: 17.01.2018
    Data limite: 24.04.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Brigitte Hofstetter tel: 058 464 09 51 fax: 058 464 83 71 e-mail: internet: www.sif.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Staatssekretariat für internationale Finanzfragen SIF, Bundesgasse 3, 3003 Bern, Brigitte Hofstetter, tel: 058 464 09 51, fax: 058 464 83 71, e-mail: , internet: www.sif.admin.ch

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni

  • Seconda tappa del Piano settoriale dei depositi in strati geologici profondi
    Autorità: Consiglio federale   
    La selezione dei siti per i depositi in strati geologici profondi avviene in tre tappe ed è disciplinata nel «Piano settoriale dei depositi in strati geologici profondi». Nel 2011 il Consiglio federale ha approvato le sei aree di ubicazione proposte nella tappa 1 dalla Società cooperativa nazionale per l’immagazzinamento di scorie radioattive (Nagra). Nella tappa 2 la selezione viene ristretta ad almeno due aree di ubicazione per ciascun tipo di impianto. Delle sei aree iniziali, nel 2015 la Nagra ha proposto di sottoporre a ulteriori analisi, nella tappa 3, le aree di ubicazione Giura est e Zurigo nord-est. Diversamente dalla Nagra, l’IFSN considera non sufficientemente fondata la proposta di scartare l’area di ubicazione Lägern. Secondo l’IFSN, quindi, in tale tappa devono essere esaminate ulteriormente le aree di ubicazione Giura est, Lägern nord e Zurigo nord-est. La Commissione per la sicurezza nucleare (CSN) condivide quest’opinione. Nella tappa 2 la Nagra ha inoltre individuato i siti per gli impianti di superficie dei depositi in strati geologici profondi insieme alle regioni di ubicazione. Questi e altri risultati sono oggetto della consultazione e sono fissati nel «Progetto del Rapporto sui risultati, tappa 2: dati acquisiti e schede di coordinamento». Dopo la consultazione, il Consiglio federale deciderà quali aree di ubicazione dovranno essere sottoposte ad ulteriori analisi nella tappa 3.
    Data aperto: 22.11.2017
    Data limite: 09.03.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Questionairo

    Per informazioni: Branschi Seraina tel: +41 58 460 81 49 fax: +41 58 463 25 00 e-mail: internet: www.radioaktiveabfaelle.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Energie BFE, Mühlestrasse 4, 3063 Ittigen, Olivia Schneider, tel: +41 58 465 07 35, fax: +41 58 463 25 00, e-mail: , internet: www.radioaktiveabfaelle.ch
  • Revisione parziale dell’ordinanza sull’energia nucleare, dell’ordinanza sulla responsabilità civile in materia nucleare, dell’ordinanza del DATEC sulla metodica e le condizioni marginali per la verifica dei criteri per la messa fuori servizio temporanea di centrali nucleari e dell’ordinanza del DATEC sulle ipotesi di pericolo e la valutazione della protezione contro gli incidenti negli impianti nucleari
    Autorità: Consiglio federale   
    Il presente progetto di revisione ha lo scopo di adeguare le disposizioni concernenti l’analisi degli incidenti e la messa fuori servizio temporanea di centrali nucleari contenute nell’ordinanza sull’energia nucleare e nell’ordinanza sulla messa fuori servizio temporanea di centrali nucleari, nonché nell’ordinanza sulle ipotesi di pericolo e la valutazione della protezione contro gli incidenti negli impianti nucleari, in modo tale che il testo di tali disposizioni sia in linea con il senso che si è inteso dare loro. Nell’ordinanza sull’energia nucleare, nell’ordinanza sulla radioprotezione e nell’ordinanza sulla responsabilità civile in materia nucleare devono essere effettuate alcune puntualizzazioni e adeguamenti per disciplinare in modo più chiaro lo stoccaggio di decadimento di scorie radioattive provenienti da impianti nucleari al di fuori degli impianti nucleari stessi.
    Data aperto: 10.01.2018
    Data limite: 17.04.2018
      SR 732.11 | RS:  SR 732.112.2 |   SR 732.114.5 |   SR 732.441 |   SR 814.501
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Altri

    Per informazioni: Herr Matthias Jaggi tel: 058 462 75 40 fax: 058 463 25 00 e-mail: internet: www.bfe.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Energie BFE, 3003 Bern, Frau Anna Baumgartner, tel: 058 462 58 25, fax: 058 463 25 00, e-mail: , internet: www.bfe.admin.ch
  • Progetto relativo al limite di spesa 2020-2023 per l’esercizio, la manutenzione e la sistemazione intesa come interventi di adeguamento delle strade nazionali nonché alle grandi opere sulla rete e alla fase di potenziamento 2019 incluso il relativo credito d’impegno
    Autorità: Consiglio federale   
    Con il presente progetto il Consiglio federale sottopone alle Camere federali la versione aggiornata del Programma di sviluppo strategico strade nazionali (PROSTRA) e il piano delle grandi opere. A tale proposito chiede lo stanziamento come credito d’impegno per finanziare suddette grandi opere, i progetti della Fase di potenziamento 2019 e la pianificazione degli altri progetti inclusi nel PROSTRA. Propone inoltre per il periodo 2020-2023 l’approvazione di un limite di spesa per le attività di esercizio, manutenzione e sistemazione (adeguamento).
    Data aperto: 17.01.2018
    Data limite: 30.04.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Questionario

    Per informazioni: Erwin Wieland, Vizedirektor ASTRA tel: +41 58 465 61 59 fax: +41 58 463 23 03 e-mail: internet: www.astra.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Strassen, STRADOK, 3003 Bern, Rebekka Eggenberg, tel: +41 58 463 42 20, fax: +41 58 463 23 03, e-mail: , internet: www.astra.admin.ch
  • Decreto federale sui crediti d’impegno a partire dal 2019 per i contributi destinati a misure nel quadro del programma Traffico d’agglomerato
    Autorità: Consiglio federale   
    Nella terza generazione del programma Traffico d’agglomerato sono stati presentati alla Confederazione 37 programmi d’agglomerato in cui i rispettivi enti responsabili illustrano tutti i progetti da cofinanziare e dimostrano che le misure previste sono coordinate a livello di pianificazione del traffico e degli insediamenti. I contributi federali associati alle misure della terza generazione di programmi ammontano a 1,12 miliardi di franchi. Nel presente documento sono riportate le conclusioni di un esame globale dei programmi d’agglomerato.
    Data aperto: 17.01.2018
    Data limite: 30.04.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Questionairo

    Per informazioni: Christian Egeler tel: +41 58 465 81 04 e-mail: internet: www.are.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Raumentwicklung ARE, 3003 Bern, Ursula Wälti, tel: +41 58 462 40 08, e-mail: , internet: www.are.admin.ch
  • Ordinanza del DATEC sulla modifica dell’allegato 2 numero 11 capoverso 3 dell’ordinanza sulla protezione delle acque (OPAc)
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Modifica delle esigenze numeriche relative alla qualità dell’acqua delle acque superficiali.
    Data aperto: 22.11.2017
    Data limite: 15.03.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari | Modulo

    Per informazioni: Reto Muralt tel: 058 463 74 41 e-mail: internet: www.bafu.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Umwelt BAFU, Abteilung Wasser, CH-3003 Bern, Reto Muralt, tel: 058 463 74 41, e-mail: , internet: www.bafu.admin.ch
  • Concessione rilasciata alla SRG SSR
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    La nuova concessione impone alla SSR requisiti più severi e precisi a livello di servizio pubblico.
    Data aperto: 19.12.2017
    Data limite: 12.04.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Samuel Studer tel: 058 468 60 27 fax: 058 463 18 24 e-mail: internet: www.bakom.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Kommunikation / Zukunftstrasse 44 / Postfach 256 / 2501 Biel, Sekretariat Abteilung M, tel: 058 460 55 32, fax: 058 463 18 24, e-mail: , internet: www.bakom.admin.ch

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca

  • Introduzione dell’ordinanza sull’esportazione e l’intermediazione di beni per la sorveglianza di Internet e delle comunicazioni mobili nella legge sul controllo dei beni a duplice impiego
    Autorità: Consiglio federale   
    Il 13 maggio 2015 il Consiglio federale ha emanato un’ordinanza di diritto costituzionale sull’esportazione e l’intermediazione di beni per la sorveglianza di Internet e delle comunicazioni mobili (RS 946.202.3), valida fino al 12 maggio 2019. In conformità al mandato del Consiglio federale di 10 maggio 2017 l’ordinanza deve essere ripresa nel diritto ordinario via questo progetto.
    Data aperto: 22.11.2017
    Data limite: 01.03.2018
      SR 946.202
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: s. Brief / v. Lettre / vedi Lettera
    La documentazione può essere ottenuta presso: Staatssekretariat für Wirtschaft SECO, Exportkontrollpolitik Dual-Use, Holzikofenweg 36, 3003 Bern
  • Modifica della legge federale sugli ostacoli tecnici al commercio (LOTC): procedura di notifica
    Autorità: Consiglio federale   
    Per semplificare l’immissione in commercio di derrate alimentari secondo il principio Cassis de Dijon, la procedura di autorizzazione per l’immissione in commercio di derrate alimentari conformemente a questo principio viene sostituita da una procedura di notifica digitalizzata. Nel contempo la disposizione sui requisiti linguistici relativi alle avvertenze viene adeguata alla nuova legislazione sulle derrate alimentari.
    Data aperto: 08.12.2017
    Data limite: 23.03.2018
      SR 946.51
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Christophe Perritaz tel: 058 464 00 78 e-mail: internet: www.seco.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: tel: 058 469 60 29, e-mail: , internet: www.seco.admin.ch/seco/de/home/seco/Vernehmlassungen.html
  • Pacchetto di ordinanze agricole 2018
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Il progetto sottoposto a indagine conoscitiva presenta modifiche di 14 ordinanze agricole del Consiglio federale e di due atti normativi del DEFR.
    Data aperto: 29.01.2018
    Data limite: 04.05.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Lettera di accompagnamento 2 | Lettera di accompagnamento 1 | Lista dei destinatari | Formulario

    Per informazioni: Mauro Ryser tel: 058 462 16 04 e-mail: internet: www.blw.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Bundesamt für Landwirtschaft, Fachbereich Agrarpolitik, Mattenhofstrasse 5, 3003 Bern, Monique Bühlmann , tel: 058 462 59 38, fax: 058 462 26 34, e-mail: , internet: www.blw.admin.ch

Commissioni parlamentari

  • Legge federale sulle competenze di concludere, modificare e denunciare trattati internazionali
    Autorità: Commissione parlamentare   
    Le competenze dell’Assemblea federale per l’approvazione della conclusione di importanti trattati e i relativi diritti referendari devono valere analogamente anche per importanti denunce e modifiche di trattati. Esiste un parallelismo tra le competenze in materia di legislazione a livello nazionale e a livello internazionale.
    Data aperto: 09.01.2018
    Data limite: 16.04.2018
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Martin Graf, Sekretär der Staatspolitischen Kommissionen (SPK) der Eidg. Räte tel: 058 322 97 36
    La documentazione può essere ottenuta presso: Sekretariat SPK, Parlamentsdienste, 3003 Bern, tel: 058 322 99 44, e-mail: , internet: www.parlament.ch
  • Per una normativa volta a instaurare la trasparenza in materia di lobbismo nel Parlamento federale
    Autorità: Commissione parlamentare   
    Le modifiche proposte della legge sul Parlamento e dell’ordinanza sull’amministrazione parlamentare disciplinano l’accesso dei lobbisti al Palazzo del Parlamento. Sono volte a fare in modo che ciascun membro dell’Assemblea federale abbia la possibilità di concedere l’autorizzazione d’accesso a un solo lobbista. I lobbisti dovranno segnalare i loro mandati e indicare chi ha attribuito loro i relativi incarichi.
    Data aperto: 25.01.2018
    Data limite: 02.05.2018
      SR 171.10 | RS:  SR 171.115
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto 2 | Avamprogetto 1 | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Ruth Lüthi Blume, stv. Sekretärin der Staatspolitischen Kommissionen (SPK) tel: 058 322 98 04 internet: www.parlament.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Sekretariat SPK, Parlamentsdienste, 3003 Bern, tel: 058 322 99 44, e-mail: , internet: www.parlament.ch
  • Iv.pa. 13.478 «Prevedere indennità in caso di adozione di un bambino»
    Autorità: Commissione parlamentare   
    La CSSS-N ha elaborato un progetto preliminare di modifica della legge federale sulle indennità di perdita di guadagno per chi presta servizio e in caso di maternità (LIPG) che prevede un congedo di adozione di due settimane finanziato dal regime delle indennità di perdita di guadagno in caso di adozione di un bambino di età inferiore ai quattro anni. Per avere diritto alle prestazioni l’attività lucrativa non dev’essere interrotta completamente, ma è sufficiente una riduzione dell’onere lavorativo di almeno il 20 per cento. I genitori adottivi possono scegliere liberamente chi di loro beneficia del congedo; possono anche suddividerlo.
    Data aperto: 16.02.2018
    Data limite: 23.05.2018
      SR 834.1
    Apertura
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto | Lettera di accompagnamento | Lista dei destinatari

    Per informazioni: Bernadette Deplazes, Bereich Leistungen AHV/EO/EL, Bundesamt für Sozialversicherungen tel: 058 462 92 33 fax: 058 464 15 88 e-mail: internet: www.bsv.admin.ch
    La documentazione può essere ottenuta presso: Sekretariat SPK, Parlamentsdienste, 3003 Bern, Rafael Schläpfer, tel: 058 322 95 56, fax: 058 322 96 56, e-mail: , internet: www.parlament.ch/de/organe/kommissionen/sachbereichskommissionen/kommissionen-sgk/berichte-vernehmlassungen-sgk

Stato: 19.02.2018