Procedure di consultazione concluse

CaF
DFAE
DFI
DFGP
DFF
DATEC
DFE


Cancelleria federale

  • Revisione parziale della legge sull'organizzazione del Governo e dell'Amministrazione (LOGA): approvazione di atti legislativi cantonali, informazione sugli accordi intercantonali o di Cantoni con l'estero
    Autorità: Consiglio federale   
    La procedura per l'approvazione del diritto cantonale da parte della Confederazione e per l'informazione della Confederazione sui trattati dei Cantoni con l'estero sarà riveduta.
    Data limite: 30.04.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 423 (10.02.2004)
      Documenti: Avamprogetto | Rapporto
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2004 6299 (21.12.2004) | Disegno di atto normativo: FF 2004 6317 (21.12.2004)
    Testo sottoposto a referendum: FF 2005 5301 (18.10.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Cancelleria federale, Sezione del diritto, Gurtengasse 5, Segretariato, 3003 Berna, tel: 031 323 13 49, fax: 031 322 88 95, e-mail: , internet: www.admin.ch/ch/d/bk/recht/genehmigung_kantonaler_erlasse/genehmigung_kantonaler_erlasse.html
    Documentazione
  • Legge federale sull'introduzione dell'iniziativa popolare generica e revisione della legislazione federale sui diritti politici
    Autorità: Consiglio federale   
    La revisione dei diritti popolari introduce segnatamente il nuovo istituto dell’iniziativa popolare generica. Tale istituto consente di proporre anche modifiche della legislazione federale; spetta all’Assemblea federale stabilire a quale livello normativo concretizzare l’iniziativa ed elaborare quindi le necessarie modifiche costituzionali o legislative. La Costituzione federale impedisce che eventuali divergenze tra le Camere si ripercuotano negativamente sul diritto di iniziativa (art. 156 cpv. 3 Cost.). La realizzazione di tali propositi necessita di modifiche legislative (LDP, LParl, OG). In considerazione di certi avvenimenti occorsi negli ultimi anni in taluni Cantoni occorre discutere, nell'ambito del secondo avamprogetto della presente revisione (revisione della legislazione federale sui diritti politici), alcune semplificazioni concernenti le elezioni del Consiglio nazionale. Alcune proposte di norme cercano di riprendere suggerimenti formulati dai Cantoni e ispirati dai recenti eventi avvenuti in occasione di votazioni popolari e di elezioni del Consiglio nazionale.
    Data limite: 28.02.2005
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 6037 (30.11.2004)
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Cancelleria federale, Sezione dei diritti politici, Palazzo federale ovest, 3003 Berna, tel: 031 322 37 49 oder 031 322 37 43
    Documentazione
  • Convenzione concernente la collaborazione fra Confederazione e Cantoni per l'esercizio del portale Internet www.ch.ch dal 2005 al 2008
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    La Convenzione regola la partecipazione finanziaria della Confederazione e dei Cantoni alla fase d'esercizio del portale d'informazione www.ch.ch dal 2005 al 2008. Essa sostituisce la convenzione attualmente in vigore, concernente la fase di progettazione del sito Internet.
    Data limite: 31.05.2004

    La documentazione può essere ottenuta presso: Cancelleria federale svizzera, Progetto Governo elettronico, Hallwylstrasse 15, 3003 Berna, tel: 031 324 05 90, fax: 031 322 53 41, e-mail:

Dipartimento federale degli affari esteri

  • Accordi bilaterali II
    Autorità: Consiglio federale   
    Dipartimento 2: Dipartimento federale dell'economia   
    Gli Accordi bilaterali II propongono soluzioni a esigenze reciproche concrete della Svizzera e dell'UE. I dossier trattati includono sia questioni d'interesse economico della Svizzera (ad esempio, nell'ambito dell'industria alimentare, della piazza finanziaria o del turismo) sia una maggiore collaborazione in importanti ambiti politici come la sicurezza interna e la politica dell'asilo. A questo si aggiungono nuove cooperazioni nel campo dell’ambiente, della statistica, della cultura e della formazione.
    Data limite: 10.09.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 3537 (13.07.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2004 5203 (09.11.2004) | Disegno di atto normativo: FF 2004 5243 (09.11.2004) |  FF 2004 5647 (09.11.2004) |  FF 2004 5675 (09.11.2004) |  FF 2004 5695 (09.11.2004) |  FF 2004 5711 (09.11.2004) |  FF 2004 5715 (09.11.2004) |  FF 2004 5799 (09.11.2004) |  FF 2004 5825 (09.11.2004)
    Testo sottoposto a referendum: FF 2004 6335 (21.12.2004) | Testo sottoposto a referendum: FF 2004 6341 (21.12.2004) Testo sottoposto a referendum |  FF 2004 6343 (21.12.2004) Testo sottoposto a referendum |  FF 2004 6375 (21.12.2004) Testo sottoposto a referendum |  FF 2004 6377 (21.12.2004) Testo sottoposto a referendum | Referendum: è stato lanciato, è riuscito: FF 2005 2420 (19.04.2005) Referendum: è stato lanciato, è riuscito
    RU 2005 1531 (29.03.2005) | AS:RU 2005 2185 (24.05.2005) | RU 2005 2557 (28.06.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio dell'integrazione DFAE/DFE, Palazzo federale est, 3003 Berna, tel: 031 322 22 22, internet: www.europa.admin.ch
    Documentazione

Dipartimento federale dell'interno

  • Introduzione a livello federale di prestazioni complementari per le famiglie ("Modello ticinese")
    Autorità: Consiglio federale   
    Il disegno di legge messo in consultazione dalla CSSS prevede una modifica della legge sulle prestazioni complementari all'AVS/AI (LPC). Si propone d'introdurre PC per famiglie bisognose al fine di combatterne la povertà. L'organizzazione, l'esecuzione e il finanziamento delle nuove prestazioni proposte sono ispirati alle PC all'AVS/AI. Oggetto di discussione sono tre modelli diversi, a seconda del tipo di famiglia che dovrà essere sgravata (famiglie con molti figli, famiglie monoparentali, famiglie biparentali). I risultati della procedura di consultazione dovrebbero permettere alla CSSS di elaborare un disegno definitivo all'attenzione del Consiglio nazionale, che verrà in seguito sottoposto al parere del Consiglio federale perché si pronunci.
    Data limite: 22.06.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 1351 (06.04.2004)
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale delle assicurazioni sociali, Segretaria Previdenza vecchiaia e superstiti, Effingerstr. 20, 3003 Berna , tel: 031 322 92 24 oder 031 322 90 37, fax: 031 324 15 88, e-mail:
  • Revisione dell'Assicurazione malattia: progetti delle leggi 1
    Autorità: Consiglio federale   
    Il primo pacchetto (4 messaggi indipendenti) contiene provvedimenti relativi ai settori della compensazione dei rischi, del finanziamento ospedaliero, del finanziamento delle cure, della libertà contrattuale, della riduzione dei premi e della partecipazione ai costi. La consultazione si terrà sotto forma di conferenza durante la settimana del 19 aprile 2004. Fino al 27 aprile 2004 possono inoltre essere inoltrati rapporti integrativi scritti relativi alla procedura di consultazione.
    Data limite: 27.04.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 1423 (13.04.2004)
    RisultatoRapporto 1 (d/f) | Rapporto 2 (d/f)
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2004 3803 (27.07.2004) | Disegno di atto normativo: FF 2004 3833 (27.07.2004) |  FF 2004 3835 (27.07.2004)
    Testo sottoposto a referendum: FF 2004 4847 (19.10.2004) | Testo sottoposto a referendum: FF 2004 4871 (19.10.2004) Testo sottoposto a referendum
    RU 2004 4373 (19.10.2004) | AS:RU 2004 4375 (19.10.2004) | RU 2005 1071 (22.02.2005) | RS:  RS 832.102

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della sanità pubblica, 3003 Berna, tel: 031 322 91 12, fax: 031 322 90 20, internet: www.bag.admin.ch/kv/projekte/d/index.htm
    Documentazione
  • Articolo quadro sull'istruzione nella Costituzione federale
    Autorità: Consiglio federale   
    La commissione della scienza, dell' educazione e della cultura del Consiglio nazionale (CSEC CN )manda in consultazione il progetto di revisione delle disposizioni costituzionali sulla formazione destinate a fungere da base ad un aumento del grado di competitività internazionale del nostro sistema formativo, ad una maggiore mobilità intercantonale ed internazionale e ad un'uniformazione di singoli punti dei sistemi di formazione cantonali.
    Data limite: 15.10.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 2267 (25.05.2004)
    RisultatoRapporto
    Disegno di atto normativo: FF 2005 4953 (20.09.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dell'educazione e della scienza, Affari universitari, Hallwylstrasse 4, 3003 Berna, tel: 031 322 96 99, fax: 031 322 78 54, internet: www.bbw.admin.ch/konsultation-bra/konsultation-bra-d.html
    Documentazione
  • Revisione dell'Assicurazione malattia: progetti delle leggi 2
    Autorità: Consiglio federale   
    Il pacchetto contiene i disegni di due messaggi concernenti, l'uno il finanziamento ospedaliero, l'altro i modelli managed care, e comprendenti inoltre provvedimenti nel settore dei medicamenti. Per quanto riguarda il finanziamento ospedaliero, si tratta di sostituire il finanziamento per stabilimento con quello per prestazioni e d'introdurre una ripartizione dei costi fissa tra Cantoni e assicuratori-malattie in ragione di metà ciascuno. Con il termine managed care vengono introdotti e definiti per legge modelli assicurativi con reti d'assistenza integrate.
    Data limite: 12.07.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 2267 (25.05.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2004 4951 (26.10.2004) | Disegno di atto normativo: FF 2004 4977 (26.10.2004)
      RS 832.102

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della sanità pubblica, 3003 Berna, tel: 031 322 91 12, fax: 031 322 90 20, internet: www.bag.admin.ch/kv/projekte/d/index.htm
    Documentazione
  • Legge federale sugli identificatori personali settoriali (legge SPIN)
    Autorità: Consiglio federale   
    Il disegno di legge mira ad un'utilizzazione uniforme degli identificatori personali nei registri della Confederazione, quale condizione essenziale per lo scambio automatizzato di dati personali fra i servizi amministrativi della Confederazione e dei Cantoni. Gli obiettivi principali perseguiti sono la razionalizzazione dello scambio, disciplinato dalla legge, di dati fra registri ufficiali e la semplificazione per la statistica federale dell'utilizzazione dei dati provenienti dai registri.
    Data limite: 23.07.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 2475 (08.06.2004)
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale di statistica, Espace de l'Europe 10, 2010 Neuchâtel, tel: 032 713 67 10, internet: www.statistik.admin.ch/stat_ch/ber00/reg_harm/dreg_harm01.htm
    Documentazione
  • Assicurazione malattie: Finanziamento delle cure
    Autorità: Consiglio federale   
    Nel progetto che sarà messo in consultazione il Consiglio federale propone due modelli di finanziamento diversi per affrontare le sfide finanziarie e sociopolitiche nel settore delle cure. I due modelli si differenziano in primo luogo nella definizione delle prestazioni che sono a carico dell'assicuratore. I modelli mirano a stabilizzare le spese dell'assicurazione malattie e ad ampliare la gamma delle prestazioni complementari.
    Data limite: 24.09.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 3271 (06.07.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2005 1839 (15.03.2005) | Disegno di atto normativo: FF 2005 1901 (15.03.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della sanità pubblica, Unità di direzione Assicurazione malattia e infortuni, 3003 Berna, tel: 031 322 91 12, internet: www.bag.admin.ch/kv/projekte/d/index.htm
    Documentazione
  • Risanamento dell'AI: la 5a revisione AI, il finanziamento aggiuntivo in favore dell'AI e la semplificazione delle procedure dell'AI
    Autorità: Consiglio federale   
    I tre progetti hanno l'obiettivo di contenere i costi e di ridurre a lungo termine i passivi grazie a fondi supplementari.
    Data limite: 31.12.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 4667 (05.10.2004)
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2005 4151 (02.08.2005) | Disegno di atto normativo: FF 2005 4131 (02.08.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale delle assicurazioni sociali, Effingerstr. 20, 3003 Berna, tel: 031 322 90 11, internet: bsv.admin.ch/aktuell/presse/2004/d/04092402.htm
    Documentazione
  • Ordinanza concernente la ricerca sulle cellule staminali
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Nell'ordinanza posta ora in consultazione sono enunciati i requisiti tecnici essenziali che devono essere adempiti per poter autorizzare la derivazione di cellule staminali embrionali da embrioni soprannumerari umani e la realizzazione di progetti di ricerca volti a migliorare la procedura di derivazione nonché quelli svolti con cellule staminali embrionali.
    Data limite: 10.03.2004
    RU 2005 959 (15.02.2005) | RS:  RS 810.311
    Apertura
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della sanità pubblica, 3003 Berna, tel: 031 322 21 11, fax: 031 322 95 07
    Documentazione
  • Ordinanze sul trasferimento internazionale dei beni culturali (OTBC)
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    L'ordinanza sul trasferimento internazionale dei beni culturali (OTBC) è una delle due ordinanze d'esecuzione della legge federale del 20 giugno 2003 sul trasferimento internazionale dei beni culturali (LTBC). Oltre alla OTBC si prevede di emanare una seconda ordinanza destinata a disciplinare i dettagli dell'articolo 3 LTBC (Elenco federale).
    Data limite: 06.10.2004
    RU 2005 1883 (03.05.2005) | RS:  RS 444.11
    Apertura
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della cultura, Hallwylstrasse 15, 3003 Berna, tel: 031 323 37 65, internet: www.bak.admin.ch/index_d.html
    Documentazione
  • Disegno di modifica dell'ordinanza del 27 giugno 1995 sull'assicurazione malattie e dell’ordinanza del 12 aprile 1995 sulla compensazione dei rischi nell’assicurazione malattie
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Modifiche nell’ambito dell’obbligo di assicurazione e partecipazione ai costi per residenti temporanei, delle condizioni d’ammissione dei fornitori di prestazioni (perfezionamento dei medici e adeguamenti alla legge sulla formazione professionale), ed altre questioni procedurali e tecniche in particolare nell’ambito della compensazione dei rischi.
    Data limite: 25.10.2004
    RU 2004 5075 (21.12.2004) | AS:RU 2004 5079 (21.12.2004) | RS:  RS 832.102 |   RS 832.112.1

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della sanità pubblica, Unità di direzione Assicurazione malattia e infortuni, 3003 Berna
  • PARCHEM: Consultazione relativa agli avamprogetti delle ordinanze dipartimentali del DFI sul nuovo diritto in materia di prodotti chimici
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Ordinanze relative alla nuova legislazione sulle sostanze chimiche (in collaborazione con il DFE e il DATEC; 8 ordinanze). Con il nuovo diritto in materia di prodotti chimici, il «commercio dei veleni» in Svizzera viene ampiamente liberalizzato, in particolare mediante l'eliminazione dell'attuale sistema di autorizzazione per l'acquisto di veleni. Nei cinque avamprogetti di ordinanze del DFI relative al nuovo diritto in materia di prodotti chimici sono disciplinati requisiti e condizioni legati al personale per l'impiego di prodotti chimici particolarmente pericolosi. In tal modo si intende garantire il mantenimento di una protezione sufficiente nell'impiego di tali prodotti chimici.
    Data limite: 28.02.2005
    Apertura
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della sanità pubblica, Divisione prodotti chimici, Stationsstrasse 15, 3003 Berna, internet: www.parchem.ch
    Documentazione

Dipartimento federale di giustizia e polizia

  • 00.421 Iniziativa parlamentare de Dardel; Time-sharing in materia immobiliare. Protezione dei consumatori; Apertura della procedura di consultazione su mandato della Commissione degli affari giuridici del Consiglio nazionale
    Autorità: Consiglio federale   
    Gli acquirenti di diritti di godimento a tempo parziale di beni immobili vanno tutelati meglio dagli abusi, segnatamente grazie a un obbligo di informazione e a un diritto di recesso. È quanto prevede l'avamprogetto di revisione del Codice delle obbligazioni inviato in consultazione dal Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) su incarico della Commissione degli affari giuridici del Consiglio nazionale.
    Data limite: 30.04.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 657 (17.02.2004)
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della giustizia, Bundesrain 20, 3003 Berna, tel: 031 322 41 54, fax: 031 322 42 25, internet: www.bj.admin.ch
    Documentazione
  • Revisione parziale del Codice civile svizzero (diritti reali immobiliari e diritto del registro fondiario)
    Autorità: Consiglio federale   
    L'innovazione principale prevista dall'avamprogetto è rappresentata dalla cartella ipotecaria senza titolo, costituita mediante iscrizione nel registro fondiario, la quale affiancherà l'attuale cartella ipotecaria documentale. Non viene dunque più rilasciato un titolo di pegno, il che consente di eliminare le spese derivanti dalla conservazione dei titoli e dalle operazioni di trasferimento degli stessi tra banche, notai e uffici del registro fondiario. Vengono così meno anche il rischio di perdere la cartella e la lunga e dispendiosa procedura di annullamento che ne consegue.
    Data limite: 30.11.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 1945 (04.05.2004)
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale per il diritto del registro fondiario e del diritto fondiario, Bundesrain 20, 3003 Berna, tel: 031 322 47 97, fax: 031 322 42 25, internet: www.ofj.admin.ch/d/index.html
    Documentazione
  • Revisione della legge sui brevetti
    Autorità: Consiglio federale   
    Il progetto comprende sei diversi punti: l'obiettivo principale è di garantire un'adeguata protezione delle invenzioni nel campo della biotecnologia.
    Data limite: 31.10.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 2571 (22.06.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2005 3397 (21.06.2005) | Disegno di atto normativo: FF 2005 3431 (21.06.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Istituto federale della proprietà intellettuale, Stauffacherstrasse 65/59g, 3003 Berna, tel: 031 325 25 25, internet: www.ige.ch/D/jurinfo/j100.shtm
    Documentazione
  • Protocollo aggiuntivo concernente l'estensione dell'Accordo di libera circolazione delle persone ai nuovi Stati membri dell'UE
    Autorità: Consiglio federale   
    Sin dal luglio 2003, la Svizzera ha condotto negoziati con la Commissione dell'UE in merito all'estensione dell'Accordo di libera circolazione delle persone ai nuovi Stati membri dell'UE. Ne è scaturito un protocollo aggiuntivo all'Accordo sulla libera circolazione delle persone (1999) che disciplina la circolazione delle persone tra la Svizzera e gli Stati aderenti. La parafa è prevista per il 2 luglio prossimo in Svizzera. In occasione dei negoziati, la Svizzera ha chiesto un regime transitorio, per l'accesso al mercato del lavoro, equivalente a quello convenuto tra l'UE e gli Stati aderenti.
    Data limite: 17.09.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 3537 (13.07.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2004 5203 (09.11.2004)
    Testo sottoposto a referendum: FF 2004 6321 (21.12.2004) | Referendum: è stato lanciato, è riuscito: FF 2005 2567 (03.05.2005) Referendum: è stato lanciato, è riuscito

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dell´immigrazione, dell´integrazione e dell´emigrazione, Quellenweg 9, 3003 Berna-Wabern, tel: 031 324 31 50, internet: www.imes.admin.ch
    Documentazione
  • Rapporto e avamprogetto di modifica del Codice penale svizzero, nel tenore del 13 dicembre 2002, concernenti l’attuazione dell’articolo 123a Cost. relativo all’internamento a vita di criminali estremamente pericolosi (iniziativa sull’internamento)
    Autorità: Consiglio federale   
    L'8 febbraio 2004 popolo e Cantoni hanno approvato l'iniziativa popolare “Internamento a vita per criminali sessuomani o violenti estremamente pericolosi e refrattari alla terapia”, introducendo di fatto il nuovo articolo 123a della Costituzione federale. L'internamento a vita per questa categoria di criminali può essere riesaminato soltanto limitatamente. La modifica della Parte generale del Codice penale, elaborata da un gruppo di lavoro, prevede una procedura a più livelli che, conformemente all'iniziativa, esclude il riesame automatico senza comunque violare la CEDU.
    Data limite: 15.12.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 4501 (28.09.2004)
    RisultatoRapporto 1 | Rapporto 2

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della giustizia, Bundesrain 20, 3003 Berna, tel: 031 322 41 43, internet: www.ofj.admin.ch/themen/lebverwahr/intro-d.htm
    Documentazione
  • Modificazione della legge sul diritto d'autore e sui diritti di protezione affini
    Autorità: Consiglio federale   
    La revisione della legge sul diritto d'autore si propone in primo luogo di favorire la creatività e migliorare il quadro legislativo relativo al commercio elettronico di opere letterarie e artistiche.
    Data limite: 31.01.2005
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 4502 (28.09.2004)
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Istituto federale della proprietà intellettuale, Stauffacherstrasse 65/59g, 3003 Berna, tel: 031 322 48 15, internet: www.ige.ch/D/jurinfo/j103.shtm
    Documentazione
  • Decreto federale che approva la Convenzione dell'Aja relativa alla legge applicabile ai trust ed al loro riconoscimento
    Autorità: Consiglio federale   
    Alla luce della crescente importanza dei trust, è opportuno che la Svizzera ratifichi la Convenzione dell'Aia. La consultazione concernente il relativo avamprogetto, avviata dal Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), si concluderà il 31 gennaio 2005. L'avamprogetto del DFGP prevede inoltre una modifica della legge federale sul diritto internazionale privato (LPDIP), che non prevedeva finora alcuna disposizione speciale sui trust, nonché l'integrazione nella LDIP delle necessarie disposizioni sulla competenza e sul riconoscimento delle decisioni straniere, oltre ad alcune norme sulla pubblicità di diritto privato. Contestualmente viene adeguata anche la legge federale sulla esecuzione e sul fallimento (LEF), per tener conto della separazione tra beni del trust e patrimonio del trustee prevista dalla normativa sui trust.
    Data limite: 31.01.2005
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 5193 (02.11.2004)
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della giustizia, Bundesrain 20, 3003 Berna, tel: 031 322 41 22, fax: 031 322 78 64, internet: www.ofj.admin.ch/d/index.html
    Documentazione
  • Legge federale sull’impiego della coercizione nell’ambito del diritto degli stranieri e dei trasporti di persone su mandato delle autorità federali (LICo, Legge sull'impiego della coercizione)
    Autorità: Consiglio federale   
    L’impiego della coercizione di polizia nel caso di rinvii cittadini stranieri va disciplinato in modo chiaro e unitario. I disciplinamenti proposti si applicheranno pure ai trasporti coattivi detenuti all’ interno del nostro Paese su mandato delle autorità federali.
    Data limite: 28.02.2005
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 6181 (07.12.2004)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della giustizia, Bundesrain 20, 3003 Berna, tel: 031 322 41 37, fax: 031 322 84 01 , e-mail: , internet: www.ofj.admin.ch
    Documentazione
  • Rapporto e avamprogetti relativi alla modifica del CP e del CPM concernente la responsabilità penale dei provider e le competenze della Confederazione per il perseguimento penale di reati commessi mediante reti di comunicazione elettronica
    Autorità: Consiglio federale   
    Il Consiglio federale appoggia la presente revisione del CP/CPM volta a disciplinare la responsabilità penale dei provider (avamprogetto A) e a rendere più efficace il perseguimento penale dei reati commessi in rete migliorando le condizioni quadro della cooperazione tra la Confederazione e i Cantoni (avamprogetto B).
    Data limite: 30.04.2005
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 6389 (21.12.2004)
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale delle costruzioni e della logistica, Distribuzione (UFCL), 3003 Berna, tel: 031 325 50 50, fax: 031 325 59 58
    Documentazione
  • Iniziativa parlamentare (03.454 s, Legge sulla cittadinanza. Modifica)
    Autorità: Consiglio federale   
    Per quanto concerne le decisioni sulle naturalizzazioni nei Comuni per il tramite di votazioni, la CIP-S presenta una soluzione che lascia ai Cantoni il compito di stabilire la procedura e che introduce l’obbligo della motivazione per le decisioni di rifiuto della naturalizzazione, senza tuttavia designare un organo decisionale. Nemmeno è prevista una speciale procedura per le modalità e i requisiti giuridici della motivazione richiesta. L’avamprogetto di legge prevede la creazione, a livello cantonale, di un diritto di ricorso contro le decisioni sulla naturalizzazione ordinaria.
    Data limite: 11.03.2005
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2005 329 (18.01.2005)
    Disegno di atto normativo: FF 2005 6193 (06.12.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della migrazione, Ambito direzionale Cittadinanza e integrazione, 3003 Berna-Wabern, tel: 031 324 70 33, fax: 031 323 42 00, internet: www.parlament.ch/homepage/ed-berichte-parlament/ed-pa-berichte-parlament-legislativkommission/ed-pa-berichte-parlament-spk.htm
    Documentazione
  • Ordinanza sulle case da gioco
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    L'ordinanza sulle case da gioco riveduta armonizzerà il tasso di progressione dell'imposta per tutte le case da gioco. Le restrizioni dell'offerta di gioco alle quali erano finora sottoposti i casinò con concessione B, in contrapposizione ai gran casinò (concessione A), vengono parzialmente abolite. I casinò B potranno in futuro comporre la propria offerta di gioco scegliendo fra i medesimi tipi di gioco da tavolo in vigore per i gran casinò; il numero di giochi da tavolo resta tuttavia limitato. Le puntate e le vincite massime autorizzate nei casinò B sono aumentate.
    Data limite: 25.06.2004
    RU 2004 4395 (26.10.2004) | RS:  RS 935.521

    La documentazione può essere ottenuta presso: Commissione federale delle case da gioco, Eigerplatz 1, 3003 Berna, tel: 031 323 12 04, fax: 031 323 12 06, internet: www.esbk.admin.ch
    Documentazione
  • Ordinanza sull'utilizzo di profili del DNA nel procedimento penale e per l'identificazione di persone sconosciute o scomparse (Ordinanza sui profili del DNA)
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Si tratta in primo luogo di disciplinare le fasi del trattamento dei profili forensi di DNA, dal prelievo, all'analisi e al confronto nel sistema d'informazione, fino all'informazione di ritorno fornita all'autorità committente. Ulteriori disposizioni riguardano le condizioni per il riconoscimento dei laboratori di analisi, la responsabilità e la procedura per la cancellazione d'ufficio dei profili nel sistema d'informazione.
    Data limite: 25.06.2004
    RU 2004 5269 (28.12.2004) | RS:  RS 363.1

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale di polizia, Stato maggiore/Sezione del diritto, 3003 Berna, tel: 031 324 90 14, fax: 031 312 25 79 , e-mail:
  • Teilrevision der Grundbuchverordnung
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Die Umsetzung des Bundesgesetzes über die elektronische Signatur bzw. der damit verbundenen ZGB-Teilrevision erfordert eine Anpassung der Grundbuchverordnung (vgl. Art. 942 Abs. 3 und 4, 949a, 970 und 970a ZGB). Zudem werden einige inhaltliche und redaktionelle Verbesserungen von untergeordneter Bedeutung vorgenommen.
    Data limite: 22.10.2004
    RU 2004 2669 (01.06.2004) | RS:  RS 211.432.1

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale per il diritto del registro fondiario e del diritto fondiario, Bundesrain 20, 3003 Berna
    Documentazione

Dipartimento federale delle finanze

  • Revisione totale della legge federale sui fondi di investimento
    Autorità: Consiglio federale   
    Tutte le forme di investimento collettivo di capitale dovrebbero essere assoggettate alla riveduta legge federale sui fondi di investimento. La Commissione di esperti propone un vero e proprio mutamento di paradigma nella legislazione sui fondi di investimento. In futuro saranno introdotte nuove forme giuridiche di investimento collettivo di capitale e tutte le forme ammesse senza autorizzazione dalla legislazione svizzera saranno sottoposte a un'unica legge in materia di vigilanza. Al fine di tenere debitamente conto del nuovo campo d'applicazione, in futuro il titolo della legge federale sui fondi di investimento sarà modificato in "legge federale sugli investimenti collettivi di capitale" (LICC).
    Data limite: 15.05.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 158 (27.01.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2005 5701 (01.11.2005) | Disegno di atto normativo: FF 2005 5811 (01.11.2005)
    RU 2004 1985 (13.04.2004) | RS:  RS 951.31

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale delle costruzioni e della logistica, Distribuzione (UFCL), 3003 Berna, tel: 031 325 50 50, fax: 031 325 50 58, internet: www.efd.admin.ch
    Documentazione
  • Legge federale concernente l'imposta sul valore aggiunto (rendiconto annuale)
    Autorità: Consiglio federale   
    L'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC) ha ampiamente analizzato la possibilità di introdurre il rendiconto annuo nell'ambito dell'imposta sul valore aggiunto. Al riguardo sono state elaborate tre varianti. Esse si distinguono in particolare per il numero dei contribuenti interessati nonché per l'eventualità di prevedere acconti o meno.
    Data limite: 30.09.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 2798 (29.06.2004)
    RisultatoRapporto
    RU 2000 1300 (30.05.2000) | AS:RU 2004 5391 (28.12.2004) | RS:  RS 641.20

    La documentazione può essere ottenuta presso: Amministrazione federale delle contribuzioni, Divisione principale imposta sul valore aggiunto, Schwarztorstrasse 50, 3003 Berna, fax: 031 325 71 38, internet: www.estv.admin.ch/data/mwst/d/vernehm/pdf/vl_mai_04.pdf
    Documentazione
  • L'accordo sulla fiscalità del risparmio
    Autorità: Consiglio federale   
    A complemento della procedura di consultazione concernente gli Accordi bilaterali II tra la Svizzera e l'Unione europea, i destinatari della consultazione ricevono il disegno per una legge federale relativa all'accordo sulla fiscalità del risparmio. Il disegno di legge è volto a completare l'accordo sulla fiscalità del risparmio e descrive in particolare la procedura e l'organizzazione applicabili in relazione alla ritenuta di imposta prevista e all'assistenza amministrativa nei casi di frode fiscale e di delitti analoghi commessi nell'ambito dell'imposizione del risparmio.
    Data limite: 10.09.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 4194 (31.08.2004)
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2004 5273 (09.11.2004)
    Testo sottoposto a referendum: FF 2004 6377 (21.12.2004)
      RS 641.91

    La documentazione può essere ottenuta presso: Amministrazione federale delle contribuzioni, Eigerstrasse 65, 3003 Berna, tel: 031 323 89 76, internet: www.efd.admin.ch/f/dok/medien/medienmitteilungen/2004/08/zinsbest.htm
    Documentazione
  • Nuova impostazione della perequazione finanziaria e dei compiti NPC
    Autorità: Consiglio federale   
    Il Consiglio federale ha posto in consultazione la legislazione d'esecuzione relativa alla nuova impostazione della perequazione finanziaria e della ripartizione dei compiti tra Confederazione e Cantoni (NPC). Il Governo tiene quindi fede alla promessa fatta in occasione dei dibattiti parlamentari di voler presentare i progetti delle leggi d'esecuzione concernenti la NPC ancora prima della votazione popolare sulla modifica costituzionale. La procedura di consultazione sulla legislazione d'esecuzione durerà fino al 15 febbraio 2005, ma il suo svolgimento dipende dall'approvazione di Popolo e Cantoni della modifi-ca costituzionale in votazione il 28 novembre prossimo.
    Data limite: 15.02.2005
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 4667 (05.10.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2005 5349 (25.10.2005) | Disegno di atto normativo: FF 2005 5625 (25.10.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Dipartimento federale delle finanze, Bundesgasse 3, 3003 Berna, tel: 031 322 97 61, e-mail: , internet: www.efd.admin.ch/d/aktuell/geschaefte/nfa/
    Documentazione
  • Rapporto "Sanzioni in materia di vigilanza sui mercati finanziari"
    Autorità: Consiglio federale   
    Dopo l'approvazione del 1° rapporto parziale della Commissione di esperti diretta dal professor Ulrich Zimmerli sull'organizzazione della "vigilanza federale sui mercati finanziari (FINMA)" nonché sugli strumenti di vigilanza intersettoriali, la Commissione di esperti ha licenziato un 2° rapporto parziale sulle "Sanzioni in materia di vigilanza sui mercati finanziari" e lo ha trasmesso al capo del Dipartimento federale delle finanze. Con il secondo rapporto parziale, presentato al pubblico il 16 agosto scorso, la Commissione di esperti completa, attraverso un sistema di sanzioni, la legge federale sulla vigilanza sui mercati finanziari (legge sui mercati finanziari [LFINMA]) - proposta nel primo rapporto parziale - che prevede di riunire Commissione federale delle banche (CFB) e Ufficio federale delle assicurazioni private (UFAP). Inoltre vi vengono indicati gli strumenti sanzionatori di cui dovrebbe essere dotata la futura FINMA.
    Data limite: 31.01.2005
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 5193 (02.11.2004)
    Risultato1er rapport partiel | 2ème rapport partiel

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale delle costruzioni e della logistica, Distribuzione (UFCL), 3003 Berna, tel: 031 322 60 18, internet: www.efd.admin.ch/d/dok/medien/medienmitteilungen/2004/10/vernml_fma.htm
    Documentazione
  • Modifica della legge federale sull'imposizione degli oli minerali
    Autorità: Consiglio federale   
    A partire dal 2007 i carburanti "puliti” fruiranno di agevolazioni fiscali. Con l'auspicata modifica della legge sull'imposizione degli oli minerali il Consiglio federale intende promuovere i carburanti "puliti" mediante incentivi fiscali al fine di ridurre le emissioni di CO2 nel traffico stradale. La modifica prevede l'esonero dall'imposta sugli oli minerali per i carburanti derivati da materie prime rinnovabili. Nel contempo l'imposizione del gas naturale e di quello liquido utilizzati come carburanti è ridotta di 40 centesimi al litro equivalente di benzina. La diminuzione delle entrate sarà integralmente compensata da un'imposta più elevata sulla benzina. L'imposizione fiscale della benzina subirà probabilmente un aumento di 1-2 centesimi nel 2007 e di circa 6 centesimi al litro nel 2010.
    Data limite: 21.01.2005
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 5193 (02.11.2004)
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Direzione generale delle dogane, Materiale e stampati, 3003 Berna, tel: 031 322 35 68, internet: www.efd.admin.ch/d/dok/medien/medienmitteilungen/2004/10/mineraloel.htm
    Documentazione
  • Programma di sgravio 2004 (PSg 04)
    Autorità: Consiglio federale   
    Il PSg 04 riguarda essenzialmente le uscite per le quali, entro il 2008, il Governo prevede tagli mirati di circa 1,5 miliardi. Sul fronte delle entrate, l'intensificazione dell'attività di controllo nell'ambito fiscale permetterà di conseguire maggiori entrate di circa 100 milioni di franchi. Insieme alle riduzioni delle spese per il personale, per beni e servizi e d'investimento previste nel quadro di un piano sistematico di rinuncia a determinati compiti in tutti i settori (200 milioni), sarà possibile raggiungere nel 2008 lo sgravio finanziario desiderato.
    Data limite: 20.11.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 5899 (09.11.2004)
      Parere: Wirtschaftsverbände | Schweiz.Städteverband (SSV) und Schweiz.Gemeindeverband (SGV) | Bundesratsparteien | Kantone | politische Parteien
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2005 659 (08.02.2005) | Disegno di atto normativo: FF 2005 783 (08.02.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Amministrazione federale delle finanze, Bernerhof, Bundesgasse 3, 3003 Berna, e-mail: , internet: www.efd.admin.ch/d/dok/gesetzgebung/vernehmlassungen/2004/11/ep04.htm
    Documentazione
  • Ordonnance sur la surveillance des entreprises d'assurance privées (OS)
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Lors de l'élaboration des nouvelles bases légales de la surveillance il a été décidé de regrouper l'ensemble du droit de surveillance des assurances, jusqu'ici fortement disséminé, dans deux actes, un au niveau de la loi (loi sur la surveillance des assurances [LSA]) et un au niveau de l'ordonnance (ordonnance sur la surveillance [OS]). L'avant-projet de nouvelle OS absorbe onze arrêtés et ordonnances du Conseil fédéral, ainsi que diverses instructions non publiées du Département et de l'Office. L'innovation essentielle est, tant du point du contenu que de l'étendue, le "Swiss Solvency Test", un procédé permettant de déterminer les fonds propres nécessaires aux entreprises d'assurance en fonction de leur exposition aux risques.
    Data limite: 15.11.2004
    RU 2005 5305 (06.12.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale delle assicurazioni private, Gutenbergstrasse 50, 3003 Berna, tel: 031 322 79 10, internet: www.bpv.admin.ch/de/aktuell/dossiers.htm
    Documentazione
  • Loi fédérale sur le dépôt et le transfert des titres intermédiés (loi sur les titres intermédiés) / Convention de La Haye relative aux titres
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Dipartimento 2: Dipartimento federale di giustizia e polizia   
    La Suisse devrait bientôt se doter d’une Loi fédérale sur le dépôt et le transfert des titres intermédiés (loi sur les titres intermédiés). Elle devrait également ratifier la Convention de La Haye relative aux titres. Une consultation de spécialistes et de milieux intéressés sera menée jusqu’en février 2005.
    Data limite: 28.02.2005

    La documentazione può essere ottenuta presso: tel: 031 322 60 18, internet: www.efd.admin.ch/d/dok/berichte
    Documentazione

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni

  • Ordinanza sull'energia nucleare: apertura della procedura di consultazione
    Autorità: Consiglio federale   
    Il Consiglio federale ha autorizzato il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) ad avviare presso i Cantoni, i partiti politici e le organizzazioni interessate una consultazione in merito all'avamprogetto della nuova ordinanza sull'energia nucleare. Tale consultazione si concluderà il 13 agosto 2004. Il Consiglio federale intende far entrare in vigore la legge sull'energia nucleare (LENu) e la relativa ordinanza il 1° gennaio 2005. La nuova ordinanza sull’energia nucleare ha lo scopo di attuare la LENu e di integrare meglio nella legislazione i requisiti posti dalle autorità di vigilanza agli impianti nucleari.
    Data limite: 13.08.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 2267 (25.05.2004)
    RisultatoRapporto
    RU 2005 601 (01.02.2005) | RS:  RS 732.11

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dell'energia UFE, 3003 Berna, tel: 031 322 56 11, internet: www.energie-schweiz.ch/internet/03362/index.html?lang=de
    Documentazione
  • Modifica e abrogazione di atti legislativi nell'ambito della protezione delle acque
    Autorità: Consiglio federale   
    Nel quadro del Programma di sgravio 2003 la Confederazione intende ridurre al minimo il suo impegno nel settore dei serbatoi, il che richiede una modifica della legge sulla protezione delle acque e delle corrispondenti ordinanze. Il Consiglio federale ha inviato oggi in consultazione i relativi adeguamenti. Ha inoltre modificato, con decorrenza dall’inizio del 2005, l'ordinanza contro l’inquinamento atmosferico e l’ordinanza sulle foreste. Ciò consentirà di attuare ulteriori misure di risparmio nel settore ambientale: l'abolizione della procedura di omologazione svizzera e la riduzione delle sovvenzioni forestali.
    Data limite: 15.08.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 3271 (06.07.2004)
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dell'ambiente, delle foreste e del paesaggio, UFAFP, 3003 Berna, tel: 031 322 93 02, fax: 031 324 77 89, internet: www.umwelt-schweiz.ch/buwal/de/medien/presse/artikel/20040623/01092/index.html
    Documentazione
  • Revisione della legge federale sulle ferrovia ('interoperabilità)
    Autorità: Consiglio federale   
    Incentivazione del traffico ferroviario europeo mediante l'unificazione delle prescrizioni tecniche. Le direttive sull'interoperabilità dell'Unione europea richiedono un'unificazione delle prescrizioni tecniche delle ferrovie. Questo consentirà di eliminare per quanto possibile gli ostacoli nel traffico ferroviario internazionale. Il Consiglio federale sostiene questo progetto, che renderà il trasporto ferroviario più competitivo nei confronti di quello stradale, e propone di recepire le direttive europee nella legislazione nazionale. È stata pertanto avviata la consultazione dei progetti per le necessarie modifiche alle leggi.
    Data limite: 15.10.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 3987 (27.07.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2005 2183 (05.04.2005) | Disegno di atto normativo: FF 2005 2347 (05.04.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dei trasporti, Divisione Tecnica, 3003 Berna, tel: 031 323 14 52, fax: 031 324 12 48, internet: www.bav.admin.ch
    Documentazione
  • Legge federale sull'approvvigionamento elettrico e revisione parziale della legge sugli impianti elettrici
    Autorità: Consiglio federale   
    L’avamprogetto per la consultazione è composto di due elementi: 1.) La legge federale sull’approvvigionamento elettrico fissa le condizioni quadro per un approvvigionamento elettrico sicuro e sostenibile dei consumatori finali in tutte le regioni del Paese. Vengono anche regolamentati la concorrenza e il commercio transfrontaliero di energia elettrica. 2.) Una revisione parziale della legge sugli impianti elettrici dovrà consentire di garantire al più presto il mantenimento della funzione di cerniera svolto dalla Svizzera in questo ambito, e quindi l’approvvigionamento elettrico. Il giro di affari derivante dell’interscambio di energia elettrica fra la Svizzera e l’UE va da 500 milioni a un miliardo di franchi all’anno.
    Data limite: 30.09.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 3987 (27.07.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2005 1447 (01.03.2005) | Disegno di atto normativo: FF 2005 1519 (01.03.2005) |  FF 2005 1525 (01.03.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dell'energia UFE, 3003 Berna, tel: 031 322 56 11, internet: www.admin.ch/bfe
    Documentazione
  • Riduzione del CO2
    Autorità: Consiglio federale   
    La Svizzera deve adottare misure supplementari per poter raggiungere gli obiettivi di politica climatica fissati dalla legge. Il Consiglio federale ha inviato oggi in consultazione quattro varianti per la riduzione delle emissioni di CO2. Tre prevedono una tassa sul CO2, mentre una si limita al “centesimo per il clima” facoltativo sui carburanti. Il rapporto sulla procedura di consultazione illustra le possibili conseguenze climatiche, economiche e finanziarie delle diverse varianti. La consultazione durerà fino al 20 gennaio 2005. Poi il Consiglio federale deciderà come attuare gli obiettivi della legge sul CO2.
    Data limite: 20.01.2005
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 5193 (02.11.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2005 4389 (09.08.2005) | Disegno di atto normativo: FF 2005 4419 (09.08.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dell'ambiente, delle foreste e del paesaggio (UFAFP), Divisione Economia, ricerca e monitoraggio, 3003 Berna, tel: 031 323 03 66, fax: 031 323 03 67, internet: www.umwelt-schweiz.ch/buwal/de/fachgebiete/fg_klima/vernehmlassung/index.html
    Documentazione
  • Progetto di elettrodotto 132 kV Rapperswil – Ricken (– Gossau)
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Il progetto di elettrodotto 132 kV Rapperswil – Ricken (– Gossau) si trova in consultazione presso gli Uffici fino al 23 settembre 2004. Parallelamente si svolge nel Canton San Gallo la procedura di audizione e di partecipazione ai sensi della legge sulla pianificazione del territorio.
    Data limite: 23.09.2004

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dell'energia UFE, 3003 Berna, tel: 031 322 56 63, internet: http://www.energie-schweiz.ch/internet/00049/index.html?lang=de
    Documentazione
  • Consultazione concernente le modifiche delle prescrizioni tecniche per i veicoli e nuova normativa concernente l’esonero dall’approvazione del tipo
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    L’USTRA ha posto in consultazione l’adeguamento delle prescrizioni tecniche per i veicoli. Le principali modifiche dell’OETV riguardano le disposizioni sugli intervalli tra gli esami per determinate categorie di veicoli, i pneumatici, la configurazione della parte anteriore dei veicoli delle classi M1 e N1 (protezione dei pedoni), i ciclomotori nonché l’ammissione alla circolazione di trattori "agricoli" la cui velocità massima supera i 40 km/h. Inoltre verranno emanate nuove regole per l’esonero dall’approvazione del tipo (importazione diretta di veicoli). I testi sono disponibili soltanto in tedesco e francese.
    Data limite: 30.11.2004
    RU 2005 4111 (23.08.2005) | AS:RU 2005 4193 (23.08.2005) | RS:  RS 741.41 |   RS 741.511

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale delle strade, STRADOK, 3003 Berna, tel: 031 323 42 58
    Documentazione
  • Messaggio concernente modifiche nel finanziamento dei progetti FTP
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Per il finanziamento dei progetti FTP in futuro non saranno più concessi alle ferrovie mutui rimunerati. Il presente messaggio propone le necessarie modifiche nel finanziamento dei progetti FTP. Le misure prospettate sgravano le finanze della Confederazione e consentono di realizzare per tempo i progetti assolutamente prioritari sotto il profilo della politica globale dei trasporti.
    Data limite: 01.12.2004
      RS 742.140

    La documentazione può essere ottenuta presso: tel: 031 323 80 13, e-mail:
  • Consultation portant sur la modification de l'ordonnance du DETEC relative à l’entretien et au contrôle subséquent des voitures automobiles en ce qui concerne les émissions de gaz d’échappement et de fumées
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    L’OFROU a mis en consultation l'ordonnance relative à l’entretien et au contrôle subséquent des voitures automobiles en ce qui concerne les émissions de gaz d’échappement et de fumées. Les modifications portent sur l’adaptation aux dispositions plus évoluées de la Directive n° 96/96/CEE concernant les valeurs d’émissions, sur l’extension du cercle des personnes autorisées à délivrer des fiches d’entretien du système antipollution et sur la renonciation à l’indication de la marque du véhicule ou du symbole de la marque sur la page de couverture de la fiche d’entretien.
    Data limite: 31.01.2005
    RU 2005 4621 (27.09.2005) | RS:  RS 741.437

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale delle strade, STRADOK, 3003 Berna, tel: 031 323 42 58
    Documentazione
  • Modifica di cinque ordinanze dipartimentali relative all’autorizzazione per l’uso di prodotti fitosanitari, per la protezione del legno e refrigeranti
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Con il nuovo diritto in materia di prodotti chimici, il «commercio dei veleni» in Svizzera viene ampiamente liberalizzato, in particolare mediante l'eliminazione dell'attuale sistema di autorizzazione per l'acquisto di veleni. Nei cinque avamprogetti di ordinanze del DFI relative al nuovo diritto in materia di prodotti chimici sono disciplinati requisiti e condizioni legati al personale per l'impiego di prodotti chimici particolarmente pericolosi. In tal modo si intende garantire il mantenimento di una protezione sufficiente nell'impiego di tali prodotti chimici.
    Data limite: 28.02.2005
    RU 2005 3461 (26.07.2005) | AS:RU 2005 3477 (26.07.2005) | RU 2005 3493 (26.07.2005) | RU 2005 3509 (26.07.2005) | RU 2005 3519 (26.07.2005) | RS:  RS 814.812.34 |   RS 814.812.35 |   RS 814.812.36 |   RS 814.812.37 |   RS 814.812.38

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dell’ambiente, delle foreste e del paesaggio, divisione Sostanze, suolo, biotecnologia, 3003 Berna, internet: www.parchem.ch
    Documentazione
  • Regolamento della Navigazione sul lago di Costanza
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   

    Data limite: 18.03.2005
    RU 2004 2081 (27.04.2004) | RS:  RS 747.223.1

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dei trasporti, Sezione Diritto, 3003 Berna, tel: 031 322 58 09
    Documentazione

Dipartimento federale dell'economia

  • Modifica della legge federale sul mercato interno
    Autorità: Consiglio federale   
    Con la modifica della legge sul mercato interno del 6 ottobre 1995 si perseguono i seguenti obiettivi principali: La revisione deve consentire di migliorare il funzionamento del mercato sopprimendo le restrizioni cantonali e comunali di accesso al mercato. Dal punto di vista del diritto individuale si intende rafforzare la libertà dell'esercizio professionale e impedire la possibile discriminazione dei cittadini svizzeri rispetto a quelli dell'UE a causa dell'accordo sulla libera circolazione delle persone, entrato in vigore nel giugno 2002. Sul piano istituzionale la funzione di sorveglianza della Commissione della concorrenza dev'essere infine rafforzata.
    Data limite: 14.06.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 1079 (23.03.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2005 409 (25.01.2005) | Disegno di atto normativo: FF 2005 449 (25.01.2005)

    La documentazione può essere ottenuta presso: Dipartimento federale dell'economia, Segreteria generale, 3003 Berna, tel: 031 322 20 49, fax: 031 322 20 56, e-mail: , internet: http://www.evd.admin.ch/evd/dossiers/marche_interieur/index.html?lang=de
    Documentazione
  • nuova legge federale sul promovimento dell'informazione riguardante la piazza economica svizzera
    Autorità: Consiglio federale   
    Dal 1996 la Confederazione svolge un'intensa attività di marketing per la piazza economica svizzera. Il programma della Confederazione per il promovimento dell'informazione (noto sotto il nome di "Piazza economica svizzera" o "Location: Switzerland") riguardante la piazza imprenditoriale svizzera - e i relativi finanziamenti - scadrà nel 2006. Per la proroga e l'aggiornamento del programma occorrerà una nuova base legale.
    Data limite: 09.07.2004
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2004 6401 (28.12.2004) | Disegno di atto normativo: FF 2004 6423 (28.12.2004) |  FF 2004 6425 (28.12.2004)
    Apertura
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: Segretariato di Stato dell'economia, Holzikofenweg 36, 3003 Berna, tel: 031 324 16 60, fax: 031 325 50 58, e-mail: , internet: www.bbl. admin.ch
    Documentazione
  • Avamprogetto di legge sull’informazione e la protezione dei consumatori (LIPC)
    Autorità: Consiglio federale   
    La legge sull'informazione dei consumatori (LIC) non è più adeguata all'evoluzione del mercato dei prodotti e soprattutto dei servizi. Il progetto di modifica della LIC proposto dal prof. Pichonnaz ha un nuovo titolo, ossia quello di Legge sull’informazione e la protezione dei consumatori (LIPC); si tratta di una legge di principio, destinata ad applicarsi in assenza di disposizioni specifiche nell’ambito del diritto settoriale. Questa legge è accompagnata da una lista di tutte le leggi e ordinanze settoriali che devono essere modificate parallelamente a questa revisione principale.
    Data limite: 15.07.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 1563 (20.04.2004)
    RisultatoRapporto
      RS 944.0

    La documentazione può essere ottenuta presso: Dipartimento federale dell'economia, Segreteria generale, 3003 Berna, tel: 031 322 20 07, fax: 031 322 21 94, e-mail: , internet: www.evd.admin.ch
    Documentazione
  • Legge federale sulla politica regionale
    Autorità: Consiglio federale   
    La nuova legge contempla principalmente la promozione dello spirito imprenditoriale e della capacità d'innovazione, e la creazione di sistemi a valore aggiunto. Grazie al fondo d'aiuto agli investimenti per le regioni di montagna verrà istituita una fondazione per lo sviluppo regionale, alla quale parteciperanno anche i Cantoni.
    Data limite: 31.08.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 1967 (11.05.2004)
    RisultatoRapporto

    La documentazione può essere ottenuta presso: seco/DSRE, Effingerstrasse 27, 3003 Berna, tel: 031 322 28 73, fax: 031 322 27 68, internet: www.seco-admin.ch/themen/wirtschaftsstandort/regionalpolitik/index.html?lang=de
    Documentazione
  • Misure accompagnatorie all'Accordo sulla libera circolazione delle persone
    Autorità: Consiglio federale   
    Le misure proposte mirano infatti a perfezionare i meccanismi istituiti cinque anni fa e a creare certi strumenti necessari al lavoro quotidiano degli organi preposti all'esecuzione delle misure collaterali. Oltre ad alcune modifiche destinate a rafforzare l'applicazione e l'esecuzione della legge sui lavoratori distaccati, è previsto l'impiego di ispettori cantonali, previo sostegno finanziario della Confederazione.
    Data limite: 17.09.2004
    Apertura
      Pubblicazione:  FF 2004 3537 (13.07.2004)
    RisultatoRapporto
    Messaggio del Consiglio federale: FF 2004 5863 (09.11.2004) | Disegno di atto normativo: FF 2004 5893 (09.11.2004)

    La documentazione può essere ottenuta presso: seco, Direzione del lavoro, Effingerstrasse 31, 3003 Berna, tel: 031 322 56 56, internet: www.seco.admin.ch/themen/arbeit/recht/personenverkehr/index.html?lang=de
    Documentazione
  • Revisione parziale dell'ordinanza concernente i rifiuti di origine animale et dell'ordinanza sulle epizoozie
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    L'Ufficio federale di veterinaria (UFV) ha completamente rielaborato l'ordinanza concernente i rifiuti di origine animale (OERA), conformandola al diritto vigente nell'UE. In questo modo, si vuole garantire che con i partner UE il commercio di animali e prodotti animali possa svolgersi senza problemi. Oggi per l'ordinanza riveduta inizia il periodo di consultazione. Contemporaneamente, il Dipartimento federale dell'economia pone in discussione modifiche riguardanti l'ordinanza sulle epizoozie (OFE), l'ordinanza concernente l'importazione, il transito e l'esportazione di animali e prodotti animali (OITE) e l'ordinanza sul controllo delle carni (OCC).
    Data limite: 01.03.2004
    RU 2004 3065 (29.06.2004) | AS:RU 2004 3079 (29.06.2004) | RU 2004 3113 (29.06.2004) | RS:  RS 916.401 |   RS 916.441.22 |   RS 916.443.11

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale di veterinaria, Schwarzenburgstrasse 155, 3003 Berna, tel: 031 323 36 56, internet: www.bvet.admin.ch/tiergesundheit/d/gesetzgebung/1_index.html
    Documentazione
  • Revisione dell'ordinanza sulla qualità del latte
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    La revisione propone la base per una razionalizzazione del controllo di qualità del latte.(La documentazione può essere ottenuta in francese e in tedesco)
    Data limite: 14.05.2004
      RS 916.351.0

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale di veterinaria, Schwarzenburgstrasse 155, 3003 Berna, tel: 031 323 84 98, fax: 031 323 85 90, e-mail:
  • Progetto di ordinanza concernente le esigenze minime per il riconoscimento dei cicli di formazione e degli studi postdiploma delle scuole specializzate superiori (SSS)
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    La nuova legislazione in materia di formazione professionale entrata in vigore il 1° gennaio di quest'anno (legge e ordinanza sulla formazione professionale) impone la revisione delle ordinanze che disciplinano il riconoscimento delle scuole specializzate superiori. In conformità alla nuova legge le nove ordinanze concernenti le scuole dei vari settori vengono sostituite da un'unica ordinanza quadro dalla regolamentazione aperta e flessibile, corredata degli allegati contenenti le disposizioni specifiche a ciascun ramo professionale. La nuova ordinanza sulle SSS disciplina anche i cicli di formazione e gli studi postdiploma delle scuole specializzate superiori nel settore sociosanitario e in quello artistico.
    Data limite: 15.07.2004
    RU 2005 1389 (22.03.2005) | RS:  RS 412.101.61

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia UFFT, settore Formazione professionale superiore, Effingerstrasse 27, 3003 Berna, tel: 031 323 73 21 oder 031 323 75 72, e-mail:
    Documentazione
  • Disposizioni d’esecuzione per l’abbandono anticipato del contingentamento lattiero
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Proposta e commento all’ordinanza concernente l’abbandono del contingentamento lattiero (OACL) e alla modifica dell’ordinanza sul contingentamento lattiero (OCL). Il rapporto e le istruzioni possono essere ordinati presso l’UFAG oppure consultati al sito Internet en francese e tedesco.
    Data limite: 31.07.2004
    RU 2004 4915 (07.12.2004) | RS:  RS 916.350.4

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dell'agricoltura, Mattenhofstr. 5, 3003 Berna, internet: www.blw.admin.ch/dossiers/00979/index.html?lang=de
    Documentazione
  • Rapport phosphore
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    Rapport sur la réduction des excédents de phosphore dans les sols agricoles et des apports de phosphore dans les eaux. Détermination des zones où la mise en œuvre de mesures s’impose.
    Data limite: 13.02.2005

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale dell'agricoltura, stato maggiore della direzione, gruppo ecologia, Mattenhofstrasse 5, 3003 Berna
  • Revisione dell’ordinanza sulla qualità del latte
    Autorità: Dipartimento o Cancelleria federale   
    La revisione dell'OQL consentirà ai Cantoni di disciplinare, in funzione delle loro necessità, il controllo del rispetto delle disposizioni dell'ordinanza. La consulenza sarà separata dall'ispezione e affidata al settore lattiero. Laboratori di prova indipendenti e competenti saranno incaricati del controllo di qualità sulla base di un bando di gara indetto dalla Confederazione. Per quanto riguarda i mezzi finanziari, partiamo dal principio che la Confederazione continuerà ad erogare fondi per un importo per lo meno equivalente a quanto stanziato finora per i compiti del SICL.
    Data limite: 01.03.2005
      RS 916.351.0

    La documentazione può essere ottenuta presso: Ufficio federale di veterinaria, Schwarzenburgstrasse 155, 3003 Berna
    Documentazione

Stato: 18.03.2019