Le autorità federali della Confederazione Svizzera

Inizio selezione lingua



Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



CTI Medtech Award 2008: micro aghi per una somministrazione precisa e indolore

Berna, 02.09.2008 - L’Agenzia per la promozione dell’innovazione CTI ha consegnato nel pomeriggio, al Kulturcasino di Berna, il Medtech Award CTI 2008. Gli specialisti hanno scelto il vincitore fra i quattro progetti presentati. Il maggior numero di voti è andato al progetto “Drug Administration with a KISS (Keratinocyte Injection into the Subcutaneous System): How Microneedles Can Open Entirely New Perspectives in Drug and Vaccine Delivery”, un insieme di micro aghi che permette di somministrare medicinali per via transdermica in maniera precisa e indolore.

Anche quest’anno il CTI Medtech Award ha avuto un’ottima eco presso gli esperti del settore: sono circa 350 gli specialisti che hanno preso visione dei progetti scegliendo in seguito il vincitore.

Il premio di 10’000 franchi è stato consegnato dalla dott.ssa Ingrid Kissling-Näf, capo dell’Agenzia per la promozione dell’innovazione CTI, al prof. dott. Yann Barrandon del Laboratoire de Dynamique des Cellules Souches (LDCS) e al dott. Frédéric Neftel, CEO e presidente della ditta Debiotech SA.

Somministrazione di farmaci praticamente indolore

Nell’ambito del progetto CTI i due ricercatori hanno sviluppato un sistema di micro aghi cavi che rende possibile una somministrazione transdermica praticamente indolore. Grazie all’innovazione i medici potranno somministrare i farmaci per via cutanea con un dosaggio preciso. Gli aghi penetrano in maniera quasi impercettibile, permettendo una guarigione molto rapida della pelle nel punto di contatto. Un aspetto particolarmente importante è l’uso che si prevede di farne in futuro, ovvero l’impiego degli aghi nelle terapie insuliniche e ormonali, nonché per le vaccinazioni.

CTI Medtech festeggia i suoi primi 10 anni

CTI Medtech è un’iniziativa dell’agenzia CTI lanciata dieci anni fa. Da allora CTI Medtech si è consolidata come piattaforma d’informazione e di scambio dell’ingegneria medica svizzera. Essa riunisce personalità del mondo economico e della ricerca e sostiene finanziariamente progetti innovativi. Dal 1997 al 2007 CTI Medtech ha esaminato 300 progetti presentati da esponenti della ricerca e del mondo economico, e di questi ne ha sostenuti 157. Le innovazioni apportano un importante contributo alla piazza economica svizzera.

Indirizzo cui rivolgere domande:

Prof. Gilberto Bestetti, responsabile CTI Medtech, presidente del Consiglio d’amministrazione e partner di NOVO Business Consultants AG, tel. 079 340 98 00, gilberto.bestetti@novo-bc.ch

Pubblicato da

Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT) - a partire dal 1.1.2013 SEFRI
Internet: http://www.bbt.admin.ch/
Ricerca a testo integrale



Le autorità federali della Confederazione Svizzera
Contatto | Basi legali
http://www.admin.ch/aktuell/00089/index.html?lang=it